Analisi
Renault: punta su Avtovaz un anno fa - lunedì 12 settembre 2016
Renault s’impegna a salvare la russa Avtovaz: un’operazione costosa, ma destinata a dare buoni frutti nel tempo. L’azione stenta un po’ a decollare, nonostante il gruppo abbia messo a segno dei buoni risultati semestrali.
Prezzo al momento dell'analisi (09/09/16): 73,85 EUR
Consiglio: Mantieni


Renault (Isin FR0000131906) entro fine anno investirà parecchi quattrini nella società russa Avtovaz (marchio Lada), in grosse difficoltà finanziarie. Alla fine, Renault diventerà il suo azionista principale. A breve questa operazione peserà sulla sua redditività (atteso calo del mercato russo nel 2016 e effetti sfavorevoli di cambio), ma nel tempo Renault verrà senz’altro ricompensata: quando il mercato russo ripartirà, sarà, infatti, nella posizione ideale per beneficiarne. Intanto, il gruppo continua a realizzare solidi risultati commerciali (eccetto in Brasile) e, grazie alla ripresa del mercato auto europeo (63% delle vendite), nel 1° semestre ha visto salire le vendite del 13% e il margine industriale (rapporto tra utili industriali e fatturato) al 6,1%. Alziamo, quindi, le nostre stime sull’utile per azione a 11 euro per il 2016 e a 12 euro per il 2017.

condividi questo articolo