Analisi
Western Union: cambia il consiglio un anno fa - venerdì 9 settembre 2016
La crescita del titolo in Borsa degli ultimi mesi è stata molto rapida e l'azione è ormai vicina ai massimi del 2015.

Prezzo al momento dell'analisi (8/09/2016): 21,31 Usd

Consiglio: mantieni

Negli ultimi trimestri i trasferimenti di denaro di Western Union (Isin US9598021098) sono cresciuti (+19% i ricavi nel 2° trimestre). La ragione va cercata nelle app per telefonino sviluppate dalla società e dal contributo dei social network, che hanno portato anche nuovi clienti. Per il momento le tariffe non sono sotto pressione, ma non è detto che questa stabilità perduri. Per il resto i risultati del 2° trimestre non hanno sorpreso: l’utile per azione è cresciuto del 13% rispetto a un anno fa, grazie anche alla minore pressione fiscale. I costi restano tutto sommato sotto controllo – redditività in rialzo rispetto al 2015, ma in calo rispetto al primo trimestre 2016. In base alle nostre stime di un utile per azione di 1,60 dollari nel 2016 e di 1,68 dollari nel 2017 e dopo la recente salita di prezzo, il titolo è ormai correttamente valutato.

condividi questo articolo