Analisi
Astm: senza scossoni un anno fa - venerdì 23 dicembre 2016
Anche se con una volatilità maggiore, negli ultimi anni il titolo Astm ha tutto sommato seguito l’andamento della Borsa di Milano. Nel complesso, i conti trimestrali non stanno riservando grandi sorprese.
Prezzo al momento dell'analisi (22/12/16): 10,38 EUR
Consiglio: Mantieni


Poco è cambiato dal nostro ultimo report su Astm di fine maggio (vedi Altroconsumo Finanza n° 1176). La società ancora oggi è di fatto una “scatola” che contiene la controllata Sias e poco più: non per nulla, alla fine dei primi nove mesi del 2016, l’utile industriale, al lordo della quota parte degli oneri pluriennali, è stato di 524 milioni di euro per Sias e di 531 milioni di euro per Astm. Da anni si parla di un possibile nuovo ruolo per Astm, ma finora nulla è cambiato. È una sorta di incertezza sul destino della società che non ci piace tanto. In compenso, almeno, i risultati sono tutto sommato allineati alle attese e anche gli acquisti di azioni proprie procedono senza grandi scossoni: a marzo di quest’anno stimavamo per tutto il 2017 un utile per azione di 1,53 euro e ancora oggi la stima è tutto sommato sugli stessi valori (1,49 euro).

condividi questo articolo