Analisi
Xerox: scissioni in vista un anno fa - lunedì 19 dicembre 2016
Xerox scorporerà l’attività servizi che, ribattezzata Conduent, dal 3 gennaio sarà quotata in Borsa separatamente. In cambio, gli azionisti riceveranno delle azioni Conduent.
Prezzo al momento dell'analisi (16/12/16): 9,13 USD
Consiglio: Mantieni


Scissione in vista. Il 31 dicembre gli azionisti di Xerox (Isin US9841211033) riceveranno 1 azione Conduent ogni 5 azioni Xerox detenute il 15 dicembre. Separandosi dall’attività servizi (38% del fatturato), il gruppo si rifocalizzerà sull’attività tradizionale (fotocopiatrici e stampanti) che, seppur in declino, richiede pochi investimenti e ha dei margini di tutto rispetto. Xerox potrà, così, continuare a offrire dividendi generosi. Siamo, invece, scettici su Conduent. Quest’attività acquisita nel 2010 – che all’epoca era stata presentata come un importante vettore di crescita – non ha mai risposto alle attese del gruppo e anche il piano di ristrutturazione (previsti risparmi per 700 milioni di dollari da qui al 2018) non appare capace di risollevarne le sorti. Ti consigliamo quindi di vendere in Borsa, dal 3 gennaio, le azioni Conduent.

condividi questo articolo