Analisi
Adidas group: nuove prospettive un anno fa - lunedì 20 marzo 2017
Dopo la pubblicazione dei conti del 2016 e delle prospettive per i prossimi esercizi, il titolo è volato sui massimi degli ultimi anni. Abbiamo ritoccato al rialzo le nostre stime.

Prezzo al momento dell'analisi (17/03/17): 182,94 EUR
Consiglio:Vendi

Adidas (Isin DE000A1EWWW0) ha chiuso il 2016 con ricavi in rialzo del 18% (effetti di cambio esclusi) e utili per azione in crescita del 61% (gonfiati da guadagni straordinari). I nuovi vertici sono, quindi, partiti all’offensiva, annunciando da qui al 2020 una crescita media annua degli utili tra il 20% e il 22%. L’accento sarà messo sull’abbigliamento (già 30% del fatturato) e sullo sviluppo in Nord America, anche con le vendite online. Il mercato ha apprezzato questi obiettivi ambiziosi (il giorno dell’annuncio il titolo ha fatto +9,4%) e anche noi alziamo le stime sull’utile per azione 2017 (a 6,2 euro) e 2018 (a 7 euro). Tuttavia, Adidas rischia di incontrare ostacoli sulla sua strada: in Nord America, dove la concorrente Nike è molto più forte, faticherà a migliorare la redditività. Né Adidas potrà permettersi errori nel valutare i gusti dei consumatori per quanto riguarda l’abbigliamento.

condividi questo articolo