Analisi

Syngenta passa a ChemChina

un anno fa - lunedì 8 maggio 2017
L’offerta pubblica di ChemChina, il braccio finanziario dello Stato cinese, sulla svizzera Syngenta è riuscita: la soglia minima di adesione (67% delle azioni) è stata nettamente superata. Se non hai ancora aderito, potrai farlo dall’11 al 24 maggio. Dopo, il titolo non sarà più quotato. 
 
 
 
 

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

Desidero accedere a questo contenuto