Analisi
Intesa Sanpaolo: boom di utili nel primo semestre 2017, ma... un anno fa - mercoledì 2 agosto 2017
I risultati sono stati pubblicati da pochissimo, ma ecco un nostro primo commento in merito.
Intesa

Intesa

Prezzo di riferimento al momento dell'analisi (01/08/17): 2,92 euro
Consiglio: acquista

Intesa Sanpaolo ha chiuso il primo semestre dell’anno con un roboante utile di 5,2 miliardi di euro (erano stati 3,1 miliardi di euro in tutto il 2016). Attenzione, però: il risultato include 3,5 miliardi di euro di contributo pubblico per l’acquisto di Popolare di Vicenza e Veneto Banca. Escludendo il contributo pubblico il risultato finale è in crescita di circa il 2% rispetto al primo semestre 2016.

Sembra poco, ma il risultato è gravato dai
tributi e dagli altri oneri riguardanti il sistema bancario – contributi al fondo di risoluzione e svalutazioni riguardanti il fondo Atlante. Senza questi gli utili sarebbero in rialzo del 20% circa rispetto al primo semestre 2016.

Del resto la gestione della banca sembra andare nella direzione sperata – in particolare c’è da notare l’incremento di circa il 6% delle commissioni incassate sulla vendita di prodotti di risparmio gestito – e questo ci rassicura sul fatto che il dividendo possa restare generoso – rendimento annuo lordo intorno al 6% ai prezzi attuali.

Le nostre stime prevedono un aumento complessivo degli utili correnti alla fine del 2017 di circa l’8% rispetto al 2016 e al momento non vediamo motivi per rettificarle.

condividi questo articolo