Analisi
Intesa Sanpaolo: nuovi apporti al Fondo Atlante? 10 mesi fa - venerdì 22 settembre 2017
Dopo un periodo di calma relativa, si ricomincia a parlare di possibili nuovi apporti al fondo Atlante 2. Il nostro giudizio cambia? Scoprilo qui.
Intesa

Intesa

Prezzo al momento dell'analisi (21/09/2017): 2,97 euro

Consiglio: acquista

Dopo un periodo di calma relativa, si ricomincia a parlare di possibili nuovi apporti al fondo Atlante 2, quello istituito dal sistema bancario per acquistare i crediti “marci” e alleggerire i bilanci delle banche in difficoltà. Visti i precedenti, non sorprende che le voci su chi possa apportare nuovi capitali si concentrino, ancora una volta, su Intesa. Per il momento non c’è nulla di definito, ma ci aspettiamo che l’apporto – se dovesse concretizzarsi – si aggiri su valori molto inferiori a quelli del passato: poche decine di milioni di euro. Niente che possa mettere in difficoltà i conti di Intesa, mentre qualche incognita in più può venire dagli “strascichi” dell’acquisizione di attività delle 2 banche venete. Anche alla luce dei conti semestrali, chiusi con profitti di 0,31 euro per azione, stimiamo utili per azione di 0,41 euro nel 2017 (elementi straordinari inclusi) e di 0,20 euro nel 2018.

condividi questo articolo