Analisi
Exor: cerca di rassicurare gli investitori 10 mesi fa - lunedì 16 ottobre 2017

I cambi d’umore sono frequenti su Exor: un giorno il titolo sale, quello dopo scende, poi risale ancora.

Prezzo al momento dell'analisi (13/10/17): 54,35 EUR
Consiglio: Vendi

 

Exor ha cercato di rassicurare gli investitori sulle ripercussioni degli uragani Irma e Maria sui conti di Partner Re, unica società del gruppo non quotata in Borsa e di cui non si hanno notizie periodiche. I vertici del gruppo hanno affermato che i danni che la società di riassicurazione Usa dovrà rifondere non avranno gravi ripercussioni sui suoi risultati. Il gruppo, sempre stando alle stime dei vertici, dovrebbe riuscire a raggiungere i risultati previsti. Sconfessata, inoltre, la vendita di Juventus, Jeep e Ferrari – sono voci che periodicamente ritornano e vengono ogni volta smentite. Anzi, la casa di Maranello dovrebbe produrre un suv, in un futuro non proprio prossimo – i tempi di progettazione sono lunghi, difficilmente vedrà la luce prima del 2022. Per ora, nonostante le rassicurazioni, l’incognita sull’andamento dei conti di Partner Re resta. Secondo noi, il titolo è ancora molto caro.

condividi questo articolo