Analisi
Melexis: crescita a doppia cifra 9 mesi fa - lunedì 30 ottobre 2017

Melexis ha mostrato conti inferiori alle attese e ha rivisto al ribasso alcuni obiettivi per tutto il 2017. A nostro parere, però, non c’è motivo di spaventarsi: le prospettive a medio-lungo termine del gruppo restano positive.

Prezzo al momento dell'analisi (27/10/17): 87,37 EUR
Consiglio: Acquisto

 

Melexis (Isin BE0165385973) ha chiuso il 3° trimestre con ricavi in crescita dell’11% e un utile per azione in salita di circa il 12%. Sono numeri inferiori alle attese, ma solo a causa del dollaro debole, valuta in cui fattura circa il 60% delle vendite. Senza effetti di cambio, la crescita resta al +13% visto nel 1° semestre dell’anno. Se si escludono le vendite destinate al settore auto (88% del totale), il fatturato dei primi 9 mesi dell’anno sale del 24%, dimostrando la capacità di Melexis di lanciare prodotti innovativi anche nei settori industriale e di largo consumo. Il gruppo ha ridotto a +12% l’obiettivo di crescita dei ricavi per tutto il 2017, ma ha confermato al 25% quello sul margine industriale (rapporto tra utili industriali e fatturato) - facilmente centrabile visto il 25,5% dei primi 9 mesi. Limiamo le stime sull’utile per azione nel 2017 (2,78 euro), 2018 (3,05 euro) e 2019 (3,35 euro).

condividi questo articolo