Analisi
General Electric taglia il dividendo 9 mesi fa - venerdì 17 novembre 2017
Dopo i deludenti risultati trimestrali, l’annuncio sul taglio del dividendo ha fatto sprofondare il titolo ai minimi degli ultimi anni. 

Prezzo al momento dell'analisi (16/11/2017): 18,25 usd

Consiglio:Mantieni

Giorni difficili per General Electric (Isin US3696041033). Nel 2017 gli utili del gruppo non supereranno quelli del 2009, che era stato un anno orribile per l’economia mondiale, e nel 2018 dovrebbero restare stabili sui livelli del 2017. La riduzione della liquidità in cassa, per effetto di acquisizioni spregiudicate o eccessivi acquisti di azioni proprie, ha costretto i nuovi vertici a dimezzare il dividendo del 2018 a 0,48 euro: operazione necessaria per mantenere sotto controllo il debito. Continueranno, inoltre, le cessioni nelle attività legate a illuminazione e trasporti, mentre saranno rafforzate le attività legate a infrastrutture energetiche, aviazione e salute. Nessuna scissione in vista, comunque: General Electric resterà un conglomerato. Anche se d’ora in poi le risorse saranno gestite con più oculatezza, bisognerà aver pazienza per vedere i ricavi crescere a ritmo spedito

 

condividi questo articolo