Analisi
Stefanel: piccolo rinvio 8 mesi fa - lunedì 18 dicembre 2017
La ricapitalizzazione di Stefanel sarà rinviata di poche settimane: sono stati già sottoscritti i contratti che consentiranno di realizzare questa operazione.

Prezzo al momento dell'analisi (15/12/17): 0,18 EUR
Consiglio: Vendi

 

Nelle scorse settimane sono stati sottoscritti i contratti di finanziamento a favore di Stefanel. Prevedono che entrino nelle casse della società 23,76 milioni di euro, come stabilito nel progetto di ristrutturazione che dovrebbe dar via al rilancio del marchio. Il 29 e il 30 di questo mese ci sarà un’assemblea dei soci, che dovrà rinviare di due mesi l’aumento di capitale deciso lo scorso settembre. Il rinvio di due mesi pesa poco. Alla fine di questa operazione, la società River Tre diventerà il principale azionista del gruppo, sottoscrivendo quasi 207 milioni di nuove azioni (al momento il capitale è suddiviso in poco più di 84 milioni di azioni). L’aumento di capitale è riservato: i vecchi azionisti non potranno comprare azioni. Crediamo che Stefanel non possa arrivare a produrre utili molto presto e che la strada sia irta di insidie. Il 2018 in pareggio è già una stima generosa.

condividi questo articolo