Analisi
Dominion: acquisizione di Scana 6 mesi fa - mercoledì 3 gennaio 2018
Dominion è una delle azioni che ti fanno vivere di rendita. Ora ha deciso di comprarsi la rivale Scana. C’è da scappare?

Prezzo di riferimento al momento dell’analisi (02/01/18): 80,28 Usd

 

Pochi minuti fa l’utility americana Dominion (Isin US25746U1097) ha annunciato di aver trovato un accordo per acquisire la “collega” Scana.

Al momento di pubblicare questa nota le contrattazioni a New York sono appena aperte e il titolo Dominion perde il 4% circa.

 

Il mercato non sembra apprezzare l’acquisizione, visto che Scana negli ultimi mesi ha dovuto abbandonare un progetto legato alla produzione di energia nucleare che i cittadini americani hanno già pagato nelle loro bollette. E questi potrebbero rifarsi tramite azioni legali nei confronti della società.

 

C’è da dire, però, che Dominion non sborserà un solo centesimo di cassa per comprare la società – l’acquisizione viene fatta pagano gli azionisti Scana in azioni Dominion. Inoltre, Dominion ha già annunciato un rimborso ai cittadini americani clienti di Scana per i costi sostenuti per il progetto nucleare mai andato in porto. Questo potrebbe raffreddare gli animi e rende ancor meno probabile una revisione tariffaria per Scana – è quello che il mercato teme e che ha portato il titolo Scana a perdere circa il 50% del suo valore in Borsa nel corso del 2017.

Inoltre, l’operazione è digeribile per Dominion (il rapporto tra debiti e utili industriali sale ma resta allineato a quello delle altre utility) e non dovrebbe portare alla revisione della sua politica di dividendi – la fusione comunque non dovrebbe andare in porto prima della fine dell’anno (la strada, dunque, è lunga).

 

Per questo motivo non vediamo ragioni, al momento, per rimuovere la Dominion dalla lista delle azioni che ti fanno vivere di rendita – e che come caratteristica hanno quella di pagare regolarmente da anni un dividendo almeno pari a quello dell’anno prima.

Puoi dunque tenere le azioni che hai in mano, o addirittura comprarle se non le hai. Sappi, però, che ci sono dei rischi – potrebbero emergere scheletri dall’armadio di Scana – e comunque ricorda i termini della scommessa legati a queste azioni. Li trovi qui https://www.altroconsumo.it/finanza/investire/azioni/analisi/2017/11/torniamo-a-parlare-delle-magiche-azioni-che-ti-fanno-vivere-da-pascia  

condividi questo articolo