Analisi
Carrefour: il nuovo piano 6 mesi fa - lunedì 5 febbraio 2018
Anche se le precedenti ristrutturazioni non sono riuscite a far riemergere Carrefour dalla crisi, il nuovo piano sembra aver convinto il mercato. Il titolo ha, così, ripreso un po’ di fiato.

Prezzo al momento dell'analisi (02/02/18): 18,69 EUR
Consiglio: Mantieni

 

Il nuovo piano di Carrefour (Isin FR0000120172) prevede il taglio di migliaia di posti di lavoro, la chiusura o la cessione di molti punti vendita e la riduzione della superficie di diversi ipermercati. Saranno, inoltre, tagliati i costi amministrativi (intervento sul numero delle sedi in Francia e all’estero), mentre i servizi per gli acquisti saranno centralizzati (per spuntare prezzi migliori). Da qui al 2020 sono previsti risparmi annui di circa 2 miliardi di euro e da qui al 2022 investimenti per circa 2,8 miliardi nelle vendite online (per cui si spera in ricavi di 5 miliardi nel 2022). Sono state, inoltre, strette delle nuove alleanze: con Fnac Darty per acquisti nell’elettronica, con Showroomprivé per le vendite su internet. Ultima buona notizia: la catena di supermercati Yonghui e la società cinese Tencent hanno acquisito una quota in Carrefour China, fatto che potrebbe favorirne il rilancio.

condividi questo articolo