Analisi

Quando il pilota è un robot

un mese fa - lunedì 18 marzo 2019
Il disastro del Boeing 737 max sarebbe stato causato da una falla del sistema di “intelligenza artificiale”. Airbus è l’alternativa europea all’americana Boeing. La strada dei robot che affiancano – o sostituiscono – i piloti nella guida degli aeromobili resta comunque il futuro dell’aviazione civile. Le prospettive del settore cambiano dopo la tragedia?
 
 
 
 

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

Desidero accedere a questo contenuto