Articoli

  • Analisi
    Calano gli ordini per Ansaldo 6 mesi fa - lunedì 5 novembre 2018
    La prossima conclusione della lunga disputa giudiziaria che ha coinvolto Ansaldo ha spinto al rialzo il prezzo del titolo, portandolo vicino a quello che presumibilmente Hitachi offrirà in Opa.
     
     
     
     

    Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

    Desidero accedere a questo contenuto
  • Analisi
    Hitachi acquista l’intera quota di azioni detenuta dal fondo Elliot in Ansaldo 6 mesi fa - lunedì 29 ottobre 2018
    A breve verrà lanciata un'Opa.
    Ansaldo Sts

    Ansaldo Sts

    Hitachi ha raggiunto un accordo con Elliott per l’acquisto dell’intera partecipazione detenuta dal fondo in Ansaldo Sts. Hitachi è già socia di maggioranza di Ansaldo con una partecipazione pari al 50,772%; dopo l’accordo avrà l’82,567% del capitale sociale.

    L’accordo, non soggetto a condizioni ha ad oggetto 63.588.837 azioni ordinarie di Ansaldo, aventi ognuna valore nominale di 0,50 euro e il prezzo di acquisto è di 12,70 euro per azione.

    Il trasferimento e il pagamento delle azioni di Ansaldo avverrà il 2 novembre.

    In seguito, Hitachi lancerà un’Opa totalitaria sulle rimanenti azioni Ansaldo in circolazione. Come annunciato in passato, l’obiettivo di Hitachi è quello di delistare Ansaldo Sts da Piazza Affari.

    Il prezzo di 12,7 euro offerto a Elliot è, a grandi linee, pari a quello di mercato nel momento in cui stiamo scrivendo (12,54 euro).

    Ti consigliamo di accettare l’offerta di Hitachi: mantenendo le azioni rischi di avere in mano un titolo che, una volta delistato, potrebbe poi essere molto difficile da vendere. Seguici sul sito e sulla rivista: ti aggiorneremo sulle condizioni definitive e sui tempi.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Ansaldo novità nell'azionariato 7 mesi fa - lunedì 1 ottobre 2018
    Ansaldo Sts continua ad acquisire commesse – ultima quella per gli impianti di segnalazione della metro di Riad. Questo non basta, però, a far scattare il titolo in Borsa, appesantito da un po’ di tempo dalla lunga controversia giudiziaria tra Hitachi e gli azionisti di minoranza.

    Prezzo al momento dell’analisi (28/9/2018): 12.24 euro

    Consiglio: mantieni

    C’è una novità sulla lunga vicenda giudiziaria che ha coinvolto Hitachi e gli azionisti di minoranza del gruppo. Il fondo Amber è uscito pochi giorni fa dall’azionariato di Ansaldo, senza attendere le decisioni di Hitachi sul ritiro del titolo dalla Borsa. Hitachi vorrebbe farlo, ma finora si è scontrata con i pareri sfavorevoli del fondo Elliott (proprietario di circa il 31,7%) e di altri azionisti di minoranza, come Amber e Bluebell Partners, che hanno giudicato basso il prezzo proposto per l’addio al listino. Ricordiamo che Hitachi ha acquisito il 40% di Ansaldo Sts nel 2015, e qualche tempo dopo ha raggiunto il 51%. Hitachi è accusata di aver allora tenuto artificialmente basso il prezzo di acquisto di Ansaldo comprando anche Breda, in perdita. Vedremo che accadrà ora, ma le vicende giudiziarie continuano ad avere strascichi e frenano questo titolo che, secondo noi, è correttamente valutato.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Ansaldo Sts: nuova commessa da Parigi un anno fa - lunedì 16 aprile 2018
    L’entusiasmo per i risultati del 2017 e per lo stacco del dividendo di 0,15 euro per azione non è durato molto. Il titolo ha perso terreno in Borsa con la stessa velocità con cui l’aveva guadagnato. Stimiamo un utile per azione di 0,33 euro a fine 2018 e di 0,34 euro a fine 2019.

    Prezzo al momento dell'analisi (13/04/18): 12,60 EUR
    Consiglio: Mantieni

     

    Nuova vittoria per Ansaldo: si è aggiudicata una commessa dalla società di gestione dei servizi di trasporto parigini (Ratp) per la modernizzazione di 28 stazioni della linea 6 della metro, che verrà dotata di nuovi sistemi di segnalazione – la commessa rientra nel programma “metro 2030” avviato dalla Ratp per la digitalizzazione dei sistemi di segnalamento. Ansaldo ha già contribuito, in passato, al rinnovo della linea 3 della capitale francese. È una buona notizia dopo i disservizi, e la conseguente multa comminata da Rfi, conseguenti al blocco di un sistema di segnalazione Ansaldo, che ha paralizzato il traffico ferroviario il venerdì di Pasqua a Roma. Nessuna novità, invece, sul fronte della battaglia tra Hitachi e altri azionisti di minoranza del gruppo (tra cui il fondo Elliot, impegnato ora sul fronte Telecom, vedi pagina 15). A nostro parere, il titolo resta correttamente valutato.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Ansaldo: nuovi appalti un anno fa - lunedì 17 luglio 2017

    Il titolo Ansaldo Sts è risalito nei giorni scorsi dopo le notizie dei nuovi appalti ricevuti dalle Ferrovie e delle trattative con il Comune di Genova.

     
     
     
     

    Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

    Desidero accedere a questo contenuto
Altro

Ansaldo STS

Questo prodotto non è più nel nostro elenco o perché non più quotato o perché al momento non ha una pagina dedicata.

(e) : stima

×
Partecipa al sondaggio:
ansaldo-sts
Raccomanderesti l'utilizzo di questa pagina alla tua famiglia e ai tuoi amici? Puoi indicare un giudizio compreso tra 1 (assolutamente no) e 10 (assolutamente sì) *
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Lasciaci un commento (opzionale)
Invia