Astm IT0000084027

Avvisi: ON/OFF
Aggiungi al portafoglio
14,15 EUR 28/04/2017 17:35 Milano
0,00 EUR (0,00 %) Variazione dall'ultima chiusura
8,80 14,39  52 settimane min max
29,50 % Rendimento a 1 anno
3,17 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli

Contenuto premium

I consigli dei nostri esperti e le nostre valutazioni di rischio sono riservati agli abbonati. Desideri accedere?

Come valutiamo le azioni

Articoli

  • Analisi

    Astm: senza scossoni

    4 mesi fa - venerdì 23 dicembre 2016
    Anche se con una volatilità maggiore, negli ultimi anni il titolo Astm ha tutto sommato seguito l’andamento della Borsa di Milano. Nel complesso, i conti trimestrali non stanno riservando grandi sorprese.
     
     
     
     

    Il parere dei nostri esperti e le nostre valutazioni del rischio sono solo per gli abbonati. Vuoi accedere?

    Voglio accedere a questo contenuto!
  • Analisi

    Astm: ancora nebbia sul futuro

    11 mesi fa - lunedì 30 maggio 2016
    Astm ha ripreso vantaggio su Piazza Affari solo nelle ultime settimane, mentre la Borsa italiana era gravata dai problemi delle banche. Stimiamo un utile per azione di 1,43 euro nel 2016 e di 1,55 euro nel 2017.
    Prezzo al momento dell'analisi (27/05/16): 11,85 EUR
    Consiglio: Mantieni


    Come al solito, per il primo trimestre dell’anno Astm ha pubblicato giusto qualche dato – andamento dei ricavi e andamento dell’utile industriale. E come al solito questi dati sono di fatto quelli della Sias, la società operativa che controlla le tratte autostradali del gruppo. Negli ultimi anni, infatti, Astm è stata solo una “scatola” con dentro Sias. Qualcosina, però, sta cambiando: prima del previsto Astm ha preso il controllo diretto di Itinera, una società che si occupa di costruzioni e ingegneria. Inoltre, investirà direttamente, e non solo tramite Sias, nelle autostrade brasiliane. È comunque ancora troppo poco e sul destino effettivo di Astm ci sono ancora delle nubi. Per questo, nonostante il buon andamento del traffico e la generosità verso gli azionisti – continuano gli acquisti di azioni proprie – preferiamo restare prudenti con il nostro consiglio.

    condividi questo articolo

  • Analisi

    Astm: punta sul Brasile?

    un anno fa - venerdì 4 dicembre 2015
    Dopo la corsa d’inizio anno, il titolo si è fermato, ma conserva un vantaggio nei confronti di Piazza Affari. Astm ha degli indicatori di convenienza buoni, ma sul destino del gruppo permane incertezza.
    Prezzo al momento dell'analisi (03/12/15): 12,05 EUR
    Consiglio: Mantieni


    Quale sarà il destino di Astm? Il gruppo è da anni una scatola che controlla Sias, la società che racchiude diverse concessioni autostradali. Alla fine di settembre è stato nominato un nuovo capitano d’azienda. Che farà? Per ora si parla di acquistare una società che gestisce alcune autostrade in Brasile. Astm sarà la cassaforte degli investimenti all’estero? O si lancerà in settori diversi? Non si sa. Nel frattempo il traffico sulla rete gestita da Sias (prevalentemente in Nord Italia) sembra migliorare, anche se non come qualcuno sperava. Ci aspettiamo un utile per azione di 1,29 euro nel 2015 e di 1,40 euro nel 2016. Astm presenta un rapporto tra prezzo e valore contabile pari a 0,7 contro l’1,2 di Milano – un valore basso, pensalo come il prezzo al metro quadro delle case. Ciò nonostante, viste le incertezze sul destino del gruppo, preferiamo restare prudenti.

    condividi questo articolo

  • Analisi

    Astm: maggior traffico per Expo?

    2 anni fa - lunedì 27 aprile 2015
    La speranza di una ripresa economica dell’Italia e, quindi, del traffico sulle autostrade ha spinto Astm.
    Prezzo al momento dell'analisi (24/04/15): 12,40 EUR
    Consiglio: mantieni


    I vertici di Expo 2015 hanno invitato i visitatori a usare i mezzi pubblici per raggiungere il sito. Non è una buona notizia per i gestori delle autostrade come Astm. Il rischio di code – alcuni dei progetti per facilitare la mobilità dei mezzi privati non sono stati realizzati – potrebbe effettivamente scoraggiare diversi visitatori a usare la propria auto. Chi si aspettava un boom del traffico sulle autostrade intorno a Milano, potrebbe quindi restare deluso. Noi, in generale, a un’esplosione del traffico sulle autostrade non ci abbiamo mai creduto e i risultati di fine 2014 di Astm dimostrano che la ripresa c’è, ma che è lenta. Visti anche i contenuti aumenti tariffari fin qui riconosciuti, siamo, quindi, molto prudenti con le nostre stime sul 2015. L’utile per azione, grazie agli acquisti di azioni proprie, dovrebbe comunque salire da 1,19 a 1,24 euro.

    condividi questo articolo

  • Analisi

    Astm: traffico estivo poco entusiasmante

    2 anni fa - lunedì 17 novembre 2014
    Astm è molto più ballerina di Piazza Affari: dopo il tracollo registrato tra metà 2011 e metà 2012, si è ripresa alla grande, grazie anche alle aspettative di un miglioramento del traffico. Ora soffre, complici indicazioni non proprio esaltanti sul dividendo.
    Prezzo al momento dell'analisi (14/11/2014): 9,84 EUR
    Consiglio: Mantieni


    L’andamento del traffico sulla rete autostradale gestita dalla società nei mesi estivi non è stato esaltante: rispetto al terzo trimestre 2013 è rimasto sostanzialmente invariato – ci si aspettava di più, visti i progressi dei primi sei mesi dell’anno. Per questo l’utile industriale del 3° trimestre si è attestato su un valore leggermente inferiore alle nostre stime. Per il resto, nessuna novità entusiasmante neanche in merito alla distribuzione dell’ampia liquidità che Astm ha in cassa: l’acconto sul dividendo (il cui stacco è previsto per il 1° dicembre) sarà pari a 0,2 euro per azione. Non è male, ma distante da valori che facciano pensare a un maxi-dividendo su cui qualcuno sperava; il gruppo procede piuttosto con gli acquisti di azioni proprie. Stimiamo un utile per azione di 1,13 euro nel 2014 e di 1,17 euro nel 2015. Il titolo è correttamente valutato.

    condividi questo articolo

Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 14,39 EUR
Minimo degli ultimi 12 mesi 8,80 EUR
ISIN IT0000084027
Borsa Milano
Beta 0,96
Volatilità 32,50 %
Numero di azioni 98.998.500
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 1,41 EUR
Settore Energia e servizi alle collettività
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 796 EUR
Punteggio corporate governance 7

Indici chiave per azione (EUR)

2017 (e) 2016 (e) 2015 2011
Dividendo 0,45 0,45 0,45 0,41
Utile corrente 1,19 1,07 1,30 1,22
Utile netto 1,19 1,07 1,30 1,22
Cash Flow corrente 4,67 4,60 3,24 2,54
Cash Flow netto 4,67 4,60 3,24 2,54
EBIT 3,94 3,93 4,20 3,96
EBITDA 7,42 7,46 7,78 6,81
Patrimonio netto 20,15 19,29 18,44 12,72
Patrimonio netto tangibile 19,70 18,84 17,94 11,93

Rendimento in euro

Astm Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi 32,20 % 5,84 % 2,56 %
Rendimento ultimi 6 mesi 49,30 % 13,49 % 12,52 %
Rendimento ultimo anno 29,50 % 11,33 % 18,66 %
Rendimento ultimi 5 anni 34,10 % 8,40 % 15,74 %

Indici finanziari della società

2015 2011
Pay out - - 19,19 % 21,24 %
Current ratio - - 2,77 1,49
ROE - - 7,06 % 9,62 %
ROE netto - - 7,06 % 9,62 %
Margine lordo - - - -
Margine netto - - 13,50 % 14,27 %
EBIT margin - - 25,07 % 25,47 %
EBITDA margin - - 46,43 % 43,74 %
Tax rate - - 34,80 % 33,73 %
Gearing - - 46,71 39,44
Patrimonio netto / totale attivo - - 39,72 % 35,76 %

Dati di Borsa per azione

2017 (e) 2016 (e)
Rendimento da dividendo 3,17 % 3,17 %
Prezzo/utile corrente 11,93 13,27
Prezzo/cash flow corrente 3,04 3,09
Prezzo/patrimonio netto 0,70 0,74
Prezzo/patrimonio netto tangibile 0,72 0,75
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 6,09 % -

(e) : stima

  • Seguente

  • Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • (The response is mandatory)

    Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • Invia