AT & T

US00206R1023
38,61 USD 21/02/2020 00:30 New York
0,00 USD (0,00 %) Variazione dall'ultima chiusura
29,81 39,63  52 settimane min max
39,68 % Rendimento a 1 anno
5,41 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli
Contenuto premium

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

Come valutiamo le azioni

Articoli

  • Analisi
    AT&T: svelati gli obiettivi per il 2022 3 mesi fa - lunedì 4 novembre 2019
    I conti trimestrali non hanno riservato particolari sorprese e così il titolo continua a viaggiare su valori nettamente più elevati di quelli di inizio anno.

    Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

    Desidero accedere a questo contenuto
  • Analisi
    AT&T: il debito minaccia il dividendo 7 mesi fa - lunedì 15 luglio 2019
    Dall’annuncio dell’onerosa offerta su Time Warner (2016), le azioni AT&T hanno vissuto anni di passione. Ora c’è un rimbalzo anche perché si cominciano a vedere i primi frutti dell’acquisizione. È un po’ presto, però, per dire se saranno dolci per il bilancio. 

    Prezzo al momento dell’analisi (12/07/2019): 33.65 usd

    Consiglio: mantieni

    La controllata WarnerMedia, nata dall’acquisizione di Time Warner, lancerà nella primavera 2020 un’offerta di streaming (HBO Max). L’obiettivo è sfidare Netflix e fidelizzare i clienti di AT&T (Isin US00206R1023) – per cui le attività di telefonia mobile rappresentano ormai solo il 40% dei ricavi – compensando il calo del numero degli abbonati alla tv satellitare. Finalmente si vedono i primi frutti della costosa acquisizione di Time Warner (il perfezionamento è stato lunghissimo), ma la prudenza ancora s’impone. Non è detto, infatti, che AT&T riesca a rendere effettivamente redditizio il massiccio investimento in Time Warner. L’enorme debito minaccia, inoltre, il dividendo, mentre negli Usa la concentrazione nel settore (fusione tra T-Mobile US e Sprint, rispettivamente N°3 e N°4 del mercato) modifica il contesto concorrenziale. Stimiamo un utile per azione di 2,55 Usd nel 2019 (2,75 Usd nel 2020).

    Vuoi leggere tutte le analisi dei nostri esperti senza limiti? Abbonati ad Altroconsumo Finanza.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Dalle parole ai fatti un anno fa - lunedì 11 marzo 2019
    Settimana poco brillante per le Borse mondiali. New York ha archiviato un calo complessivo del 2,2%, mentre le Borse europee sono scese in media dello 0,3%. Milano, in particolare, ha perso l’1%. Tokio ha chiuso in calo del 2,7%, mentre le azioni cinesi sono scivolate del 2,5%.

    Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

    Desidero accedere a questo contenuto
  • Analisi
    AT&T: nuovi ostacoli per Time Warner un anno fa - lunedì 16 luglio 2018
    Il Ministero americano della giustizia ha annunciato che ricorrerà contro il via libera concesso da un giudice federale all’acquisizione di Time Warner da parte di AT&T. 

    Prezzo al momento dell'analisi (13/07/2018): 31,67 USD

    Questa notizia ha sanzionato il titolo in Borsa, ma anche a questi prezzi l’azione non è, secondo noi, da acquistare.

    Consiglio: mantieni

    Il Ministero americano della giustizia ha deciso di ricorrere contro l’autorizzazione incondizionata concessa da un giudice federale all’acquisizione di Time Warner da parte di AT&T (Isin US00206R1023). Questa novità rimette, potenzialmente, in causa l’operazione. Ci sembra poco probabile che l’acquisizione venga annullata, ma di certo questo ricorso in appello allunga ulteriormente i tempi dell’operazione, iniziata più di due anni fa, e rappresenta una nuova spina nel fianco per AT&T, che dovrà mantenere, almeno fino alla fine della procedura d’appello (ossia diverse settimane), una separazione tra le proprie attività e quelle di Time Warner. Secondo noi, in questo contesto, la prudenza s’impone. Limitati a mantenere il titolo.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    AT&T: acquisisce AppNexus un anno fa - lunedì 2 luglio 2018
    AT&T acquista la piattaforma di pubblicità online AppNexus; un’operazione che le consentirà di sfruttare ancora di più i dati dei suoi clienti. 

    Prezzo al momento dell'analisi (29/06/2018): 32,11 USD

    Consiglio: mantieni

    Il colosso americano delle telecom AT&T (Isin US00206R1023), che ha appena concluso l’acquisizione di Time Warner, annuncia ora quella di AppNexus. L’obiettivo è di aumentare i ricavi pubblicitari grazie a questa società tecnologica che consente agli inserzionisti di acquistare spazi di pubblicità sui vari siti web selezionando il loro pubblico. Inoltre, l’operazione consentirà ad AT&T di sfruttare ancora di più l’enorme mole di dati relativi ai suoi clienti e aumentare così la sua redditività. Mantieni questa azione correttamente valutata.

    condividi questo articolo

Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 39,63 USD
Minimo degli ultimi 12 mesi 29,81 USD
ISIN US00206R1023
Borsa New York
Beta 0,71
Volatilità 16,93 %
Numero di azioni 7.277.998.000
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 279,77 USD
Settore Telecomunicazioni
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 1.043.536 USD
Punteggio corporate governance 6
Paesi Stati Uniti

Indici chiave per azione (USD)

2020 (e) 2019 (e) 2018 2017
Dividendo 2,09 2,05 2,01 1,97
Utile corrente 2,70 1,90 2,86 1,96
Utile netto 2,70 1,90 2,86 4,78
Cash Flow corrente 6,50 5,47 6,93 5,87
Cash Flow netto 6,50 5,47 6,93 5,87
EBIT 4,68 3,82 3,85 3,87
EBITDA 8,66 7,67 8,04 7,83
Patrimonio netto 25,70 25,17 25,28 22,94
Patrimonio netto tangibile 5,54 5,00 5,18 5,77

Rendimento in euro

AT & T Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi 5,24 % 7,00 % 11,41 %
Rendimento ultimi 6 mesi 14,76 % 16,06 % 19,07 %
Rendimento ultimo anno 39,68 % 17,60 % 27,94 %
Rendimento annualizzato degli ultimi 5 anni 9,36 % 2,61 % 11,25 %

Indici finanziari della società

2019 (e) 2018 2017 2016
Pay out - 69,23 % 40,88 % 91,31 %
Current ratio - 0,80 0,97 0,76
ROE - 10,52 % 8,59 % 10,54 %
ROE netto - 10,52 % 20,91 % 10,54 %
Margine lordo - 53,49 % 51,80 % 53,06 %
Margine netto - 11,69 % 18,59 % 8,14 %
EBIT margin - 15,28 % 14,86 % 14,87 %
EBITDA margin - 31,93 % 30,05 % 30,65 %
Tax rate - 19,78 % 15,71 % 32,70 %
Gearing - 88,35 80,17 94,86
Patrimonio netto / totale attivo - 36,45 % 31,98 % 30,73 %

Dati di Borsa per azione

2020 (e) 2019 (e)
Rendimento da dividendo 5,41 % 5,31 %
Prezzo/utile corrente 14,30 20,32
Prezzo/cash flow corrente 5,94 7,06
Prezzo/patrimonio netto 1,50 1,53
Prezzo/patrimonio netto tangibile 6,97 7,72
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 6,58 % -

(e) : stima