AT & T

US00206R1023
Avvisi: ON/OFF
Aggiungi al portafoglio
32,09 USD 23/07/2019 22:00 New York
-0,04 USD (-0,12 %) Variazione dall'ultima chiusura
27,36 34,30  52 settimane min max
14,74 % Rendimento a 1 anno
4,98 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli
Contenuto premium

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

Come valutiamo le azioni

Articoli

  • Analisi
    AT&T: il debito minaccia il dividendo 9 giorni fa - lunedì 15 luglio 2019
    Dall’annuncio dell’onerosa offerta su Time Warner (2016), le azioni AT&T hanno vissuto anni di passione. Ora c’è un rimbalzo anche perché si cominciano a vedere i primi frutti dell’acquisizione. È un po’ presto, però, per dire se saranno dolci per il bilancio. 
     
     
     
     

    Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

    Desidero accedere a questo contenuto
  • Analisi
    Dalle parole ai fatti 4 mesi fa - lunedì 11 marzo 2019
    Settimana poco brillante per le Borse mondiali. New York ha archiviato un calo complessivo del 2,2%, mentre le Borse europee sono scese in media dello 0,3%. Milano, in particolare, ha perso l’1%. Tokio ha chiuso in calo del 2,7%, mentre le azioni cinesi sono scivolate del 2,5%.
     
     
     
     

    Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

    Desidero accedere a questo contenuto
  • Analisi
    AT&T: nuovi ostacoli per Time Warner un anno fa - lunedì 16 luglio 2018
    Il Ministero americano della giustizia ha annunciato che ricorrerà contro il via libera concesso da un giudice federale all’acquisizione di Time Warner da parte di AT&T. 

    Prezzo al momento dell'analisi (13/07/2018): 31,67 USD

    Questa notizia ha sanzionato il titolo in Borsa, ma anche a questi prezzi l’azione non è, secondo noi, da acquistare.

    Consiglio: mantieni

    Il Ministero americano della giustizia ha deciso di ricorrere contro l’autorizzazione incondizionata concessa da un giudice federale all’acquisizione di Time Warner da parte di AT&T (Isin US00206R1023). Questa novità rimette, potenzialmente, in causa l’operazione. Ci sembra poco probabile che l’acquisizione venga annullata, ma di certo questo ricorso in appello allunga ulteriormente i tempi dell’operazione, iniziata più di due anni fa, e rappresenta una nuova spina nel fianco per AT&T, che dovrà mantenere, almeno fino alla fine della procedura d’appello (ossia diverse settimane), una separazione tra le proprie attività e quelle di Time Warner. Secondo noi, in questo contesto, la prudenza s’impone. Limitati a mantenere il titolo.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    AT&T: acquisisce AppNexus un anno fa - lunedì 2 luglio 2018
    AT&T acquista la piattaforma di pubblicità online AppNexus; un’operazione che le consentirà di sfruttare ancora di più i dati dei suoi clienti. 

    Prezzo al momento dell'analisi (29/06/2018): 32,11 USD

    Consiglio: mantieni

    Il colosso americano delle telecom AT&T (Isin US00206R1023), che ha appena concluso l’acquisizione di Time Warner, annuncia ora quella di AppNexus. L’obiettivo è di aumentare i ricavi pubblicitari grazie a questa società tecnologica che consente agli inserzionisti di acquistare spazi di pubblicità sui vari siti web selezionando il loro pubblico. Inoltre, l’operazione consentirà ad AT&T di sfruttare ancora di più l’enorme mole di dati relativi ai suoi clienti e aumentare così la sua redditività. Mantieni questa azione correttamente valutata.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Time Warner, tempi più stretti del previsto un anno fa - venerdì 15 giugno 2018
    A&T ha reagito più velocemente del previsto alla decisione della giustizia Usa. Ecco un aggiornamento su quanto pubblicato ieri.

    Importante: aggiornamento alla data del 15/06/2018

     AT&T ha reagito più velocemente del previsto al nulla osta della giustizia Usa, sorprendendo il mercato - e anche noi. L'iter per la fusione è infatti proseguito già ieri sera, dopo la pubblicazione del nostro testo - che riportiamo integralmente qui sotto. Le azioni Time Warner non sono già più quotate. Le considerazioni sull'operazione che trovi nell'analisi restano, ovviamente, valide, ma se non hai venduto già ieri ora non ti è possibile farlo. A questo punto, aspetta la conversione in azioni AT&T, titolo che ti consigliamo di mantenere. 

    ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

     Testo pubblicato il 14/06/2018:

    Una battaglia legale

    Alla fine la giustizia Usa ha deciso di dare il via libera all’operazione, malgrado il parere delle autorità americane sulla concorrenza che avevano messo in guardia contro i rischi di abuso di posizione dominante. È un verdetto che non ci sorprende: un’integrazione di due attività complementari ma distinte (le infrastrutture di AT&T e i contenuti di TW) non è stata, in effetti, mai impedita dalla giustizia americana.

     

    Time Warner perde l’indipendenza

    In ogni caso, questa operazione mette fine all’indipendenza di Time Warner, che negli ultimi anni se l’era cavata bene grazie a delle attività di qualità (come lo studio HBO e le sue serie di successo come Game of Thrones) e a un controllo rigoroso dei costi, senza peraltro trascurare gli azionisti (piano di acquisto di azioni proprie).

     

    Cambia il consiglio

    Il prezzo del titolo si è già, a grandi linee, adeguato a quello dell’offerta (53,75 Usd in contanti e 1,437 azioni AT&T). Ai prezzi di chiusura di ieri AT&T vale infatti 32,22 dollari, mentre Time Warner ha chiuso a 97,95 dollari. A dire il vero, a voler essere pignoli, il rapporto di conversione è leggermente a favore dell’ipotesi di aspettare la conversione. Ciò nonostante, se sei azionista di Time Warner, ti sconsigliamo di farlo. Gli effetti fiscali della conversione non sono, infatti, ancora stati pienamente chiariti, e c’è il rischio che tu debba ritrovarti a pagare le tasse sull’intera quota in contanti. Per questo, prudenzialmente, ti consigliamo di vendere subito le tue azioni (prima del 20 giugno, dopo quella data l’operazione potrebbe già prendere il via). È vero che anche sulla plusvalenza della vendita paghi le tasse, ma solo se hai realizzato un effettivo guadagno (dipende dalla data in cui avevi acquistato il titolo). Inoltre, se hai delle minusvalenze precedenti, puoi compensare guadagni e perdite e non pagare tasse.

     

    condividi questo articolo

Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 34,30 USD
Minimo degli ultimi 12 mesi 27,36 USD
ISIN US00206R1023
Borsa New York
Beta 0,71
Volatilità 16,93 %
Numero di azioni 7.277.998.000
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 233,84 USD
Settore Telecomunicazioni
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 1.049.721 USD
Punteggio corporate governance 6
Stati Uniti

Indici chiave per azione (USD)

2019 (e) 2018 (e) 2017 2016
Dividendo 1,60 2,01 1,97 1,93
Utile corrente 2,55 2,86 1,96 2,10
Utile netto 2,55 2,86 4,78 2,10
Cash Flow corrente 6,62 6,93 5,87 6,18
Cash Flow netto 6,62 6,93 5,87 6,18
EBIT 4,03 3,85 3,87 3,95
EBITDA 8,29 8,04 7,83 8,14
Patrimonio netto 26,23 25,28 22,94 20,06
Patrimonio netto tangibile 6,07 5,18 5,77 2,92

Rendimento in euro

AT & T Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi 1,97 % -0,70 % 2,94 %
Rendimento ultimi 6 mesi 9,67 % 9,20 % 14,72 %
Rendimento ultimo anno 14,74 % 0,55 % 11,14 %
Rendimento ultimi 5 anni 7,12 % 2,52 % 12,55 %

Indici finanziari della società

2018 2017 2016 2015
Pay out 69,23 % 40,88 % 91,31 % 76,43 %
Current ratio 0,80 0,97 0,76 0,75
ROE 10,52 % 8,59 % 10,54 % 10,88 %
ROE netto 10,52 % 20,91 % 10,54 % 10,88 %
Margine lordo 53,49 % 51,80 % 53,06 % 54,33 %
Margine netto 11,69 % 18,59 % 8,14 % 9,32 %
EBIT margin 15,28 % 14,86 % 14,87 % 16,88 %
EBITDA margin 31,93 % 30,05 % 30,65 % 31,88 %
Tax rate 19,78 % 15,71 % 32,70 % 33,85 %
Gearing 88,35 80,17 94,86 97,56
Patrimonio netto / totale attivo 36,45 % 31,98 % 30,73 % 30,70 %

Dati di Borsa per azione

2019 (e) 2018 (e)
Rendimento da dividendo 4,98 % 6,26 %
Prezzo/utile corrente 12,60 11,23
Prezzo/cash flow corrente 4,85 4,64
Prezzo/patrimonio netto 1,22 1,27
Prezzo/patrimonio netto tangibile 5,29 6,20
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 6,48 % -

(e) : stima