Axa

FR0000120628
Avvisi: ON/OFF
Aggiungi al portafoglio
23,35 EUR 21/09/2018 17:35 Parigi
0,33 EUR (1,43 %) Variazione dall'ultima chiusura
20,74 27,44  52 settimane min max
-1,52 % Rendimento a 1 anno
5,73 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli
Contenuto premium

I consigli dei nostri esperti e le nostre valutazioni di rischio sono riservati agli abbonati. Desideri accedere?

Come valutiamo le azioni

Articoli

  • Analisi
    Senza pace: la settimana delle Borse 4 mesi fa - lunedì 28 maggio 2018
    Settimana molto nervosa per i listini azionari che, alla fine, hanno seguito tutti strade diverse. Per esempio, New York ha archiviato un rialzo complessivo dello 0,3% mentre le Borse europee, in media, sono scese dell’1,3%.
     
     
     
     

    Il parere dei nostri esperti e le nostre valutazioni del rischio sono solo per gli abbonati. Vuoi accedere?

    Voglio accedere a questo contenuto!
  • Analisi
    Axa: piccoli intoppi negli Usa 4 mesi fa - venerdì 18 maggio 2018
    Le azioni Axa fanno fatica a tornare sui livelli precedenti all’annuncio dell’acquisizione dell’assicuratore americano XL. In effetti, la spesa è notevole e il gruppo ha già trovato un piccolo intoppo sul suo ruolino di marcia.
     
     
     
     

    Il parere dei nostri esperti e le nostre valutazioni del rischio sono solo per gli abbonati. Vuoi accedere?

    Voglio accedere a questo contenuto!
  • Analisi
    Axa: riorganizzazione in Svizzera 5 mesi fa - lunedì 16 aprile 2018
    Axa continua a ridurre il peso delle attività legate ai mercati finanziari, per focalizzarsi sul ramo danni, ma l’integrazione dell’americana XL Group non sarà facile. 

    Prezzo al momento dell'analisi (13/04/2018): 22,7 euro

    L’assicuratore francese Axa (Isin FR0000120628) continua il piano per ridurre la sua dipendenza dai mercati finanziari. Tuttavia, prima di procedere alla quotazione in Borsa di una parte delle attività gestioni di fondi e assicurazioni vita negli Usa, il gruppo riorganizza le sue attività elvetiche. È un’operazione che accogliamo con favore, dopo l’acquisizione, a caro prezzo, di XL Group (ramo danni negli Usa). In un primo tempo la riorganizzazione in Svizzera peserà, però, sui conti del gruppo, che dovrà mettere a bilancio nel 1° semestre 2018 un onere di 0,14 euro per azione (il 5% circa dei suoi profitti annuali). Limitati a mantenere il titolo.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Sospiri di sollievo: la settimana delle Borse 6 mesi fa - lunedì 12 marzo 2018
    Settimana positiva per i listini azionari: New York ha chiuso in rialzo del 3,5%. Bene anche le azioni dell’eurozona, salite, in media, del 2,9%. Su tutte svetta Milano con il suo +3,8%. Discreta, ma si ferma a un +1,4%, la Borsa giapponese.
     
     
     
     

    Il parere dei nostri esperti e le nostre valutazioni del rischio sono solo per gli abbonati. Vuoi accedere?

    Voglio accedere a questo contenuto!
  • Analisi
    Axa: cambia il consiglio 6 mesi fa - venerdì 9 marzo 2018
    Axa si è lanciata nell'acquisizione di un grande gruppo americano. Un'operazione che non aveva mai tentato prima e che cambia il profilo della società.

    Prezzo al momento dell’analisi (08/03/17): 22,66 euro

    Consiglio: Mantieni

     

    Axa (Isin FR0000120628) ha deciso di comprare il gruppo assicurativo americano XL Group. È un’operazione di grande rilevanza strategica: Axa di fatto si trasforma da un gruppo assicurativo multi-attività (ramo vita, danni, salute…) a un gruppo molto più concentrato sul ramo danni. Dopo questa acquisizione, infatti, il peso di questa attività passerà dal 39% al 50% degli utili complessivi del gruppo. Secondo la visione della società, l’attività nel ramo danno è quella più stabile nel settore assicurativa e che, quindi, può assicurare ritorni maggiori.

    Posto che quanto detto sia vero, XL Group aiuterà la redditività di Axa? Su questo abbiamo dei dubbi: intanto il 2017 si è chiuso male per XL Group, complici gli eventi naturalistici (uragani) che hanno comportato parecchi esborsi per il gruppo. Inoltre, Axa sta pagando parecchio questa società – circa 15 volte gli utili attesi per il 2018 (per un concorrente come Allianz, per esempio, la valorizzazione è di circa 11 volte gli utili attesi per il 2018). Axa giustifica questo prezzo con le sinergie attese per 400 milioni di dollari. Basa, però, queste attese su una previsione di rialzo dei prezzi delle assicurazioni nel corso dei prossimi anni – previsione sulla quale siamo un po’ scettici. Infine, non bisogna dimenticare che Axa non ha esperienza di acquisizioni così grandi, quindi ci sono dubbi sul fatto che sia in grado di procedere con l’integrazione delle due realtà in modo efficace e in tempi rapidi.

    Insomma, Axa sta forse facendo il passo più lungo della gamba. Inoltre, l’acquisto verrà finanziato per circa la metà con i proventi derivanti dalla quotazione in Borsa di una parte delle attività di assicurazione vita negli Usa: sono soldi che il mercato sperava potessero essere distribuiti agli azionisti sotto forma di un maggior dividendo – questo spiega il calo del titolo in settimana.

    Alla luce di tutto quanto visto abbiamo deciso di cambiare il consiglio: sulla base di stime si un utile per azione 2,60 euro nel 2018 e di 20,80 euro nel 2019 il titolo è correttamente valutato. Mantieni le Axa che hai in mano, ma se non le hai non le acquistare. 

    condividi questo articolo

Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 27,44 EUR
Minimo degli ultimi 12 mesi 20,74 EUR
ISIN FR0000120628
Borsa Parigi
Beta 1,56
Volatilità 21,98 %
Numero di azioni 2.425.728.000
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 55,84 EUR
Settore Settore finanziario
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 157.392 EUR
Punteggio corporate governance 4

Indici chiave per azione (EUR)

2018 (e) 2017 (e) 2016 2015
Dividendo 1,32 1,26 1,16 1,10
Utile corrente 2,45 2,50 2,30 2,19
Utile netto 2,45 2,50 2,30 2,19
Cash Flow corrente 0,00 0,00 0,00 0,00
Cash Flow netto 0,00 0,00 0,00 0,00
EBIT 0,00 0,00 0,00 0,00
EBITDA 0,00 0,00 0,00 0,00
Patrimonio netto 38,10 37,00 36,42 34,03
Patrimonio netto tangibile 29,10 28,00 27,82 25,21

Rendimento in euro

Axa Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi 7,32 % -0,43 % 4,34 %
Rendimento ultimi 6 mesi 8,23 % 1,88 % 12,64 %
Rendimento ultimo anno -1,52 % 0,17 % 19,27 %
Rendimento ultimi 5 anni 10,81 % 4,02 % 14,53 %

Indici finanziari della società

2017 (e) 2016 2015 2014
Pay out - 50,57 % 50,24 % 49,17 %
Current ratio - - - -
ROE - 7,88 % 8,07 % 7,50 %
ROE netto - 7,88 % 8,07 % 7,50 %
Margine lordo - - - -
Margine netto - - - -
EBIT margin - - - -
EBITDA margin - - - -
Tax rate - 29,15 % 23,53 % 26,25 %
Gearing - - - -
Patrimonio netto / totale attivo - 8,50 % 7,89 % 7,82 %

Dati di Borsa per azione

2018 (e) 2017 (e)
Rendimento da dividendo 5,73 % 5,47 %
Prezzo/utile corrente 9,40 9,21
Prezzo/cash flow corrente - -
Prezzo/patrimonio netto 0,60 0,62
Prezzo/patrimonio netto tangibile 0,79 0,82
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 8,04 % -

(e) : stima

×
Partecipa al sondaggio:
axa
Raccomanderesti l'utilizzo di questa pagina alla tua famiglia e ai tuoi amici? Puoi indicare un giudizio compreso tra 1 (assolutamente no) e 10 (assolutamente sì) *
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Lasciaci un commento (opzionale)
Invia