BasicNet

IT0001033700
5,350 EUR 21/02/2020 17:35 Milano
0,00 EUR (0,00 %) Variazione dall'ultima chiusura
4,160 5,730  52 settimane min max
12,05 % Rendimento a 1 anno
3,18 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli
Contenuto premium

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

Come valutiamo le azioni

Articoli

  • Analisi
    BasicNet: crescono le vendite 3 mesi fa - lunedì 18 novembre 2019
    BasicNet approfitta in Borsa dai buoni dati sulle vendite. Per i marchi del gruppo gli affari stanno infatti andando bene un po’ ovunque: +22,5% in Europa, +50% in America, +43% in Medio Oriente e Africa, +8,1% in Asia e Oceania.

    Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

    Desidero accedere a questo contenuto
  • Analisi
    BasicNet: vendite in aumento 7 mesi fa - lunedì 29 luglio 2019
    BasicNet è ancora sotto i massimi della scorsa primavera, ma sta pubblicando dati in forte crescita. La società è ottimista sul proprio futuro anche se teme l’incertezza economica e politica che grava da tempo sui mercati.

    Prezzo al momento dell’analisi (26/07/2019): 4.69 euro

    Consiglio: mantieni

    I primi sei mesi del 2019 mostrano in maniera evidente il forte impatto dell’acquisizione della francese Sport Finance, ora Kappa Europe. Le vendite dei prodotti con un marchio di proprietà del gruppo sono salite del 21,6% (grazie anche a un buon effetto dei cambi, sennò sarebbero salite “solo” del 17,5%). Dalle società a cui ha dato una licenza commerciale ha ricavato commissioni e royalties in crescita del 22,8% e da quelle a cui ha dato una licenza produttiva ha ricavato commissioni e royalties in salita del 18,6%. Le sue vendite vanno forte un po’ in tutti i mercati: +18% in Europa, +54,8% in America, +46,2% in Medio Oriente e Africa, +11,6% nei mercati asiatici e in Oceania. L’utile è balzato a ben 0,23 euro per azione da 0,11. Abbiamo alzato le nostre attese di utile per il 2019 a 0,52 euro per azione (0,56 per il 2020). Ai prezzi attuali e con questi stime il titolo diventa correttamente valutato.

    Vuoi leggere tutte le analisi dei nostri esperti senza limiti? Abbonati ad Altroconsumo Finanza.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Aumentano le vendite di BasicNet 10 mesi fa - lunedì 29 aprile 2019
    BasicNet ha superato da tempo Piazza Affari, forte del fatto che non è orientata solo al mercato italiano. 

    Prezzo al momento dell’analisi (26/4/2019): 5.46 euro

    Consiglio: vendi

    BasicNet ha annunciato i risultati dei primi 3 mesi del 2019, in cui già si vedono gli effetti della recente acquisizione del licenziatario francese per i marchi Kappa in Francia, Gran Bretagna, Svizzera, Spagna e Portogallo. Le vendite dei prodotti con un marchio di proprietà del gruppo sono salite del 16,1% (grazie anche a un effetto positivo dei cambi, altrimenti sarebbero salite “solo” del 10,8%). Dalle società licenziatarie ha ricavato commissioni e royalties in crescita del 10,4%. Da segnalare, poi, il +36% del mercato americano e il +56,3% di Medio Oriente e Africa, il che significa una crescente internazionalizzazione. Il gruppo si attende che anche tutto il primo semestre si chiuda con una buona crescita. In assenza di maggiori dettagli ci limitiamo ad alzare di poco le nostre attese sull’utile per azione da 0,43 a 0,44 euro nel 2019 e da 0,47 a 0,48 euro nel 2020. Ai prezzi attuali il titolo rimane, comunque, caro.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    BasicNet, buone attese per il 2019 11 mesi fa - lunedì 18 marzo 2019
    BasicNet ha portato a casa una transazione con AS Roma. Ha, inoltre, acquistato il controllo di Sport Finance (ora Kappa Europe) che ha la licenza per i marchi Kappa in Francia, Portogallo, Spagna, Marocco, Svizzera, Belgio e Regno Unito.

    Prezzo al momento dell’analisi (15/3/2019): 5.60 euro

    Consiglio: vendi

    BasicNet ha reso noti i risultati per il 2018 che vedono le vendite dei marchi del gruppo (fatte anche da terzi su licenza) in crescita di ben il 17% rispetto all’anno precedente. Questo ha fatto crescere di un 14,4% le somme incassate dalla società come remunerazione per le licenze rilasciate. È un dato in linea con il tasso di crescita delle vendite direttamente operate dalle società italiane di BasicNet, che sono cresciute del 14,8%. Più che proporzionale è stato il progresso sugli utili industriali che, prima di spesare la quota parte di costi pluriennali, sono cresciuti del 43,2%, spingendo l’utile netto quasi al raddoppio (+97,4%). Secondo la società le cose andranno bene anche nel 2019, anche se bisogna tenere conto dell’incertezza che pesa sulla crescita economica mondiale. Stimiamo un utile per azione di 0,43 euro nel 2019 e di 0,47 euro nel 2020. Ai prezzi attuali, il titolo resta caro.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    BasicNet, aumentano le vendite in Europa e Asia un anno fa - lunedì 17 settembre 2018
    BasicNet ha registrato forti alti e bassi in Borsa fino al 2016; da allora l’andamento è stato più regolare. Il fatto di vendere molto al di là dei confini italiani è un vantaggio. 

    Prezzo al momento dell’analisi (14/09/2018): 4.32 euro

    Consiglio: vendi

    Nel primo semestre del 2018 le vendite dei marchi del gruppo BasicNet fatte su licenza (la società fa produrre molto da terzi) sono cresciute del 7% rispetto allo stesso periodo del 2017. A crescere sono state soprattutto le vendite in Europa, Asia e Oceania, mentre il mercato americano è cresciuto poco e Medio Oriente e Africa hanno continuato a ristagnare. Il fatturato di BasicNet è cresciuto del 9,8%, con una redditività che è quasi raddoppiata (+87%) rispetto a un anno prima. Se si tiene conto che è una società quotata, stiamo comunque parlando di cifre relativamente piccole in valori assoluti (6,5 milioni di euro). BasicNet è ottimista anche sul prossimo semestre. A seguito di questi risultati abbiamo alzato le nostre attese di utile per azione a 0,30 euro nel 2018 e a 0,37 euro nel 2019, mentre le attese per il 2020 sono di 0,44 euro per azione. Il titolo, però, è caro.

    condividi questo articolo

Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 5,730 EUR
Minimo degli ultimi 12 mesi 4,160 EUR
ISIN IT0001033700
Borsa Milano
Beta 0,80
Volatilità 30,30 %
Numero di azioni 60.993.600
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 0,33 EUR
Settore Beni di consumo
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 328 EUR
Punteggio corporate governance 5
Paesi Italia

Indici chiave per azione (EUR)

2020 (e) 2019 (e) 2018 (e) 2015
Dividendo 0,17 0,15 0,12 0,10
Utile corrente 0,56 0,52 0,40 0,30
Utile netto 0,56 0,52 0,40 0,30
Cash Flow corrente 0,76 0,72 0,52 0,41
Cash Flow netto 0,76 0,72 0,52 0,41
EBIT 0,62 0,57 0,48 0,45
EBITDA 0,84 0,80 0,61 0,56
Patrimonio netto 2,63 2,24 1,68 1,65
Patrimonio netto tangibile 2,63 2,24 1,68 1,46

Rendimento in euro

BasicNet Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi 0,94 % 6,53 % 11,15 %
Rendimento ultimi 6 mesi 25,44 % 15,86 % 19,37 %
Rendimento ultimo anno 12,05 % 15,81 % 27,25 %
Rendimento annualizzato degli ultimi 5 anni 17,65 % 2,39 % 10,96 %

Indici finanziari della società

2019 (e) 2018 (e) 2015 2011
Pay out - - 33,55 % 35,77 %
Current ratio - - 1,44 1,28
ROE - - 18,12 % 9,60 %
ROE netto - - 18,12 % 9,60 %
Margine lordo - - - -
Margine netto - - 9,09 % 4,99 %
EBIT margin - - 13,94 % 8,87 %
EBITDA margin - - 17,37 % 12,48 %
Tax rate - - 36,48 % 23,57 %
Gearing - - 35,86 87,21
Patrimonio netto / totale attivo - - 45,09 % 40,37 %

Dati di Borsa per azione

2020 (e) 2019 (e)
Rendimento da dividendo 3,18 % 2,80 %
Prezzo/utile corrente 9,55 10,29
Prezzo/cash flow corrente 7,04 7,43
Prezzo/patrimonio netto 2,03 2,39
Prezzo/patrimonio netto tangibile 2,03 2,39
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 5,87 % -

(e) : stima