BBVA ES0113211835

Avvisi: ON/OFF
Aggiungi al portafoglio
7,08 EUR 24/11/2017 14:14 Madrid
0,02 EUR (0,21 %) Variazione dall'ultima chiusura
5,62 7,93  52 settimane min max
24,66 % Rendimento a 1 anno
3,25 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli

Contenuto premium

I consigli dei nostri esperti e le nostre valutazioni di rischio sono riservati agli abbonati. Desideri accedere?

Come valutiamo le azioni

Articoli

  • Analisi
    I dividendi staccati durante il mese di gennaio 9 mesi fa - lunedì 13 febbraio 2017
    Qui trovi l'elenco delle società che fanno parte della nostra selezione che hanno staccato dividendi nel mese di gennaio.
    NomeViene staccato il…La società lo paga il…Importo lordoImporto netto
    Abbott11/01/201715/02/20170,2650,17 USD
    AT & T06/01/201701/02/20170,490,31 USD
    BBVA10/01/201712/01/20170,080,05 EUR
    Cisco Systems04/01/201725/01/20170,260,16 USD
    Enel23/01/201725/01/20170,090,07 EUR
    Iberdrola05/01/201701/02/20170,1350,08 EUR
    Procter & Gamble18/01/201715/02/20170,66950,42 USD
    Santander30/01/201701/02/20170,0550,03 EUR
    Seaspan23/01/201730/01/20170,3750,24 USD
    Solvay16/01/201718/01/20171,320,68 EUR
    Telefônica Brasil03/01/2017-10,10970,08 USD
    Texas Instrum.27/01/201713/02/20170,500,31 USD
    US Ecology18/01/201727/01/20170,180,11 USD
    Verizon06/01/201701/02/20170,57750,36 USD
     

    (1) Le società brasiliane staccano i dividendi più volte l’anno, ma li pagano una volta l’anno dopo l’approvazione dell’assemblea.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    BBVA: risultati deludenti un anno fa - venerdì 20 maggio 2016
    I modesti risultati del 1° trimestre ci spingono a ridurre le nostre previsioni sugli utili di BBVA.
     
     
     
     

    Il parere dei nostri esperti e le nostre valutazioni del rischio sono solo per gli abbonati. Vuoi accedere?

    Voglio accedere a questo contenuto!
  • Analisi
    BBVA: penalizzata dalla Turchia un anno fa - venerdì 11 dicembre 2015
    La pesante svalutazione delle attività in Turchia ha fatto sprofondare i risultati del 3° trimestre di BBVA e ci ha spinto ad abbassare le previsioni sugli utili 2015.

    Prezzo al momento dell'analisi (10/12/2015): 7,17 euro

    Nonostante il ritocco delle nostre stime, ai livelli attuali, l’azione è ancora correttamente valutata.
    Consiglio: mantieni
    A causa della svalutazione della partecipazione nella controllata turca Garanti, in seguito al crollo della lira turca, la banca spagnola BBVA (Isin ES0113211835) ha chiuso il 3° trimestre in rosso. Abbassiamo quindi le stime sull’utile per azione 2015 da 0,59 a 0,39 euro, ma le manteniamo invariate a 0,70 euro per il 2016. La banca spagnola ha una solidità accettabile, anche se da migliorare visto che è inferiore alla media del settore; ma il suo principale punto di forza, specialmente in un’ottica di lungo termine, è la diversificazione internazionale (specialmente in Messico).

    condividi questo articolo

  • Analisi
    BBVA: utili in crescita 2 anni fa - venerdì 6 febbraio 2015
    I risultati della banca spagnola BBVA sono in linea con le nostre attese.

    Prezzo al momento dell'analisi (05/02/2015): 8,13 euro

    Ai prezzi attuali, l’azione resta correttamente valutata.

    Consiglio: mantieni

    BBVA (Isin ES0113211835) ha pubblicato per il 2014 un utile per azione di 0,44 euro (+15% rispetto al 2013); un dato in linea con le nostre stime. Per il 2015 prevediamo un utile per azione di 0,60 euro. Anche se l’attività bancaria resta debole in Spagna, il gruppo beneficia della sua diversificazione internazionale. Basti pensare che il Messico (+6% gli utili nel 2014) rappresenta ben il 40% degli utili complessivi. Mantieni questa azione correttamente valutata.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    BBVA: le prospettive stanno cambiando 2 anni fa - venerdì 23 gennaio 2015
    I guadagni sulla vendita di una parte della sua partecipazione in China CITIC Bank aiuteranno la banca spagnola ad affrontare un anno difficile.
    Prezzo al momento dell'analisi (22/01/2015): 7,98 euro
    Dopo i cali degli ultimi mesi, l’azione non è più cara, ma è ormai diventata correttamente valutata. Il nostro consiglio, quindi, cambia. Mantieni.
    BBVA (Isin ES0113211835) ha cominciato bene l’anno. La vendita del 4,9% del capitale di China CITIC Bank le ha procurato un guadagno netto di circa 400 milioni di euro (circa 0,06 euro per azione) e il resto della partecipazione ancora nelle sue mani (4,9% del capitale) costituisce una riserva importante cui la banca spagnola potrebbe sempre attingere, se necessario. L’operazione attuale arriva al momento opportuno per BBVA. In seguito alle misure annunciate dalla Bce (la Banca centrale europea) i tassi d’interesse della zona euro resteranno, infatti, ai minimi storici per un certo lasso di tempo, il che rischia di mantenere sotto pressione i margini delle banche europee. BBVA può contare, però, sulla sua forte presenza all’estero, un vantaggio non trascurabile nel contesto attuale. Il Messico, dove oggi realizza circa il 40% degli utili, rappresenta la sua principale risorsa. Tenendo conto di tutto questo, prevediamo per il 2015 un utile per azione di 0,60 euro, in netta crescita rispetto agli 0,44 euro stimati per il 2014 (pubblicazione dei risultati definitivi il 4 febbraio). In base alle nostre stime, ai prezzi attuali il titolo ci sembra correttamente valutato. Se hai ancora il titolo in portafoglio, mantienilo.

    condividi questo articolo

Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 7,93 EUR
Minimo degli ultimi 12 mesi 5,62 EUR
ISIN ES0113211835
Borsa Madrid
Beta 1,20
Volatilità 27,04 %
Numero di azioni 6.667.887.000
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 47,01 EUR
Settore Settore finanziario
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 144.737 EUR
Punteggio corporate governance 1

Indici chiave per azione (EUR)

2017 (e) 2016 (e) 2015 2014
Dividendo 0,23 0,16 0,15 0,08
Utile corrente 0,61 0,53 0,40 0,42
Utile netto 0,61 0,53 0,40 0,42
Cash Flow corrente 0,00 0,00 0,00 0,00
Cash Flow netto 0,00 0,00 0,00 0,00
EBIT 0,00 0,00 0,00 0,00
EBITDA 0,00 0,00 0,00 0,00
Patrimonio netto 7,88 7,50 7,12 7,59
Patrimonio netto tangibile 6,86 6,48 6,11 6,71

Rendimento in euro

BBVA Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi -5,22 % 3,00 % 5,69 %
Rendimento ultimi 6 mesi -2,86 % -1,04 % 3,53 %
Rendimento ultimo anno 24,66 % 13,50 % 5,92 %
Rendimento ultimi 5 anni 6,60 % 7,33 % 15,34 %

Indici finanziari della società

2016 (e) 2015 2014 2013
Pay out - 38,38 % 17,99 % 34,47 %
Current ratio - - - -
ROE - 5,55 % 5,29 % 4,81 %
ROE netto - 5,55 % 5,29 % 4,81 %
Margine lordo - - - -
Margine netto - - - -
EBIT margin - - - -
EBITDA margin - - - -
Tax rate - 27,68 % 22,56 % 1,49 %
Gearing - - - -
Patrimonio netto / totale attivo - 7,44 % 8,23 % 8,36 %

Dati di Borsa per azione

2017 (e) 2016 (e)
Rendimento da dividendo 3,25 % 2,22 %
Prezzo/utile corrente 11,59 13,39
Prezzo/cash flow corrente - -
Prezzo/patrimonio netto 0,90 0,94
Prezzo/patrimonio netto tangibile 1,03 1,09
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 6,65 % -

(e) : stima

Raccomanderesti l'utilizzo di questa pagina alla tua famiglia e ai tuoi amici? Puoi indicare un giudizio compreso tra 1 (assolutamente no) e 10 (assolutamente sì) *
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Lasciaci un commento (opzionale)
Invia