BBVA

ES0113211835
Avvisi: ON/OFF
Aggiungi al portafoglio
5,96 EUR 19/06/2018 17:35 Madrid
0,04 EUR (0,71 %) Variazione dall'ultima chiusura
5,84 7,93  52 settimane min max
-16,67 % Rendimento a 1 anno
4,22 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli
Contenuto premium

I consigli dei nostri esperti e le nostre valutazioni di rischio sono riservati agli abbonati. Desideri accedere?

Come valutiamo le azioni

Articoli

  • Analisi
    BBVA: positivi risultati trimestrali un mese fa - lunedì 14 maggio 2018
    I risultati del 1° trimestre premiano la solidità e la buona diversificazione geografica della banca. 
     
     
     
     

    Il parere dei nostri esperti e le nostre valutazioni del rischio sono solo per gli abbonati. Vuoi accedere?

    Voglio accedere a questo contenuto!
  • Analisi
    BBVA: conti 2017 senza grandi sorprese 4 mesi fa - lunedì 12 febbraio 2018
    BBVA ha pubblicato risultati in linea con le nostre attese – tenevamo già conto della svalutazione della quota azionaria in Telefónica. Confermiamo le nostre stime.

    Prezzo al momento dell'analisi (09/02/18): 7,01 EUR
    Consiglio: Mantieni

     

    La banca spagnola BBVA (Isin ES0113211835) ha chiuso il 2017 con un utile per azione di 0,53 euro, non distante da quello del 2016. A pesare sui conti, però, ci sono state delle componenti straordinarie, come la perdita di circa 0,17 euro per azione registrata nel 4° trimestre a causa dalla svalutazione della sua partecipazione in Telefónica (di cui possiede il 6,9% del capitale). Noi tenevamo già conto della svalutazione, tanto che il risultato finale non è lontano dalle nostre stime (0,52 euro per azione). Il management ha annunciato che in aprile verranno pagati 0,15 euro per azione di dividendo: tenendo conto dell’acconto di ottobre, il dividendo complessivo a valere sul 2017 è di 0,24 euro per azione, un livello anch’esso in linea con le nostre attese (0,23 euro). Per l’anno in corso le prospettive sono più rosee: manteniamo le stime sull’utile per azione a 0,67 euro.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    BBVA: svalutazioni in bilancio 5 mesi fa - lunedì 15 gennaio 2018
    I risultati 2017 di BBVA risentiranno della svalutazione della sua partecipazione in Telefónica. 

    Prezzo al momento dell'analisi (12/01/2018): 7,45 euro

    Ai prezzi attuali l’azione, anche se più rischiosa della media, resta correttamente valutata.

    Consiglio: mantieni

    Nei conti dell’ultimo trimestre 2017 BBVA (Isin ES0113211835) registrerà una perdita di circa 0,17 euro per azione, per tenere conto della svalutazione della sua partecipazione in Telefónica (di cui possiede il 6,9% del capitale). Questa svalutazione, a sua volta, è dovuta al calo in Borsa del titolo dell’operatore spagnolo. La banca aveva già riconosciuto buona parte di queste perdite (0,13 euro per azione), ma non le aveva ancora inscritte nei conti. In attesa della pubblicazione dei risultati annuali, il prossimo 1° febbraio, abbassiamo le stime sull’utile per azione 2017 (a 0,52 euro), ma le manteniamo invariate per il 2018 (0,67 euro). Mantieni questa azione correttamente valutata.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    BBVA: vende attività in Cile 6 mesi fa - lunedì 4 dicembre 2017
    Il titolo BBVA è lievemente sceso da massimi del 2017 di qualche settimana fa, ma le notizie sulle cessioni ci rassicurano. Confermiamo le stime sull’utile per azione a 0,61 euro per il 2017 e a 0,67 euro per il 2018.

    Prezzo al momento dell'analisi (1/12/17): 7,07 EUR
    Consiglio: Mantieni

     

    BBVA (Isin ES0113211835) venderà il 68% detenuto nella controllata cilena per circa 1,9 miliardi di euro. Incasserà, al netto delle tasse, circa 0,10 euro per azione. La vendita era ferma sul tavolo da mesi, ma alla fine il gruppo ha spuntato un prezzo superiore alle nostre attese: più del doppio del valore contabile e 20 volte circa gli utili stimati della controllata. È una buona operazione considerando che questa controllata generava appena il 2% degli utili totali del gruppo e che non si era mai riusciti a farla diventare una delle principali banche del Cile. BBVA ha, inoltre, siglato un accordo per la vendita delle attività immobiliari al fondo americano Cerberus per circa 4 miliardi di euro. Il perfezionamento è atteso nel 2° semestre 2018: non ci saranno guadagni rilevanti (vendute al prezzo di bilancio, già svalutato), ma la cessione consentirà a BBVA di liberarsi di attività improduttive.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    I dividendi staccati durante il mese di gennaio un anno fa - lunedì 13 febbraio 2017
    Qui trovi l'elenco delle società che fanno parte della nostra selezione che hanno staccato dividendi nel mese di gennaio.
    NomeViene staccato il…La società lo paga il…Importo lordoImporto netto
    Abbott11/01/201715/02/20170,2650,17 USD
    AT & T06/01/201701/02/20170,490,31 USD
    BBVA10/01/201712/01/20170,080,05 EUR
    Cisco Systems04/01/201725/01/20170,260,16 USD
    Enel23/01/201725/01/20170,090,07 EUR
    Iberdrola05/01/201701/02/20170,1350,08 EUR
    Procter & Gamble18/01/201715/02/20170,66950,42 USD
    Santander30/01/201701/02/20170,0550,03 EUR
    Seaspan23/01/201730/01/20170,3750,24 USD
    Solvay16/01/201718/01/20171,320,68 EUR
    Telefônica Brasil03/01/2017-10,10970,08 USD
    Texas Instrum.27/01/201713/02/20170,500,31 USD
    US Ecology18/01/201727/01/20170,180,11 USD
    Verizon06/01/201701/02/20170,57750,36 USD
     

    (1) Le società brasiliane staccano i dividendi più volte l’anno, ma li pagano una volta l’anno dopo l’approvazione dell’assemblea.

    condividi questo articolo

Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 7,93 EUR
Minimo degli ultimi 12 mesi 5,84 EUR
ISIN ES0113211835
Borsa Madrid
Beta 1,20
Volatilità 27,04 %
Numero di azioni 6.667.887.000
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 39,47 EUR
Settore Settore finanziario
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 123.783 EUR
Punteggio corporate governance 4

Indici chiave per azione (EUR)

2018 (e) 2017 (e) 2016 (e) 2015
Dividendo 0,25 0,24 0,16 0,15
Utile corrente 0,67 0,53 0,53 0,40
Utile netto 0,67 0,53 0,53 0,40
Cash Flow corrente 0,00 0,00 0,00 0,00
Cash Flow netto 0,00 0,00 0,00 0,00
EBIT 0,00 0,00 0,00 0,00
EBITDA 0,00 0,00 0,00 0,00
Patrimonio netto 8,21 7,79 7,50 7,26
Patrimonio netto tangibile 7,19 6,77 6,48 6,22

Rendimento in euro

BBVA Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi -9,30 % 2,17 % 6,56 %
Rendimento ultimi 6 mesi -16,82 % -1,72 % 4,87 %
Rendimento ultimo anno -16,67 % -0,69 % 9,92 %
Rendimento ultimi 5 anni 1,48 % 5,66 % 14,13 %

Indici finanziari della società

2017 (e) 2016 (e) 2015 2014
Pay out - - 38,38 % 17,99 %
Current ratio - - - -
ROE - - 5,55 % 5,29 %
ROE netto - - 5,55 % 5,29 %
Margine lordo - - - -
Margine netto - - - -
EBIT margin - - - -
EBITDA margin - - - -
Tax rate - - 27,68 % 22,56 %
Gearing - - - -
Patrimonio netto / totale attivo - - 7,44 % 8,23 %

Dati di Borsa per azione

2018 (e) 2017 (e)
Rendimento da dividendo 4,22 % 4,05 %
Prezzo/utile corrente 8,84 11,17
Prezzo/cash flow corrente - -
Prezzo/patrimonio netto 0,72 0,76
Prezzo/patrimonio netto tangibile 0,82 0,87
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 7,60 % -

(e) : stima

×
Partecipa al sondaggio:
bbva
Raccomanderesti l'utilizzo di questa pagina alla tua famiglia e ai tuoi amici? Puoi indicare un giudizio compreso tra 1 (assolutamente no) e 10 (assolutamente sì) *
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Lasciaci un commento (opzionale)
Invia