BCP

PTBCP0AM0015
Avvisi: ON/OFF
Aggiungi al portafoglio
0,2709 EUR 22/07/2019 11:12 Lisbona
0,00 EUR (-0,99 %) Variazione dall'ultima chiusura
0,22 0,29  52 settimane min max
7,71 % Rendimento a 1 anno
2,67 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli
Contenuto premium

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

Come valutiamo le azioni

Articoli

  • Analisi
    BCP pagherà un dividendo un mese fa - lunedì 27 maggio 2019
    I risultati del 1° trimestre di BCP hanno superato le attese e il titolo si mantiene su valori superiori a quelli d’inizio anno. Stimiamo un utile per azione di 0,03 euro nel 2019 e di 0,035 euro nel 2020. 
     
     
     
     

    Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

    Desidero accedere a questo contenuto
  • Analisi
    BCP: utile sotto le stime 4 mesi fa - lunedì 18 marzo 2019
    Anche se in crescita di circa il 60% rispetto al 2017, i risultati 2018 sono stati un po’ inferiori alle nostre attese. In ogni caso, BCP ha annunciato che intende voltar pagina e ricominciare, già da quest’anno, a distribuire dividendi.

    Prezzo al momento dell’analisi (15/3/2019): 0.23 euro

    Consiglio: mantieni

    BCP (Isin PTBCP0AM0015) ha realizzato nel 2018 un utile per azione di 0,020 euro, leggermente inferiore alle nostre stime (0,024 euro), a causa soprattutto dei risultati finanziari negativi del 4° trimestre (cessioni di crediti con pesanti perdite e andamento sfavorevole dei mercati finanziari), ma anche dell’aumento dei costi (+7,8% nel 4° trimestre rispetto al 3° a causa di elementi straordinari). Tenendo conto di questi risultati, del previsto rallentamento economico in Portogallo e della congiuntura economica internazionale in peggioramento, abbassiamo le stime sull’utile per azione a 0,028 euro per il 2019 e a 0,036 euro per il 2020. BCP ha proposto di distribuire il 10% del risultato annuo, che corrisponde circa a 0,002 euro per azione, come dividendo. Attenzione, però: anche se fosse approvato, sarà pagato in azioni BCP.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    BCP: buone notizie 8 mesi fa - giovedì 22 novembre 2018
    Il rafforzamento in Polonia e i risultati dei primi 9 mesi 2018 sono notizie positive per BCP. 

    Prezzo al momento dell'analisi (21/11/2018): 0,24 euro

    Ciò nonostante, ai prezzi attuali, il titolo resta correttamente valutato.

    Consiglio: mantieni

    Nei primi 9 mesi dell’anno gli utili di BCP (Isin PTBCP0AM0015) sono cresciuti del 93,1%, grazie all’au­mento del 2,9% del margine d’inte­resse (differenza tra gli interessi incassati sui prestiti e quelli pagati sui depositi) e del 2,5% dei ricavi, ma anche grazie alla diminuzione dei costi (meno svalutazioni dei crediti, meno accantonamenti…) e al minor numero di crediti “marci”. Lascia, inoltre, ben sperare il rafforzamento di BCP sul mercato polacco (27% degli utili nel 1° semestre), dove la sua controllata Bank Millennium, presente soprattutto nelle grandi città, ha acquisito il 99,79% di Euro Bank, attiva nei piccoli centri. Questa o­perazione (il cui perfezionamento è atteso nel 2° trimestre 2019) le consentirà di aumentare di oltre il 60% i clienti nella banca al dettaglio in Polonia e dovrebbe avere, secondo BCP, un impatto positivo sui conti a partire dal 2020.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    BCP: rallenta nel secondo trimestre 10 mesi fa - giovedì 6 settembre 2018
    Nonostante un secondo trimestre un po’ più fiacco di quanto ci aspettassimo, complessivamente i risultati del 1° semestre di BCP hanno superato quelli del 1° semestre 2017. 

    Prezzo al momento dell'analisi (05/09/2018): 0,25 euro

    Nell’ultimo anno il titolo ha recuperato terreno, ma è ancora correttamente valutato.

    Consiglio: mantieni

     Nel 1° semestre gli utili netti di BCP (Isin PTBCP0AM0015) sono saliti del 67,5% (+64% l’utile per azione per il maggior numero di titoli dopo l’aumento di capitale a febbraio 2017). E tutto questo, nonostante nel 2° trimestre siano arretrati del 24% rispetto al trimestre precedente a causa del calo dello 0,6% del margine d’interesse (differenza tra gli interessi incassati sui crediti e quelli pagati sui depositi) e dell’aumento del 3,5% dei costi (per esempio per il personale). Sempre nel 2° trimestre, le commissioni sono, però, aumentate del 2,7% e i risultati delle operazioni finanziarie del 23,6%. Certo i crediti a rischio, anche se sono diminuiti, restano ancora elevati, ma i nuovi vertici, in carica da fine luglio, si sono impegnati a ridurli.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    BCP: utili in crescita un anno fa - lunedì 28 maggio 2018
    I risultati trimestrali si sono dimostrati un po’ sopra le attese, ma non hanno smosso particolarmente il titolo. Abbiamo alzato le stime sull’utile per azione per il 2018 (a 0,024 euro) e il 2019 (0,03 euro).

    Prezzo al momento dell'analisi (25/05/18): 0,27 EUR
    Consiglio: Mantieni

     

    Nel 1° trimestre l’utile per azione di BCP (Isin PTBCP0AM0015) è salito a 0,006 euro per azione dagli 0,003 euro dello stesso trimestre del 2017. È un buon risultato, dovuto a una netta riduzione degli accantonamenti per far fronte ai crediti “marci”, che sono scesi del 29%, nonché alla diminuzione del 56% di accantonamenti e svalutazioni su altre attività. Il margine d’interesse (la differenza tra gli interessi incassati sui crediti concessi e quelli pagati sui depositi) è aumentato, inoltre, del 3,8% e le commissioni complessivamente incassate sono salite del 4,4%. Tuttavia i risultati della gestione finanziaria sono scesi del 5,3%, quindi i proventi finali dell’attività bancaria sono rimasti stabili (+0,7%). Da segnalare, comunque, che i fondi raccolti dai clienti sono cresciuti del 5,7% e i crediti sono scesi del 2,5% – il rapporto tra crediti e depositi è al 91% (97% un anno fa e 164% nel 2010).

    condividi questo articolo

Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 0,29 EUR
Minimo degli ultimi 12 mesi 0,22 EUR
ISIN PTBCP0AM0015
Borsa Lisbona
Beta 1,50
Volatilità 46,54 %
Numero di azioni 15.113.990.000
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 4,23 EUR
Settore Settore finanziario
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 9.237 EUR
Punteggio corporate governance 4
Portogallo

Indici chiave per azione (EUR)

2019 (e) 2018 (e) 2017 (e) 2008
Dividendo 0,01 0,00 0,00 0,06
Utile corrente 0,03 0,02 0,01 0,15
Utile netto 0,03 0,02 0,01 0,15
Cash Flow corrente 0,00 0,00 0,00 0,00
Cash Flow netto 0,00 0,00 0,00 0,00
EBIT 0,00 0,00 0,00 0,00
EBITDA 0,00 0,00 0,00 0,00
Patrimonio netto 0,38 0,38 0,39 5,70
Patrimonio netto tangibile 0,38 0,38 0,39 5,70

Rendimento in euro

BCP Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi 13,29 % -0,94 % 3,33 %
Rendimento ultimi 6 mesi 16,32 % 8,33 % 13,62 %
Rendimento ultimo anno 7,71 % -0,07 % 10,40 %
Rendimento ultimi 5 anni -26,67 % 2,63 % 12,76 %

Indici finanziari della società

2018 (e) 2017 (e) 2008 2007
Pay out - - 52,41 % 25,98 %
Current ratio - - - -
ROE - - 2,55 % 11,14 %
ROE netto - - 2,55 % 11,14 %
Margine lordo - - - -
Margine netto - - - -
EBIT margin - - - -
EBITDA margin - - - -
Tax rate - - 28,66 % 10,88 %
Gearing - - - -
Patrimonio netto / totale attivo - - 6,62 % 5,56 %

Dati di Borsa per azione

2019 (e) 2018 (e)
Rendimento da dividendo 2,67 % 0,52 %
Prezzo/utile corrente 9,06 13,50
Prezzo/cash flow corrente - -
Prezzo/patrimonio netto 0,71 0,71
Prezzo/patrimonio netto tangibile 0,71 0,71
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 6,69 % -

(e) : stima