Beghelli

IT0001223277
0,2050 EUR 20/02/2020 09:18 Milano
-0,01 EUR (-2,38 %) Variazione dall'ultima chiusura
0,2100 0,3200  52 settimane min max
-22,51 % Rendimento a 1 anno
9,52 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli
Contenuto premium

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

Come valutiamo le azioni

Articoli

  • Analisi
    Beghelli: positivo il I semestre 5 mesi fa - lunedì 16 settembre 2019
    La cessione di Beghelli Canada ha permesso al gruppo di ripianare la perdita 2018, chiudendo il semestre in utile. L’operazione ha entusiasmato, anche se per poco, i mercati, ma, nonostante sia legata a un generale progetto di ristrutturazione, di fatto rende il gruppo più “povero”.

    Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

    Desidero accedere a questo contenuto
  • Analisi
    Negativo il 2018 di Beghelli 11 mesi fa - lunedì 1 aprile 2019
    Beghelli ha chiuso il 2018 con una perdita superiore alle attese e la Borsa ha reagito negativamente. Sugli esiti del nuovo piano industriale c’è incertezza. Ci attendiamo che Beghelli chiuda comunque il 2019 con conti in leggero recupero.

    Prezzo al momento dell’analisi (29/03/2019): 0.28 euro

    Consiglio: vendi

    Così come era iniziato, il 2018 si è chiuso in perdita per Beghelli. I ricavi in leggero calo (-5,7% rispetto al 2017), uniti ai costi in forte crescita (in particolare quelli legati alle campagne pubblicitarie per il lancio di nuovi prodotti), hanno fatto crollare l’utile industriale: -49,7% nel 2018 rispetto al 2017. Alcune svalutazioni, infine, hanno pesato sul risultato finale del gruppo. La perdita verrà ripianata con l’utilizzo di alcuni fondi, mentre per i conti 2018 non è prevista la distribuzione di dividendi. A gennaio il gruppo, che deve far fronte a una forte concorrenza, aveva annunciato un nuovo piano industriale quinquennale – gli obiettivi del precedente non sono stati raggiunti – che prevede una ristrutturazione, l’espansione delle vendite nei Paesi europei e la riduzione dei debiti. Ai prezzi attuali, nell’incertezza del buon esito del piano industriale, manteniamo il nostro consiglio.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Beghelli verso la domotica un anno fa - lunedì 10 settembre 2018
    Beghelli ha chiuso il primo semestre 2018 in perdita e il mercato ha punito il titolo con uno scivolone. Abbiamo rivisto le nostre stime: ci attendiamo ora una lieve perdita per azione nel 2018 e poi un piccolo recupero nel 2019. 

    Prezzo al momento dell’analisi (7/9/2018): 0.30 euro

    Consiglio: vendi

    Inizio anno difficile per Beghelli, che ha chiuso il primo semestre 2018 in perdita. Dai dati di bilancio emerge una situazione complicata anche per effetto dello spostamento dell’attenzione aziendale dal tradizionale settore dell’illuminazione al settore della domotica. I ricavi provenienti dalla vendita di lampadine e strumenti per l’illuminazione sono da tempo in calo e i dati recenti lo confermano, con una diminuzione del 7,4% nel primo semestre di quest’anno rispetto allo stesso periodo del 2017. La transizione verso settori più redditizi e meno soggetti alla forte concorrenza asiatica, come la domotica, non sarà però né veloce, né semplice: il segmento illuminazione tradizionale pesa ancora sui ricavi complessivi per il 96,5%. La transizione è una bella sfida per Beghelli, che è stata penalizzata anche dai costi delle recenti campagne pubblicitarie straordinarie.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Beghelli: lancia due nuovi prodotti un anno fa - lunedì 4 giugno 2018
    Risultati poco entusiasmanti hanno condizionato l’andamento del titolo Beghelli in Borsa. Gli ultimi prodotti lanciati sul mercato, poi, appartengono a una categoria i cui ricavi, nel 2017, sono scesi di oltre il 29%.

    Prezzo al momento dell'analisi (01/06/18): 0,35 EUR
    Consiglio: Vendi

     

    Beghelli ha di recente lanciato due nuovi prodotti nel campo della domotica. Il primo è Sorpresa PowerLED, dispositivo che aggiunge la funzione luce d’emergenza alla normale funzione d’illuminazione. Una funzione che, se integrata con una speciale batteria, fornisce anche la seconda novità, Brain. Quest’ultima è una placca elettronica che consente di governare con lo smartphone gli elettrodomestici, di regolare il termostato di riscaldamento e aria condizionata, di usare le tapparelle. Il gruppo si sta impegnando sempre più nel settore dell’innovazione, per sopravvivere alla concorrenza dei dispositivi a basso prezzo provenienti dal Sud-Est asiatico. La strada, però, è lunga: nel 2017 i ricavi dalle attività che comprendono anche la domotica sono scesi di oltre il 29% rispetto al 2016. Agli attuali prezzi di mercato, nonostante il recente calo in Borsa, il titolo resta caro. 

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Beghelli: risultati deludenti 2 anni fa - lunedì 18 settembre 2017

    Conti semestrali poco brillanti e prospettive non eccezionali hanno condizionato negativamente l’andamento del prezzo del titolo, senza però vanificare del tutto il recupero iniziato verso la fine del 2016.

    Prezzo al momento dell'analisi (15/09/17): 0,45 EUR
    Consiglio: Vendi

     

    Risultati deludenti per Beghelli, che termina il primo semestre con dati inferiori alle attese. I ricavi del gruppo sono scesi dell’1,5% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. La società attribuisce questo calo al mancato prolungamento di alcune promozioni e alla flessione degli investimenti pubblicitari. Non sono andati meglio gli utili del gruppo, in calo di quasi il 10% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Alcune svalutazioni e l’aumento della quota parte dei costi pluriennali hanno, infatti, contribuito negativamente al risultato. Da pochi mesi Beghelli ha ottenuto un finanziamento che le ha permesso di allungare la scadenza del debito per poter effettuare nuovi investimenti. Non è probabile, però, che nei prossimi mesi i conti migliorino: metà dei ricavi sono realizzati negli Usa e l’effetto negativo del cambio potrebbe ripercuotersi sui conti. 

    condividi questo articolo

Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 0,3200 EUR
Minimo degli ultimi 12 mesi 0,2100 EUR
ISIN IT0001223277
Borsa Milano
Beta 0,76
Volatilità 24,34 %
Numero di azioni 200.000.000
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 0,04 EUR
Settore Industrie e servizi vari
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 47 EUR
Punteggio corporate governance 5
Paesi Italia

Indici chiave per azione (EUR)

2020 (e) 2019 (e) 2018 (e) 2016
Dividendo 0,02 0,02 0,00 0,02
Utile corrente 0,00 0,00 -0,05 0,02
Utile netto 0,00 0,00 -0,05 0,02
Cash Flow corrente 0,05 0,04 0,00 0,06
Cash Flow netto 0,05 0,04 0,00 0,06
EBIT 0,01 0,02 0,01 0,05
EBITDA 0,09 0,07 0,06 0,10
Patrimonio netto 0,47 0,49 0,50 0,53
Patrimonio netto tangibile 0,47 0,49 0,50 0,49

Rendimento in euro

Beghelli Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi -4,55 % 5,99 % 10,52 %
Rendimento ultimi 6 mesi -9,09 % 16,42 % 19,71 %
Rendimento ultimo anno -22,51 % 16,37 % 26,86 %
Rendimento annualizzato degli ultimi 5 anni -11,97 % 2,50 % 11,00 %

Indici finanziari della società

2019 (e) 2018 (e) 2016 2015
Pay out - - 108,11 % 0,00 %
Current ratio - - 1,31 1,39
ROE - - 3,47 % 0,48 %
ROE netto - - 3,47 % 0,48 %
Margine lordo - - - -
Margine netto - - 2,00 % 0,34 %
EBIT margin - - 5,85 % 7,37 %
EBITDA margin - - 10,39 % 10,68 %
Tax rate - - 30,91 % 78,50 %
Gearing - - 99,76 87,09
Patrimonio netto / totale attivo - - 34,80 % 32,94 %

Dati di Borsa per azione

2020 (e) 2019 (e)
Rendimento da dividendo 9,52 % 9,52 %
Prezzo/utile corrente 43,75 123,53
Prezzo/cash flow corrente 4,38 4,68
Prezzo/patrimonio netto 0,45 0,43
Prezzo/patrimonio netto tangibile 0,45 0,43
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 10,46 % -

(e) : stima