BNP Paribas FR0000131104

Avvisi: ON/OFF
Aggiungi al portafoglio
64,52 EUR 29/06/2017 16:03 Parigi
0,19 EUR (0,30 %) Variazione dall'ultima chiusura
38,36 67,88  52 settimane min max
74,87 % Rendimento a 1 anno
4,51 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli

Contenuto premium

I consigli dei nostri esperti e le nostre valutazioni di rischio sono riservati agli abbonati. Desideri accedere?

Come valutiamo le azioni

Articoli

  • Analisi
    BNP Paribas: brutte notizie dagli Usa un mese fa - venerdì 26 maggio 2017
    Importanti costi legali per il colosso bancario francese.
     
     
     
     

    Il parere dei nostri esperti e le nostre valutazioni del rischio sono solo per gli abbonati. Vuoi accedere?

    Voglio accedere a questo contenuto!
  • Analisi
    BNP Paribas: il punto sui conti del primo trimestre un mese fa - lunedì 8 maggio 2017

    Il mercato ha accolto con entusiasmo i conti trimestrali del gruppo bancario francese e il titolo viaggia ormai sui massimi degli ultimi anni. Qualche zona d’ombra nei conti, però, ci rende prudenti con il consiglio.

    Prezzo al momento dell'analisi (05/05/17): 67,88 EUR
    Consiglio: Mantieni

     

    I tassi d’interesse restano bassi e questo non è un bene per le attività di banca al dettaglio. BNP Paribas (Isin FR0000131104) ha visto i ricavi da interesse scendere del 6% nel 1° trimestre 2017 e così, nonostante altri introiti (per esempio da commissioni), i ricavi totali e gli utili nella banca al dettaglio in Francia sono scesi, rispettivamente, del 4% e dell’11%. Per reagire alla maggiore concorrenza nei servizi bancari di base (conti, carte, depositi…), che fa temere un’erosione della redditività, BNP Paribas ha da poco acquisito Compte-Nickel (offre carte-conto come la Postepay evolution) e a fine 2017 dovrebbe perfezionare l’acquisizione (insieme a Peugeot) di alcune società finanziarie di Opel. Per assicurarsi la crescita a lungo termine, il gruppo punta, però, soprattutto sullo sviluppo del digitale nella banca al dettaglio, i cui costi peseranno a breve termine sui conti.


     

    condividi questo articolo

  • Analisi
    BNP Paribas: conferma il piano strategico 3 mesi fa - lunedì 27 marzo 2017

    La banca comunica nuovi dettagli sulle mosse che ha in mente per il futuro: sono in linea con le ipotesi prudenziali alla base del piano 2017-2020. Il titolo ha recuperato tanto terreno nella seconda parte del 2016 e viaggia non distante dai massimi degli ultimi anni.

    Prezzo al momento dell'analisi (24/03/17): 60,46 EUR
    Consiglio:Mantieni

    BNP Paribas (Isin FR0000131104) ha confermato i punti fermi del piano strategico per il 2017-2020: crescita dei ricavi di almeno il 2,5% annuo, riduzioni dei costi e aumento del dividendo. A trainare i risultati saranno, però, più i tagli ai costi che l’aumento dei ricavi. La banca ha annunciato, inoltre, nuove chiusure di filiali e una maggiore digitalizzazione dei servizi. Nelle attività di banca d’investimento, BNP conta di rafforzarsi soprattutto in Nord Europa (Germania, Regno Unito e Paesi scandinavi). È un obiettivo ambizioso: dovrà misurarsi, da un lato, con concorrenti locali che hanno una clientela fedele e, dall’altro, con il crescente peso delle banche Usa nel Vecchio continente. Salvo incidenti di percorso, ci aspettiamo che l’utile per azione di BNP raggiunga i 7,4 euro nel 2020 (6,3 euro attesi per il 2017 e 6,6 euro per il 2018). Sono prospettive correttamente valutate.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    BNP Paribas: dividendi più generosi 4 mesi fa - venerdì 10 febbraio 2017
    I risultati deludenti e un piano di crescita non molto ambizioso hanno spinto gli investitori a vendere il titolo per incassare i guadagni.

    Prezzo al momento dell'analisi (09/02/2017): 56,69 euro

    Nonostante il calo, secondo noi, l’azione è ancora correttamente valutata e offre buoni dividendi.
    Consiglio: mantieni
    Il piano annunciato da BNP Paribas (Isin FR0000131104) per il 2017-2020 è incentrato più sulle riduzioni dei costi che sul rilancio dei ricavi. Da qui al 2020 il management prevede, comunque, una crescita media annua degli utili del 6,5%. Gli annunci in fatto di dividendi ci piacciono di più: d’ora in poi il gruppo ridistribuirà agli azionisti il 50% degli utili (45% nel 2016). Mantieni questa azione correttamente valutata.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    BNP Paribas: in attesa del nuovo piano industriale 6 mesi fa - lunedì 19 dicembre 2016
    Dopo i minimi dello scorso 27 giugno, il titolo è risalito parecchio, comportandosi tra l’altro meglio del settore bancario.
    Prezzo al momento dell'analisi (16/12/16): 60,96 EUR
    Consiglio: Mantieni


    A inizio 2017 BNP Paribas (Isin FR0000131104) comunicherà gli obiettivi del nuovo piano che, se abbastanza ambiziosi, potrebbero sostenere la salita del titolo. In ogni caso, i tagli ai costi saranno predominanti: nei primi 3 trimestri 2016 i costi rappresentavano ancora il 67% dei ricavi. Visti i deludenti ricavi nella banca al dettaglio (-0,1% nei primi 9 mesi), la riduzione delle spese è ancora più attesa. BNP Paribas investirà, inoltre, nella banca online, dove è in ritardo rispetto ai concorrenti. Il piano 2017-2020, alimentando anche i profitti, dovrebbe così rafforzare la solidità della banca, consentendole di centrare l’obiettivo di un rapporto tra patrimonio e rischi del 12% nel 2018 (11,4% nel 3°trimestre). Sempre che il contesto economico-finanziario non peggiori, nel 2018 BNP dovrebbe distribuire in dividendi fino al 48% degli utili.

    condividi questo articolo

Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 67,88 EUR
Minimo degli ultimi 12 mesi 38,36 EUR
ISIN FR0000131104
Borsa Parigi
Beta 1,56
Volatilità 28,51 %
Numero di azioni 1.247.002.000
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 80,22 EUR
Settore Settore finanziario
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 224.902 EUR
Punteggio corporate governance 6

Indici chiave per azione (EUR)

2017 (e) 2016 2015 2014
Dividendo 2,90 2,70 2,31 1,50
Utile corrente 6,30 6,00 5,14 -0,07
Utile netto 6,30 6,00 5,14 -0,07
Cash Flow corrente 0,00 0,00 0,00 0,00
Cash Flow netto 0,00 0,00 0,00 0,00
EBIT 0,00 0,00 0,00 0,00
EBITDA 0,00 0,00 0,00 0,00
Patrimonio netto 84,30 80,89 77,34 71,93
Patrimonio netto tangibile 76,10 72,68 69,05 63,42

Rendimento in euro

BNP Paribas Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi 8,30 % 2,26 % -1,04 %
Rendimento ultimi 6 mesi 10,57 % 6,72 % -0,77 %
Rendimento ultimo anno 74,87 % 21,82 % 16,58 %
Rendimento ultimi 5 anni 22,64 % 9,54 % 14,96 %

Indici finanziari della società

2016 2015 2014 2013
Pay out 45,07 % 45,09 % - 40,79 %
Current ratio - - - -
ROE 7,42 % 6,63 % -0,09 % 5,23 %
ROE netto 7,42 % 6,63 % -0,09 % 5,23 %
Margine lordo - - - -
Margine netto - - - -
EBIT margin - - - -
EBITDA margin - - - -
Tax rate 27,73 % 33,12 % 89,11 % 34,65 %
Gearing - - - -
Patrimonio netto / totale attivo 5,06 % 5,01 % 4,50 % 5,06 %

Dati di Borsa per azione

2017 (e) 2016
Rendimento da dividendo 4,51 % 4,20 %
Prezzo/utile corrente 10,21 10,72
Prezzo/cash flow corrente - -
Prezzo/patrimonio netto 0,76 0,80
Prezzo/patrimonio netto tangibile 0,85 0,89
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 7,34 % -

(e) : stima

Raccomanderesti l'utilizzo di questa pagina alla tua famiglia e ai tuoi amici? Puoi indicare un giudizio compreso tra 1 (assolutamente no) e 10 (assolutamente sì) *
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Lasciaci un commento (opzionale)
Invia