Bolsas y Mercados Españoles

ES0115056139
34,88 EUR 18/02/2020 17:35 Madrid
0,06 EUR (0,17 %) Variazione dall'ultima chiusura
20,52 36,00  52 settimane min max
46,63 % Rendimento a 1 anno
4,51 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli
Contenuto premium

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

Come valutiamo le azioni

Articoli

  • Analisi
    BME: titolo in corsa 3 mesi fa - venerdì 8 novembre 2019
    Le voci secondo le quali Euronext sarebbe interessata ad acquisire BME hanno fatto risalire il prezzo del titolo. 

    Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

    Desidero accedere a questo contenuto
  • Analisi
    BME: la concorrenza pesa 5 mesi fa - martedì 3 settembre 2019
    Il futuro della spagnola BME dipenderà soprattutto dal successo del piano 2019-21. 

    Prezzo al momento dell'analisi (02/09/2019): 23,82 euro

    Ai prezzi attuali, l’azione è correttamente valutata e offre buoni dividendi.

    Consiglio: mantieni

    Nel 2° trimestre BME (Isin ES0115056139), la società che gestisce la Borsa di Madrid, ha registrato dei risultati ben al di sotto delle aspettative, con utili e fatturato in calo del 6,4% annuo. La flessione è imputabile, secondo il management, alle difficoltà attraversate dalle Borse negli ultimi mesi (a seguito della guerra commerciale tra Cina e Stati Uniti e dei problemi economici in Europa). Secondo noi, però, BME accusa anche la concorrenza e sta perdendo quote di mercato in Spagna, dove la Borsa di Madrid ha pochi settori che attraggono gli investitori (come ad esempio la tecnologia), mentre privilegia il settore finanziario, oggi meno ricercato. Per rinvigorire i risultati, la società punta sul lancio di nuovi servizi, su alcune acquisizioni e sul controllo dei costi. Per il momento sono stati fatti, però, pochi annunci importanti sullo stato di avanzamento del piano triennale (2019-21), da cui dipende molto del suo futuro. Certo, grazie alle finanze solide, BME potrà sempre finanziare, in parte, la crescita attraverso piccole acquisizioni. Tuttavia, secondo noi, la società resta soprattutto una preda ambita per altri attori del settore, anche se per il momento non ci sono novità a proposito. Limitati a mantenere il titolo.

    Vuoi leggere tutte le analisi dei nostri esperti senza limiti? Abbonati ad Altroconsumo Finanza.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Utile basso per BME un anno fa - lunedì 11 marzo 2019
    I conti 2018 di BME, la società che gestisce la Borsa di Madrid, sono stati deboli e le prospettive per il 2019 non sono entusiasmanti. Le difficoltà sui mercati europei pesano sui profitti e sul titolo. BME è una preda interessante, ma per ora non ci aspettiamo offerte d’acquisto.

    Prezzo al momento dell’analisi (8/3/2019): 24.72 euro

    Consiglio: mantieni

    BME (Isin ES0115056139) ha registrato nel 2018 un utile per azione di 1,64 euro, il livello più basso dal 2013. Le attività legate ai mercati azionari hanno pagato sia il disinteresse degli investitori per le azioni europee, sia la concorrenza delle piattaforme alternative di negoziazione in Spagna. Per riconquistare clienti, BME ha annunciato un taglio delle commissioni sui titoli più scambiati, ma potrebbe non bastare. Gli obiettivi annunciati a ottobre (crescita degli utili del 6% annuo) continuano, quindi, a sembrarci un po’ troppo ambiziosi. BME non respinge l’idea di farsi acquisire, specialmente ora che le sue possibilità di crescita sono deboli, ma la battaglia in corso tra Nasdaq e Euronext per aggiudicarsi la Borsa di Oslo allontana, secondo noi, la prospettiva di un’imminente offerta su BME da parte di qualche concorrente.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    BME: acconto sul dividendo un anno fa - lunedì 7 gennaio 2019
    Nei giorni scorsi la spagnola BME ha pagato il 2° acconto sul dividendo annuale. 

    Prezzo al momento dell’analisi (04/01/19): 24,76 euro
    Consiglio: mantieni

    Lo scorso 28 dicembre BME (Isin ES0115056139), la società che gestisce la Borsa di Madrid, ha pagato 0,6 euro come 2° acconto sul dividendo annuale (dopo gli 0,4 euro pagati come primo acconto), un ammontare stabile rispetto all’anno precedente. Ci aspettiamo che il saldo del dividendo, previsto per maggio, sia identico a quello del 2017 (0,78 euro). Per il 2018 e il 2019 stimiamo un dividendo annuale complessivo di 1,78 euro: ai prezzi attuali del titolo significa un rendimento lordo annuo del 7,2%. Visto il contesto in Europa, gli utili della società hanno, secondo noi, un margine limitato di progressione, ma il gruppo genera un buon livello di liquidità con la sua attività e continua ad avere un bilancio sufficientemente solido da non mettere a rischio i suoi generosi dividendi.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Nuovo piano di sviluppo per BME un anno fa - lunedì 15 ottobre 2018
    Per rilanciare la crescita dei profitti, BME, la società che gestisce la Borsa di Madrid, lancia un piano triennale che ci sembra molto ambizioso. Visto l’attuale clima di mercato, non è detto, però, che questo piano basti.

    Prezzo al momento dell’analisi (12/10/2018): 26.10 euro

    Consiglio: mantieni

    Grazie al nuovo piano di sviluppo triennale, la spagnola BME (Isin ES0115056139) si aspetta da qui al 2021 una crescita del fatturato di ben il 4% medio annuo (acquisizioni escluse) contro il +2% annuo dell’ultimo quinquennio. Nello stesso periodo, i costi dovrebbero aumentare solo del 2%, consentendo agli utili di crescere di ben il 6% annuo. È un obiettivo molto ambizioso, se si pensa che negli ultimi anni gli utili del gruppo sono cresciuti solo del 2,5% annuo. Per raggiungere il ritmo di crescita annunciato, il management punta sul lancio di nuovi prodotti e servizi, su una maggiore diversificazione geografica e su delle acquisizioni, rese possibili da finanze sane. Può essere una strategia valida; tuttavia, vista la concorrenza agguerrita, non è detto che dia tutti i frutti sperati. BME conferma, comunque, la politica sui dividendi.

    condividi questo articolo

Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 36,00 EUR
Minimo degli ultimi 12 mesi 20,52 EUR
ISIN ES0115056139
Borsa Madrid
Beta 0,92
Volatilità 19,17 %
Numero di azioni 83.615.500
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 2,91 EUR
Settore Industrie e servizi vari
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 6.904 EUR
Punteggio corporate governance 7
Paesi Spagna

Indici chiave per azione (EUR)

2020 (e) 2019 (e) 2018 (e) 2016
Dividendo 1,57 1,57 1,57 1,80
Utile corrente 1,55 1,50 1,64 1,92
Utile netto 1,55 1,50 1,64 1,92
Cash Flow corrente 1,60 1,50 1,57 2,02
Cash Flow netto 1,60 1,50 1,57 2,02
EBIT 2,00 2,00 2,13 2,50
EBITDA 2,10 2,10 2,23 2,59
Patrimonio netto 4,70 4,73 4,80 5,10
Patrimonio netto tangibile 3,60 3,68 3,75 4,03

Rendimento in euro

Bolsas y Mercados Españoles Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi 39,03 % 6,39 % 10,55 %
Rendimento ultimi 6 mesi 54,46 % 16,87 % 19,98 %
Rendimento ultimo anno 46,63 % 17,09 % 26,65 %
Rendimento annualizzato degli ultimi 5 anni 3,76 % 2,76 % 11,11 %

Indici finanziari della società

2019 (e) 2018 (e) 2016 2015
Pay out - - 93,33 % 92,82 %
Current ratio - - 1,01 1,00
ROE - - 37,82 % 40,05 %
ROE netto - - 37,82 % 40,05 %
Margine lordo - - - -
Margine netto - - 49,52 % 49,85 %
EBIT margin - - 64,39 % 68,54 %
EBITDA margin - - 66,76 % 70,40 %
Tax rate - - 24,16 % 27,75 %
Gearing - - -52,93 -49,22
Patrimonio netto / totale attivo - - 1,84 % 1,38 %

Dati di Borsa per azione

2020 (e) 2019 (e)
Rendimento da dividendo 4,51 % 4,51 %
Prezzo/utile corrente 22,46 23,21
Prezzo/cash flow corrente 21,76 23,21
Prezzo/patrimonio netto 7,41 7,36
Prezzo/patrimonio netto tangibile 9,67 9,46
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 6,29 % -

(e) : stima