Campari IT0003849244

Avvisi: ON/OFF
Aggiungi al portafoglio
10,86 EUR 28/04/2017 17:35 Milano
-0,14 EUR (-1,27 %) Variazione dall'ultima chiusura
8,18 11,03  52 settimane min max
28,20 % Rendimento a 1 anno
1,27 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli

Contenuto premium

I consigli dei nostri esperti e le nostre valutazioni di rischio sono riservati agli abbonati. Desideri accedere?

Come valutiamo le azioni

Articoli

  • Analisi

    Campari: operazione sul capitale

    un mese fa - venerdì 10 marzo 2017
    Ecco tutti i dettagli dell'operazione.
     
     
     
     

    Il parere dei nostri esperti e le nostre valutazioni del rischio sono solo per gli abbonati. Vuoi accedere?

    Voglio accedere a questo contenuto!
  • Analisi

    Campari: è il momento di una scommessa

    3 mesi fa - venerdì 27 gennaio 2017
    Il 2017 si prospetta un anno importante per Campari, perché diventerà sempre più importante il contributo delle vendite del recente acquisto di Grand Marnier.

    Prezzo al momento dell'analisi (26/12/2017): 9,525 euro

    Consiglio: mantieni

    Campari continua a mantenere un forte vantaggio nei confronti di Piazza Affari. Per un buon padre di famiglia il titolo continua a essere correttamente valutato. Se, però, hai pelo sullo stomaco, è il momento di una scommessa.

     

    Nel terzo trimestre del 2016, infatti, i ricavi sono aumentati, ma i costi legati alla recente acquisizione hanno pesato sugli utili. Dato, però, che questi costi andranno riducendosi nel tempo, se per il 2017 stimiamo un utile per azione di 0,42 euro, per il 2018 ci attendiamo un’ulteriore crescita fino a 0,50 euro per azione. Con queste stime il titolo è correttamente e se investi in un’ottica di lungo periodo puoi mantenerlo. C’è però la possibilità che nel breve periodo il mercato premi il titolo in Borsa se i benefici derivanti dall’acquisto di Grand Marnier dovessero mostrarsi prima del previsto: se vuoi puntare su questo, puoi acquistare il titolo speculativamente.

    condividi questo articolo

  • Analisi

    Campari: occhio al Grand Marnier

    5 mesi fa - lunedì 21 novembre 2016
    Nonostante il ribasso degli scorsi mesi, il titolo Campari continua a mantenere un forte vantaggio nei confronti di Piazza Affari.
    Prezzo al momento dell'analisi (18/11/16): 8,85 EUR
    Consiglio: Mantieni


    I conti dei primi nove mesi di Campari sono stati fortemente influenzati dall’acquisizione di Grand Marnier. L’utile industriale risulta, infatti, in calo del 6,9% e l’utile prima delle imposte è in calo del 26,3%. Se, però, non si tiene conto dei costi straordinari legati all’acquisizione di Grand Marnier e di quelli legati alle ristrutturazioni, i dati cambiano e passano in positivo: +6% per l’utile industriale e +3,2% per l’utile prima delle imposte. Per tenere conto di questi costi straordinari, stimiamo un utile di 0,25 euro per azione per tutto il 2016. Non tenendo conto dei costi straordinari l’utile, secondo le nostre stime, si attesterebbe a 0,31 euro per azione, quindi in crescita rispetto al 2015 (0,30 euro per azione). Per il 2017 lasciamo inalterate le nostre stime a 0,42 euro per azione. Il titolo rimane correttamente valutato.

    condividi questo articolo

  • Analisi

    Campari, il 2016 va alla grande

    7 mesi fa - venerdì 30 settembre 2016
    Campari continua a far bene in questo 2016, supportata da buoni risultati e dalle sue acquisizioni, come quella del Grand Marnier. Secondo noi, però, il titolo è correttamente valutato.

    Prezzo al momento dell'analisi (29/9/2016): 10,05 euro

    Consigliio: mantieni

    Campari sfrutta il periodo di tassi d’interesse bassi per risparmiare sul costo del suo debito. La società ha rimborsato prestiti per un ammontare di 310 milioni di dollari (poco meno di 280 milioni di euro ai cambi attuali) chiedendo un altro prestito, ma con tassi più bassi. A fronte di questo rimborso anticipato Campari ha pagato un costo aggiuntivo una tantum di 36 milioni di dollari (sui 32 milioni di euro), per cui per quest’anno l’operazione avrà un impatto negativo sui conti (tenendo conto anche dei risparmi sui minori interessi da pagare) di circa 0,015 euro per azione. Dal 2017, invece, ci saranno solo benefici, pari a 0,01 euro per azione a livello di utile netto. Limiamo dunque le nostre stime a 0,345 euro per azione per il 2016 e le alziamo a 0,42 per il 2017. Le modifiche non son tali da cambiare il nostro giudizio: correttamente valutata.

    condividi questo articolo

  • Analisi

    In breve: pillole dalle società quotate

    9 mesi fa - lunedì 18 luglio 2016
    Tutte le ultime novità sulle azioni della nostra selezione.

    AUTOGRILL 7,46 EURO, +0,7%
    Tramite la controllata HMSHost ha ottenuto un’estensione del contratto con il Norfolk International Aiport, in Virginia. L’impatto dei ricavi aggiuntivi (60 milioni di dollari, tra l’altro suddivisi su 5 anni) non è tale da modificare la nostra valutazione. Vendi.

    CAMPARI 0,68 EURO, -0,8%
    Dopo la recente Opa, è salita al 95% di Société des Produits Marnier Lapostolle. Di conseguenza, ha acquistato “d’ufficio” le azioni residue, salendo al 100%. Il buon esito dell’offerta era già incluso nelle nostre stime. Mantieni.

    ENEL 3,99 EURO, +1,6%
    Attraverso Enel Green Power North America ha avviato la costruzione di un impianto eolico in Oklahoma. Non è un nuovo progetto, ma l’espansione di un impianto già esistente, che porterà la capacità da 235 a 300 MW. I ricavi per Enel saliranno in proporzione, ma l’impatto sui conti complessivi del gruppo è marginale. Mantieni.

    RCS MEDIAGROUP 0,94 EURO, +10,3%
    L’offerta di Cairo ha conquistato il 48,8% del capitale di Rcs, contro il 37,7% della cordata capeggiata da Bonomi. Cairo è quindi il nuovo azionista di controllo e ora ha la strada spianata per realizzare la fusione tra Cairo Communication e Rcs, che dovrebbe avvenire entro i prossimi 24 mesi. Per ora valutazione e consiglio su Rcs non cambiano: cara, vendi.

    Prezzi e variazioni settimanali al 15/07/2016

     

    condividi questo articolo

Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 11,03 EUR
Minimo degli ultimi 12 mesi 8,18 EUR
ISIN IT0003849244
Borsa Milano
Beta 0,47
Volatilità 20,10 %
Numero di azioni 580.800.000
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 6,39 EUR
Settore Alimentari e bevande
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 10.595 EUR
Punteggio corporate governance 4

Indici chiave per azione (EUR)

2017 (e) 2016 (e) 2015 (e) 2011
Dividendo 0,14 0,09 0,09 0,07
Utile corrente 0,42 0,34 0,30 0,28
Utile netto 0,42 0,29 0,30 0,28
Cash Flow corrente 0,51 0,43 0,38 0,33
Cash Flow netto 0,51 0,38 0,38 0,33
EBIT 0,71 0,55 0,54 0,51
EBITDA 0,81 0,64 0,62 0,57
Patrimonio netto 3,47 3,27 3,02 2,37
Patrimonio netto tangibile 0,96 0,68 0,50 -0,15

Rendimento in euro

Campari Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi 15,50 % 5,84 % 2,56 %
Rendimento ultimi 6 mesi 19,20 % 13,49 % 12,52 %
Rendimento ultimo anno 28,20 % 11,33 % 18,66 %
Rendimento ultimi 5 anni 17,10 % 8,40 % 15,74 %

Indici finanziari della società

2011
Pay out - - - 25,16 %
Current ratio - - - 1,95
ROE - - - 11,66 %
ROE netto - - - 11,66 %
Margine lordo - - - -
Margine netto - - - 12,56 %
EBIT margin - - - 23,16 %
EBITDA margin - - - 25,51 %
Tax rate - - - 36,25 %
Gearing - - - -12,13
Patrimonio netto / totale attivo - - - 47,16 %

Dati di Borsa per azione

2017 (e) 2016 (e)
Rendimento da dividendo 1,27 % 0,82 %
Prezzo/utile corrente 26,19 32,16
Prezzo/cash flow corrente 21,57 25,46
Prezzo/patrimonio netto 3,17 3,36
Prezzo/patrimonio netto tangibile 11,46 16,18
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 6,21 % -

(e) : stima

  • Seguente

  • Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • (The response is mandatory)

    Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • Invia