CIR IT0000080447

Avvisi: ON/OFF
Aggiungi al portafoglio
1,30 EUR 29/06/2017 10:05 Milano
-0,02 EUR (-1,14 %) Variazione dall'ultima chiusura
0,91 1,52  52 settimane min max
48,70 % Rendimento a 1 anno
3,18 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli

Contenuto premium

I consigli dei nostri esperti e le nostre valutazioni di rischio sono riservati agli abbonati. Desideri accedere?

Come valutiamo le azioni

Articoli

  • Analisi
    Listini azionari in marcia: la settimana delle Borse un mese fa - lunedì 8 maggio 2017
    Le Borse della zona euro sono andate meglio di New York.
     
     
     
     

    Il parere dei nostri esperti e le nostre valutazioni del rischio sono solo per gli abbonati. Vuoi accedere?

    Voglio accedere a questo contenuto!
  • Analisi
    Cir: cambia il consiglio 3 mesi fa - lunedì 20 marzo 2017
    Il 2016 è stato un anno di continua crescita per il titolo Cir in Borsa. Dopo l’annuncio dei dati annuali di bilancio proprio per il 2016, il titolo ha, però, ripiegato in Borsa, influenzato anche dalla proposta di un dividendo inferiore a quello 2015 (0,038 euro, contro 0,044 euro dell’anno precedente).
     
     
     
     

    Il parere dei nostri esperti e le nostre valutazioni del rischio sono solo per gli abbonati. Vuoi accedere?

    Voglio accedere a questo contenuto!
  • Analisi
    CIR: sempre più importanti i servizi agli anziani 7 mesi fa - lunedì 7 novembre 2016
    Il titolo Cir negli ultimi tempi tende a replicare l’andamento di Piazza Affari, soffrendo nelle giornate “no” e recuperando in quelle positive. Dopo i conti del terzo trimestre abbiamo rivisto le nostre stime, ma la valutazione non cambia.

    Prezzo al momento dell'analisi (04/11/16):  0,97 EUR
    Consiglio: Acquista

    Pesa sempre meno l’editoria e contano sempre più i servizi agli anziani: così si possono sintetizzare i risultati relativi ai primi nove mesi del 2016 di Cir. I ricavi, nel loro complesso, sono cresciuti del 2,6% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, mentre l’utile industriale è salito del 9,2%. L’utile netto, invece, è sceso del 5%, per l’effetto di imposte sul reddito in aumento rispetto al 2015. Abbiamo rivisto le nostre stime sul gruppo Cir, ritoccandole, di poco, al ribasso. Oltre alle tasse è cresciuto, infatti, anche l’indebitamento del gruppo, fatto che farà aumentare gli oneri finanziari. Stimiamo un utile per azione di 0,1075 euro nel 2016 (0,1102 euro la stima precedente) e di 0,1129 euro nel 2017 (0,1157 euro in precedenza). Le prospettive restano buone e, ai prezzi attuali, il titolo è conveniente. Puoi quindi continuare a comprarlo.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    CIR: bene l'assistenza sanitaria 9 mesi fa - lunedì 12 settembre 2016
    Da un po’, CIR tende a seguire l’andamento di Piazza Affari, spesso amplificandone i movimenti.
    Prezzo al momento dell'analisi (09/09/16): 0,95 EUR
    Consiglio: Acquista


    Un agosto di sofferenza si è chiuso di recente per le Compagnie industriali riunite (CIR). Il titolo ha perso circa il 6%, risentendo degli alti e bassi di Milano. Il motivo dello scivolone dell’azione in Borsa non è legato, però, a notizie negative o a dati finanziari deludenti. I dati semestrali sono stati positivi, anche se non brillanti. I ricavi sono cresciuti del 2,2% rispetto allo stesso periodo del 2015, mentre l’utile industriale è aumentato del 5,6%. Il settore dell’assistenza sanitaria va a gonfie vele e la recente decisione del fondo sovrano del Bahrain di investire nella controllata di CIR Kos lo conferma. Inoltre, il processo di integrazione tra il gruppo L’Espresso e Itedi va avanti. Le prospettive di crescita della società restano inalterate e il titolo, grazie al calo di prezzo dell’azione delle ultime settimane, è conveniente. Il consiglio non cambia.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    In breve: pillole dalle società quotate un anno fa - lunedì 23 maggio 2016
    Ecco tutte le altre notizie importanti della settimana per le società della nostra selezione.
    Variazioni settimanali su prezzi al 20/05/16

    CIR 1,05 EURO, -5,2%
    Insieme a F2i ha acquistato le quote di KOS detenute da Ardian; la quota di Cir in questa società sale così al 62,7%. Viste le prospettive del settore in cui opera KOS (socio-sanitario), è una notizia positiva. Ribadiamo il nostro consiglio sul titolo: acquista.

    FCA 6,31 EURO, -7,8%
    Il titolo ha beneficiato delle voci di un possibile interessamento del produttore cinese GAC (Guangzhou Automobile Group China), che tra l’altro è già socio di FCA nella società che produce in Cina due modelli di Jeep. Secondo le ultime indiscrezioni, i cinesi vorrebbero ora andare oltre una semplice cooperazione. Si apre così un nuovo fronte nel panorama delle possibili alleanze di FCA. Da un punto di vista industriale, l’alleanza consentirebbe a FCA di rinforzarsi in Cina e a GAC di entrare nel mercato Usa. Resta però tutto da vedere se un accordo si farà e, nel caso, se si tratterà di una semplice alleanza o se GAC proverà a comprarsi FCA - l’effetto sul titolo sarebbe molto diverso nei due casi. Confermiamo il consiglio: vendi.

    RCS MEDIAGROUP 0,72 EURO, +21,7%
    Dopo l’offerta pubblica di scambio di Cairo, alcuni azionisti di Rcs hanno lanciato una contro-Opa a 0,70 euro per azione. L’operazione andrà in porto se questo gruppo di azionisti riuscirà ad avere il 66,7% del capitale di Rcs (oggi ha il 22,6%). Cosa succederà ora? Cairo ha ribadito che l’offerta è immodificabile e che il prezzo offerto era congruo. Inoltre, non offriva soldi, ma uno scambio di azioni, cosa che fa pensare che non ci sia voglia di sborsare denaro sonante. Acquistare oggi Rcs, quindi, sperando in un ulteriore rilancio, è una mossa con cui si rischia di rimanere scottati. Se l’Opa non andrà a buon fine, il prezzo tornerà a sgonfiarsi. Inoltre avresti in mano azioni di una società dalle prospettive non rosee - nel migliore dei casi chiuderà il 2016 in pareggio. Il consiglio non cambia: vendi.

    condividi questo articolo

Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 1,52 EUR
Minimo degli ultimi 12 mesi 0,91 EUR
ISIN IT0000080447
Borsa Milano
Beta 1,00
Volatilità 31,54 %
Numero di azioni 794.292.200
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 1,06 EUR
Settore Industrie e servizi vari
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 550 EUR
Punteggio corporate governance 6

Indici chiave per azione (EUR)

2017 (e) 2016 (e) 2015 (e) 2011
Dividendo 0,04 0,04 0,04 0,03
Utile corrente 0,08 0,05 0,05 0,01
Utile netto 0,08 0,05 0,05 0,01
Cash Flow corrente 0,38 0,35 0,35 -1,20
Cash Flow netto 0,38 0,35 0,35 -1,20
EBIT 0,38 0,17 0,11 0,34
EBITDA 0,24 0,35 0,30 0,63
Patrimonio netto 1,55 1,51 1,50 1,93
Patrimonio netto tangibile 1,55 1,56 1,50 1,93

Rendimento in euro

CIR Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi 4,39 % 2,93 % -0,36 %
Rendimento ultimi 6 mesi 34,93 % 7,07 % -1,20 %
Rendimento ultimo anno 48,70 % 25,01 % 17,61 %
Rendimento ultimi 5 anni 13,39 % 9,44 % 14,93 %

Indici finanziari della società

2016 (e) 2015 (e) 2011 2010
Pay out - - 183,19 % 34,83 %
Current ratio - - 1,30 1,43
ROE - - 0,71 % 3,82 %
ROE netto - - 0,71 % 3,82 %
Margine lordo - - - -
Margine netto - - 1,33 % 2,49 %
EBIT margin - - 5,38 % 4,36 %
EBITDA margin - - 9,83 % 8,08 %
Tax rate - - 47,81 % 9,26 %
Gearing - - 94,17 85,88
Patrimonio netto / totale attivo - - 31,66 % 33,10 %

Dati di Borsa per azione

2017 (e) 2016 (e)
Rendimento da dividendo 3,18 % 2,88 %
Prezzo/utile corrente 16,10 29,07
Prezzo/cash flow corrente 3,46 3,79
Prezzo/patrimonio netto 0,85 0,88
Prezzo/patrimonio netto tangibile 0,85 0,85
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 5,82 % -

(e) : stima

Raccomanderesti l'utilizzo di questa pagina alla tua famiglia e ai tuoi amici? Puoi indicare un giudizio compreso tra 1 (assolutamente no) e 10 (assolutamente sì) *
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Lasciaci un commento (opzionale)
Invia