D'Amico International Shipping LU0290697514

Avvisi: ON/OFF
Aggiungi al portafoglio
0,31 EUR 26/05/2017 17:35 Milano
0,00 EUR (-1,04 %) Variazione dall'ultima chiusura
0,23 0,43  52 settimane min max
-25,97 % Rendimento a 1 anno
0,00 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli

Contenuto premium

I consigli dei nostri esperti e le nostre valutazioni di rischio sono riservati agli abbonati. Desideri accedere?

Come valutiamo le azioni

Articoli

  • Analisi
    La settimana delle Borse: Atlantia-Abertis, Sias, aumento di capitale D'Amico un mese fa - venerdì 21 aprile 2017
    Giorni nervosi per le Borse, tra le incognite sulle elezioni in Europa e la stagione dei conti societari che entra nel vivo. 
     
     
     
     

    Il parere dei nostri esperti e le nostre valutazioni del rischio sono solo per gli abbonati. Vuoi accedere?

    Voglio accedere a questo contenuto!
  • Analisi
    D'Amico: aumento di capitale 3 mesi fa - lunedì 6 febbraio 2017
    L’aver ventilato la possibilità di procedere con un aumento di capitale importante nel breve/medio periodo ha fatto crollare il titolo D’Amico ai minimi degli ultimi anni.
     
     
     
     

    Il parere dei nostri esperti e le nostre valutazioni del rischio sono solo per gli abbonati. Vuoi accedere?

    Voglio accedere a questo contenuto!
  • Analisi
    D'Amico: trimestre pessimo 6 mesi fa - lunedì 14 novembre 2016
    Dopo conti del terzo trimestre davvero deludenti, il titolo D’Amico sprofonda ai minimi degli ultimi anni.
    Prezzo al momento dell'analisi (11/11/16): 0,27 EUR
    Consiglio: Mantieni


    Il terzo trimestre si è dimostrato difficilissimo. Complice l’aumento di navi cisterna sul mercato, le tariffe per il trasporto sono crollate: in particolare, per D’Amico si sono più che dimezzate rispetto al terzo trimestre del 2015. Non ci aspettavamo una discesa così pronunciata: la società ha chiuso il terzo trimestre con un calo complessivo dei ricavi del 31% rispetto al terzo trimestre 2015 e del 16% rispetto al secondo trimestre del 2016. Anche la redditività ha deluso: il rapporto tra utili industriali e fatturato è sceso al 13,5% rispetto al 27% del secondo trimestre 2016 e al 35% del terzo trimestre del 2015. Il terzo trimestre si è chiuso in perdita e, nonostante l’ottimismo del gruppo per i prossimi trimestri, ci aspettiamo che ora la società chiuda il 2016 in sostanziale pareggio (prima stimavamo un utile per azione pari a 0,07 euro).

    condividi questo articolo

  • Analisi
    D'Amico: conti sotto le attese 8 mesi fa - lunedì 5 settembre 2016
    Il 2016 è stato fin qui un anno di Borsa difficile per D’Amico. I conti del secondo trimestre, ben sotto le nostre previsioni, non hanno aiutato.
    Prezzo al momento dell'analisi (02/09/16): 0,33 EUR
    Consiglio: Mantieni


    Il rialzo del prezzo del petrolio nel secondo trimestre ha compresso i guadagni di chi trasforma il petrolio in benzina, gasolio e affini. Le raffinerie hanno dunque lavorato meno, determinando una minore richiesta di trasporto di prodotti petroliferi. Chi ne aveva bisogno ha attinto alle scorte, ma ciò nonostante in alcuni Paesi, come gli Usa, le scorte sono rimaste abbondanti. Se a questo aggiungiamo che sono arrivate “sul mercato” tante nuove navi, si capisce perché le tariffe legate all’uso delle navi siano calate di circa il 20% rispetto al secondo trimestre 2015. D’Amico ha, così, registrato un utile pari a un terzo di quello del secondo trimestre 2015. Non siamo ottimisti per i prossimi trimestri: tagliamo le nostre stime sull’utile per azione a 0,07 euro per il 2016 e a 0,08 euro per il 2018. Il titolo è ancora correttamente valutato, ma nulla di più.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    In breve: pillole dalle società quotate un anno fa - lunedì 21 marzo 2016
    Ecco tutte le altre notizie importanti della settimana per le società della nostra selezione.
    Variazioni settimanali su prezzi al 18/03/16

    BANCO POPOLARE 6,85 EURO, -14%
    È stata penalizzata dalle notizie arrivate dalla Bce sulla fusione con Bpm. La Banca centrale vuole ulteriori chiarimenti sul futuro dei crediti “problematici” e sulle modalità di governo societario (la prevista Bpm Spa, controllata dalla holding capogruppo, dovrebbe cessare di esistere entro 3 anni). Tutto questo ha frenato l’entusiasmo del mercato, anche se il management dichiara di voler trovare una risposta in tempi brevi alle richieste della Bce. Ribadiamo il consiglio: vendi.

    CNH INDUSTRIAL 6,16 EURO, -0,6%
    Tramite la controllata CNH Industrial Capital ha collocato un bond da 500 milioni di dollari con scadenza 2021. Il 5% di rendimento del titolo, non poco se si considera la durata relativamente breve, dimostra che il mercato esprime una certa cautela sulle prospettive del gruppo, e noi, a nostra volta, facciamo altrettanto. Non acquistare altri titoli CNH, quelli che hai già: mantienili.

    D’AMICO  0,49 EURO, +6%
    Tramite la controllata D’Amico Tankers ha firmato un nuovo contratto di finanziamento da 250 milioni di dollari con un gruppo di 9 banche internazionali. Una boccata d’ossigeno per il gruppo, ma non basta a farci modificare il giudizio sull’azione: mantieni.

    MONTE PASCHI 0,60 EURO, +3,4%
    Valuta la possibilità di pagare in azioni, anziché in contanti, le cedole dei Monti-bond (già rimborsati, ma Mps deve ancora pagare gli ultimi interessi). Se così fosse, il Tesoro salirebbe dal 4% al 7% del capitale. A questo si aggiungono le voci di possibili interventi pubblici anche tramite la Cassa Depositi e Prestiti: d’altronde, le lungaggini sulla fusione di due realtà “sane” come Bpm e Banco Popolare (vedi qui sopra) mette ancora più in dubbio la possibilità di portare a termine fusioni per realtà ritenute più fragili come Mps. Non modifichiamo il giudizio: vendi.

    condividi questo articolo

Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 0,43 EUR
Minimo degli ultimi 12 mesi 0,23 EUR
ISIN LU0290697514
Borsa Milano
Beta 0,94
Volatilità 39,29 %
Numero di azioni 568.760.300
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 0,18 EUR
Settore Industrie e servizi vari
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 439 EUR
Punteggio corporate governance 6

Indici chiave per azione (EUR)

2017 (e) 2016 (e) 2015 2011
Dividendo 0,00 0,00 0,03 0,00
Utile corrente 0,01 -0,03 0,10 -0,09
Utile netto 0,01 -0,03 0,11 -0,09
Cash Flow corrente 0,08 0,07 0,17 0,07
Cash Flow netto 0,08 0,07 0,18 0,07
EBIT 0,05 0,02 0,12 -0,03
EBITDA 0,12 0,12 0,19 0,14
Patrimonio netto 0,65 0,80 0,80 1,51
Patrimonio netto tangibile 0,65 0,80 0,80 1,51

Rendimento in euro

D'Amico International Shipping Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi 35,71 % 5,98 % -3,84 %
Rendimento ultimi 6 mesi 23,89 % 14,51 % 3,19 %
Rendimento ultimo anno -25,97 % 12,50 % 14,82 %
Rendimento ultimi 5 anni -0,14 % 10,09 % 15,38 %

Indici finanziari della società

2016 (e) 2015 2011 2010
Pay out - 22,48 % - -
Current ratio - 0,87 1,70 1,80
ROE - 13,10 % -6,46 % -6,32 %
ROE netto - 14,62 % -6,66 % -6,16 %
Margine lordo - - - -
Margine netto - 17,53 % -7,20 % -6,72 %
EBIT margin - 18,65 % -2,07 % -0,66 %
EBITDA margin - 29,38 % 10,63 % 9,96 %
Tax rate - 2,94 % - -
Gearing - 113,45 75,94 69,34
Patrimonio netto / totale attivo - 40,93 % 47,07 % 46,95 %

Dati di Borsa per azione

2017 (e) 2016 (e)
Rendimento da dividendo 0,00 % 0,00 %
Prezzo/utile corrente 32,00 -
Prezzo/cash flow corrente 4,00 4,71
Prezzo/patrimonio netto 0,49 0,40
Prezzo/patrimonio netto tangibile 0,49 0,40
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 4,97 % -

(e) : stima

  • Seguente

  • Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • (The response is mandatory)

    Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • Invia