Diasorin IT0003492391

Avvisi: ON/OFF
Aggiungi al portafoglio
77,85 EUR 20/10/2017 17:35 Milano
0,10 EUR (0,13 %) Variazione dall'ultima chiusura
50,75 80,55  52 settimane min max
37,28 % Rendimento a 1 anno
1,03 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli

Contenuto premium

I consigli dei nostri esperti e le nostre valutazioni di rischio sono riservati agli abbonati. Desideri accedere?

Come valutiamo le azioni

Articoli

  • Analisi
    Diasorin: nuove autorizzazioni 21 giorni fa - lunedì 2 ottobre 2017

    Le recenti acquisizioni e gli annunci di sviluppo di nuovi test diagnostici hanno permesso al titolo di mantenersi sui livelli massimi degli ultimi anni.

     
     
     
     

    Il parere dei nostri esperti e le nostre valutazioni del rischio sono solo per gli abbonati. Vuoi accedere?

    Voglio accedere a questo contenuto!
  • Analisi
    Diasorin: nuovo piano industriale 3 mesi fa - lunedì 10 luglio 2017

    Il nuovo piano industriale non ha entusiasmato i mercati come ci si poteva aspettare. Noi, comunque, abbiamo alzato le stime sull’utile per azione da 1,66 a 1,75 euro per il 2017 e da 1,75 a 1,86 euro per il 2018.

    Prezzo al momento dell'analisi (07/07/17): 67,30 EUR
    Consiglio:Vendi

     

    Diasorin ha presentato il nuovo piano industriale 2017-2019: il gruppo ha dichiarato che punterà sullo sviluppo di nuovi test diagnostici, settore che rappresenta la quasi totalità dei ricavi di Diasorin (poco meno del 90% nel 2016, percentuale confermata dai dati del primo trimestre di quest’anno). Fin qui, nulla di rivoluzionario. La novità è rappresentata, però, dalla volontà di procedere a nuove acquisizioni – di recente Diasorin ha completato l’acquisizione dell’americana Focus Diagnostics. Il gruppo punta a crescere negli Usa offrendo i propri test diagnostici, sviluppandone altri e beneficiando della tecnologia della nuova società acquisita. Forte soprattutto nell’area clinica delle malattie infettive, Diasorin punta a rafforzare la sua presenza anche in Europa: abbiamo ritoccato al rialzo le nostre stime in virtù del nuovo piano industriale. A questi prezzi, il titolo, però, è caro.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Diasorin, utili in crescita 7 mesi fa - lunedì 13 marzo 2017
    Diasorin ha pubblicato i conti 2016 e il titolo viaggia sui massimi degli ultimi anni. Noi rivediamo le stime al ribasso per tener conto dei costi più elevati delle acquisizioni. Stimiamo un utile per azione di 2,18 euro per il 2017 (invece di 2,33) e di 2,29 euro per il 2018 (invece di 2,44). 
    Prezzo al momento dell'analisi (10/03/17): 59,65 EUR
    Consiglio: Vendi

    Diasorin ha chiuso il 2016 con utili in crescita del 12% rispetto al 2015, tanto da proporre la distribuzione di un dividendo pari a 0,8 euro per azione, in aumento rispetto agli 0,7 euro del 2015. I ricavi, nell’anno, sono cresciuti, in totale, del 14%. In particolare ci colpiscono i risultati ottenuti in Asia, mercato in bella crescita, e, ancora più, il consistente aumento del fatturato in Cina (+31,4% in valuta locale). Positivi anche i risultati ottenuti in Europa. Il gruppo prevede, per quest’anno, un aumento di utili e ricavi in linea con quelli del 2016. Abbiamo, tuttavia, rivisto al ribasso le nostre stime per tenere conto di oneri finanziari superiori al previsto, dovuti all’acquisizione, nella primavera dello scorso anno, della società Focus Diagnostic. Sulla base di queste stime, e sulla base dei prezzi attuali di Borsa, a nostro parere, il titolo è caro.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Diasorin: nuovi test 8 mesi fa - lunedì 6 febbraio 2017
    Grazie anche alle novità in materia di test diagnostici, il titolo Diasorin è risalito verso i massimi degli ultimi anni. Stimiamo un utile per azione di 2,33 euro per il 2017 e di 2,44 euro per il 2018.
    Prezzo al momento dell'analisi (03/02/17): 57,95 EUR
    Consiglio: Vendi


    A pochi mesi dall’accordo con la severa autorità sanitariaUsa per la distribuzione negli Stati Uniti del test Liason XL per le epatiti A, B e C e per l’HIV, Diasorin lancia un nuovo test diagnostico, automatizzato, per le malattie renali croniche. Questo, però, è disponibile in Europa, ma non negli Usa. In ogni caso Diasorin e la collega Usa Beckman Coulter Diagnostics stanno lavorando insieme – come già accaduto per prodotti lanciati nel mercato cinese – per la preparazione di una serie di test da sottoporre all’autorità Usa. Il valore complessivo stimato dalla commercializzazione di questi test è di 500 milioni di dollari Usa, una cifra da dividere con il partner americano e vicina al fatturato ottenuto da Diasorin nei primi 9 mesi 2016. I tempi per la realizzazione, l’elaborazione e il recepimento da parte dell’autorità Usa dei nuovi test sono lunghi.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    In breve: pillole dalle società quotate un anno fa - lunedì 5 settembre 2016
    Ecco tutte le altre notizie importanti della settimana per le società della nostra selezione.
    Variazioni settimanali su prezzi al 02/09/16


    A2A 1,22 EURO, +0,5%
    Il gruppo ha firmato un accordo con il Governo del Montenegro per la gestione della società di utility Elektropriveda Cme Gore (di cui A2A ha il 41,7%). Gli accordi prevedono la possibilità, per A2A, di cedere la propria quota allo Stato del Montenegro (che ne possiede il restante 58,3%) a un prezzo predefinito. Nel frattempo, A2A mantiene gli stessi diritti di gestione previsti dagli accordi precedenti. Anche noi lasciamo perciò invariato il nostro consiglio: mantieni.

    AUTOGRILL 7,76 EURO, -1%
    Ha ricevuto un’offerta da Gr8 Investments, società collegata al gruppo leader nelle attività alberghiere in Olanda, per la cessione dell’intero capitale di Autogrill Nederland BV. Anche nel caso in cui dovesse essere finalizzata (l’approvazione definitiva è prevista in autunno), la vendita impatterebbe in modo marginale sui conti del gruppo. Confermiamo, quindi, il nostro consiglio sul titolo: vendi.

    DIASORIN 57,6 EURO, +1%
    Ha firmato un accordo con Beckam Coulter Diagnostics per fornire negli Usa alcuni test per le epatiti A, B e C prodotti da Diasorin e già commercializzati al di fuori del territorio statunitense. È una notizia positiva, ma le nostre stime tengono già conto di un miglioramento dei conti nel 2016 e ciò nonostante il titolo è caro: vendi.

    LEONARDO-FINMECCANICA 10,31 EURO, -0,3%
    Secondo fonti di stampa locali, sarebbe in trattative con il Governo turco per la fornitura di un sistema di difesa missilistico ad ampio raggio. L’impatto sui ricavi del gruppo potrebbe aggirarsi sui 500 milioni di euro. Nel frattempo, il gruppo ha concluso nuovi contratti per la vendita di 5 elicotteri in Sud America. Tenendo conto di queste notizie, stimiamo utili correnti in netto rialzo per il 2016, ma il titolo è correttamente valutato. Mantieni

    condividi questo articolo

Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 80,55 EUR
Minimo degli ultimi 12 mesi 50,75 EUR
ISIN IT0003492391
Borsa Milano
Beta 0,55
Volatilità 21,45 %
Numero di azioni 55.948.260
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 4,35 EUR
Settore Salute e farmacia
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 5.490 EUR
Punteggio corporate governance 6

Indici chiave per azione (EUR)

2017 (e) 2016 2015 2011
Dividendo 0,80 0,80 0,65 0,46
Utile corrente 2,22 2,05 1,83 1,84
Utile netto 2,22 2,05 1,83 1,84
Cash Flow corrente 2,78 2,87 3,02 2,33
Cash Flow netto 2,78 2,87 3,02 2,33
EBIT 3,69 3,15 2,76 3,02
EBITDA 4,99 3,97 3,96 3,51
Patrimonio netto 10,82 12,10 10,68 6,49
Patrimonio netto tangibile 10,82 9,12 9,43 5,28

Rendimento in euro

Diasorin Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi 11,15 % 0,93 % 0,64 %
Rendimento ultimi 6 mesi 22,43 % 3,15 % -0,95 %
Rendimento ultimo anno 37,28 % 13,23 % 10,55 %
Rendimento ultimi 5 anni 25,69 % 7,26 % 14,47 %

Indici finanziari della società

2016 2015 2011
Pay out 39,83 % 36,17 % 25,07 %
Current ratio 3,00 6,00 3,34
ROE 16,96 % 17,12 % 28,36 %
ROE netto 16,96 % 17,12 % 28,36 %
Margine lordo - - -
Margine netto 19,78 % 20,14 % 22,63 %
EBIT margin 30,32 % 30,45 % 37,11 %
EBITDA margin 38,17 % 43,61 % 43,18 %
Tax rate 33,04 % 33,01 % 37,06 %
Gearing 9,15 0,00 4,64
Patrimonio netto / totale attivo 76,37 % 82,94 % 74,06 %

Dati di Borsa per azione

2017 (e) 2016
Rendimento da dividendo 1,03 % 1,03 %
Prezzo/utile corrente 35,02 37,88
Prezzo/cash flow corrente 27,97 27,12
Prezzo/patrimonio netto 7,19 6,42
Prezzo/patrimonio netto tangibile 7,19 8,52
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 4,73 % -

(e) : stima

Raccomanderesti l'utilizzo di questa pagina alla tua famiglia e ai tuoi amici? Puoi indicare un giudizio compreso tra 1 (assolutamente no) e 10 (assolutamente sì) *
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Lasciaci un commento (opzionale)
Invia