Diasorin IT0003492391

Avvisi: ON/OFF
Aggiungi al portafoglio
67,50 EUR 27/04/2017 17:35 Milano
1,10 EUR (1,66 %) Variazione dall'ultima chiusura
50,40 67,20  52 settimane min max
32,60 % Rendimento a 1 anno
1,20 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli

Contenuto premium

I consigli dei nostri esperti e le nostre valutazioni di rischio sono riservati agli abbonati. Desideri accedere?

Come valutiamo le azioni

Articoli

  • Analisi

    Diasorin, utili in crescita

    un mese fa - lunedì 13 marzo 2017
    Diasorin ha pubblicato i conti 2016 e il titolo viaggia sui massimi degli ultimi anni. Noi rivediamo le stime al ribasso per tener conto dei costi più elevati delle acquisizioni. Stimiamo un utile per azione di 2,18 euro per il 2017 (invece di 2,33) e di 2,29 euro per il 2018 (invece di 2,44). 
     
     
     
     

    Il parere dei nostri esperti e le nostre valutazioni del rischio sono solo per gli abbonati. Vuoi accedere?

    Voglio accedere a questo contenuto!
  • Analisi

    Diasorin: nuovi test

    2 mesi fa - lunedì 6 febbraio 2017
    Grazie anche alle novità in materia di test diagnostici, il titolo Diasorin è risalito verso i massimi degli ultimi anni. Stimiamo un utile per azione di 2,33 euro per il 2017 e di 2,44 euro per il 2018.
    Prezzo al momento dell'analisi (03/02/17): 57,95 EUR
    Consiglio: Vendi


    A pochi mesi dall’accordo con la severa autorità sanitariaUsa per la distribuzione negli Stati Uniti del test Liason XL per le epatiti A, B e C e per l’HIV, Diasorin lancia un nuovo test diagnostico, automatizzato, per le malattie renali croniche. Questo, però, è disponibile in Europa, ma non negli Usa. In ogni caso Diasorin e la collega Usa Beckman Coulter Diagnostics stanno lavorando insieme – come già accaduto per prodotti lanciati nel mercato cinese – per la preparazione di una serie di test da sottoporre all’autorità Usa. Il valore complessivo stimato dalla commercializzazione di questi test è di 500 milioni di dollari Usa, una cifra da dividere con il partner americano e vicina al fatturato ottenuto da Diasorin nei primi 9 mesi 2016. I tempi per la realizzazione, l’elaborazione e il recepimento da parte dell’autorità Usa dei nuovi test sono lunghi.

    condividi questo articolo

  • Analisi

    In breve: pillole dalle società quotate

    7 mesi fa - lunedì 5 settembre 2016
    Ecco tutte le altre notizie importanti della settimana per le società della nostra selezione.
    Variazioni settimanali su prezzi al 02/09/16


    A2A 1,22 EURO, +0,5%
    Il gruppo ha firmato un accordo con il Governo del Montenegro per la gestione della società di utility Elektropriveda Cme Gore (di cui A2A ha il 41,7%). Gli accordi prevedono la possibilità, per A2A, di cedere la propria quota allo Stato del Montenegro (che ne possiede il restante 58,3%) a un prezzo predefinito. Nel frattempo, A2A mantiene gli stessi diritti di gestione previsti dagli accordi precedenti. Anche noi lasciamo perciò invariato il nostro consiglio: mantieni.

    AUTOGRILL 7,76 EURO, -1%
    Ha ricevuto un’offerta da Gr8 Investments, società collegata al gruppo leader nelle attività alberghiere in Olanda, per la cessione dell’intero capitale di Autogrill Nederland BV. Anche nel caso in cui dovesse essere finalizzata (l’approvazione definitiva è prevista in autunno), la vendita impatterebbe in modo marginale sui conti del gruppo. Confermiamo, quindi, il nostro consiglio sul titolo: vendi.

    DIASORIN 57,6 EURO, +1%
    Ha firmato un accordo con Beckam Coulter Diagnostics per fornire negli Usa alcuni test per le epatiti A, B e C prodotti da Diasorin e già commercializzati al di fuori del territorio statunitense. È una notizia positiva, ma le nostre stime tengono già conto di un miglioramento dei conti nel 2016 e ciò nonostante il titolo è caro: vendi.

    LEONARDO-FINMECCANICA 10,31 EURO, -0,3%
    Secondo fonti di stampa locali, sarebbe in trattative con il Governo turco per la fornitura di un sistema di difesa missilistico ad ampio raggio. L’impatto sui ricavi del gruppo potrebbe aggirarsi sui 500 milioni di euro. Nel frattempo, il gruppo ha concluso nuovi contratti per la vendita di 5 elicotteri in Sud America. Tenendo conto di queste notizie, stimiamo utili correnti in netto rialzo per il 2016, ma il titolo è correttamente valutato. Mantieni

    condividi questo articolo

  • Analisi

    Diasorin: conferma intenzione di espandersi negli Usa

    10 mesi fa - lunedì 20 giugno 2016
    Il titolo Diasorin si è comportato bene nel corso degli ultimi anni. La società sta investendo sull’espansione negli Usa, ma restano dei dubbi in tal senso. Abbassiamo le stime sull’utile per azione da 1,95 a 1,87 euro per il 2016 e da 2,05 a 1,96 per il 2017.
    Prezzo al momento dell'analisi (17/06/16): 52,55 EUR
    Consiglio: Vendi


    Diasorin ha confermato i propositi di espansione negli Usa, comprando il ramo d’azienda, specializzato nella diagnostica molecolare e immunodiagnostica, della società Focus Diagnostic. Lo scopo è rafforzare la propria presenza nel settore dei test immunologici (verificano la risposta immunitaria dell’organismo umano per diagnosticare un’infezione). Da tempo la società sta cercando di guadagnarsi una posizione di primo piano nella diagnostica. In tal senso va letto anche il recente lancio di un nuovo test per il rilievo dell’helicobacter pylori, con il metodo CLIA, il più preciso oggi conosciuto. Il test di Diasorin sarà il più veloce al mondo. Verrà distribuito ovunque tranne negli Usa: purtroppo, quest’ultimo è il mercato più promettente. Nonostante la concorrenza sia molto elevata, rinunciarvi potrebbe avere risvolti negativi per il titolo.

    condividi questo articolo

  • Analisi

    In breve: pillole dalle società quotate in Borsa

    10 mesi fa - lunedì 13 giugno 2016
    Ecco tutte le altre notizie importanti della settimana per le società della nostra selezione.
    Variazioni settimanali su prezzi al 10/06/16

    DIASORIN 54,85 EURO, -2,5%
    Ha annunciato di aver lanciato un nuovo test per la determinazione degli anticorpi dell’helicobacter pylori. Il mercato mondiale in questo specifico campo diagnostico ha un valore stimato in circa 100 milioni di euro: cifra importante, ma nonostante i vantaggi presentati da questo nuovo test DiaSorin deve affrontare un’agguerrita concorrenza. Non modifichiamo, perciò, il nostro giudizio negativo su questo titolo: vendi.

    FCA 6,11 EURO, -8,9%
    Secondo l’associazione di produttori locale, le vendite di auto in Brasile sono calate del 21% annuo. A questo si aggiunge il fatto che Fiat Chrysler e Ford Motor Company taglieranno la produzione di auto più piccole in Nord America, lasciando temporaneamente a casa una parte dei lavoratori. Notizie certo non positive: vendi.

    MONTE PASCHI  0,55 EURO, -5,2%
    L’agenzia Dbrs ha abbassato a BB il rating sul gruppo, con outlook negativo (non esclude cioè ulteriori tagli). Tra i motivi del declassamento c’è la scarsa qualità del portafoglio di crediti: il gruppo sta lavorando su questo fronte per cedere i crediti più problematici, ma non è semplice. Le cessioni effettuate finora sono una parte marginale del totale, e anche il progetto di creazione di una piattaforma per la gestione dei crediti problematici è ancora in una fase iniziale. Vendi.

    SAIPEM 0,37 EURO, +5,8%
    Si è aggiudicata un nuovo contratto con il colosso saudita Petro Rabigh – società in comune tra Saudi Aramco e Sumitomo Chemical – per il progetto di espansione di un complesso petrolchimico. Tenendo conto anche del valore di questo nuovo contratto – poco più di 200 milioni di dollari Usa in circa 2 anni e mezzo – il nostro giudizio sul titolo non cambia: correttamente valutato, mantieni.

    condividi questo articolo

Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 67,20 EUR
Minimo degli ultimi 12 mesi 50,40 EUR
ISIN IT0003492391
Borsa Milano
Beta 0,55
Volatilità 22,50 %
Numero di azioni 55.948.260
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 3,72 EUR
Settore Salute e farmacia
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 4.478 EUR
Punteggio corporate governance 6

Indici chiave per azione (EUR)

2017 (e) 2016 (e) 2015 (e) 2015
Dividendo 0,80 0,80 0,65 -
Utile corrente 2,18 2,08 1,86 -
Utile netto 2,18 2,08 1,86 -
Cash Flow corrente 2,18 2,64 2,42 -
Cash Flow netto 2,18 2,64 2,42 -
EBIT 3,35 3,19 2,81 -
EBITDA 3,53 3,36 3,42 -
Patrimonio netto 10,79 9,41 9,80 -
Patrimonio netto tangibile 10,79 9,41 8,60 -

Rendimento in euro

Diasorin Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi 21,40 % 5,78 % 1,97 %
Rendimento ultimi 6 mesi 19,40 % 13,75 % 12,01 %
Rendimento ultimo anno 32,60 % 11,93 % 18,66 %
Rendimento ultimi 5 anni 30,00 % 8,61 % 15,71 %

Indici finanziari della società

2015
Pay out - - - 36,17 %
Current ratio - - - 6,00
ROE - - - 17,12 %
ROE netto - - - 17,12 %
Margine lordo - - - -
Margine netto - - - 20,14 %
EBIT margin - - - 30,45 %
EBITDA margin - - - 43,61 %
Tax rate - - - 33,01 %
Gearing - - - 0,00
Patrimonio netto / totale attivo - - - 82,94 %

Dati di Borsa per azione

2017 (e) 2016 (e)
Rendimento da dividendo 1,20 % 1,20 %
Prezzo/utile corrente 30,46 31,92
Prezzo/cash flow corrente 30,46 25,15
Prezzo/patrimonio netto 6,15 7,06
Prezzo/patrimonio netto tangibile 6,15 7,06
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 4,97 % -

(e) : stima

  • Seguente

  • Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • (The response is mandatory)

    Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • Invia