Enel

IT0003128367
Avvisi: ON/OFF
Aggiungi al portafoglio
5,278 EUR 22/02/2019 17:35 Milano
0,03 EUR (0,61 %) Variazione dall'ultima chiusura
4,24 5,39  52 settimane min max
17,83 % Rendimento a 1 anno
6,10 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli
Contenuto premium

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

Come valutiamo le azioni
Analisi sul titolo

Articoli

  • Analisi
    Enel: i dati del 2018 piacciono ai mercati 15 giorni fa - venerdì 8 febbraio 2019
    Enel ha appena pubblicato i primi dati sul 2018. Al mercato non sono dispiaciuti, e a noi? Leggi qui cosa ne pensiamo.
     
     
     
     

    Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

    Desidero accedere a questo contenuto
  • Analisi
    Enel: i dati del 2018 piacciono ai mercati 15 giorni fa - venerdì 8 febbraio 2019
    Enel ha appena pubblicato i primi dati sul 2018. Al mercato non sono dispiaciuti, e a noi? Leggi qui cosa ne pensiamo.
    Enel

    Enel

    Prezzo al momento dell'analisi (7/02/2019): 5,132 euro

    Consiglio: mantieni

    Le vendite nel 2018 sono in crescita dell’1,3% sul 2017, dato leggermente più alto di quanto avevamo preventivato. L’utile industriale (1,59 euro per azione, +3,8%), però, è in linea con le nostre previsioni. D’altronde, il dato sulle vendite è “gonfiato” dall’ingresso nel gruppo delle nuove società acquisite (in particolare Enel Distribuição Sao Paulo, prima si chiamava Eletropaulo). Il rovescio della medaglia è il maggior indebitamento da 37,4 a 41,1 miliardi (la sola Eletropaulo è costata 2 miliardi), ma è in linea con le previsioni. Altro elemento che ha spinto al rialzo il fatturato è la crescita nelle energie verdi, confermato in questi giorni con l’avvio da parte di Enel Green Power Brasil Partipações della costruzione di un parco eolico in Brasile. In attesa dei dati definitivi sul 2018, confermiamo le stime sull’utile 2019 e 2020 rispettivamente a 0,45 e 0,50 euro per azione (0,39 euro nel 2018).

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Progetti ecosostenibili per Enel un mese fa - lunedì 21 gennaio 2019
    La svolta “verde” nell’attività del gruppo sembra far bene non solo alle coscienze, ma anche al titolo Enel che a differenza di Piazza Affari sta tornando ad avvicinarsi ai massimi registrati nel 2017. 

    Prezzo al momento dell’analisi (18/01/19): 5.31 euro

    Consiglio: mantieni

    Enel Finance International ha emesso un nuovo bond per un miliardo di euro, destinato a finanziare i progetti “ecosostenibili” del gruppo. È un campo in cui Enel è sempre più attiva: in Brasile, per esempio, ha venduto tre impianti alla cinese CGN Energy International per ottenere risorse da investire, sempre in Brasile, nelle energie rinnovabili. È inoltre in lizza con una decina di altri operatori per acquistare le attività messe in vendita dall’olandese Eneco, particolarmente attivo proprio nel green. L’acquisto permetterebbe inoltre a Enel di diversificarsi di più a livello geografico, motivo per cui punta anche alla Danimarca (è tra i 4 operatori in gara per acquisire le attività messe in vendita da Radius). Le novità stanno dando una spinta al titolo, ma le nostre stime tengono già conto di maggiori profitti (0,45 euro per azione nel 2019, 0,50 euro nel 2020). Titolo correttamente valutato.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Come andrà la Borsa italiana nel 2019 un mese fa - lunedì 14 gennaio 2019
    Nel 2018 è stata una delle peggiori, perdendo il 16%. In questi giorni, però, Milano ha rialzato la testa. Che fare?
     
     
     
     

    Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

    Desidero accedere a questo contenuto
  • Analisi
    Buone notizie per gli azionisti Enel 3 mesi fa - venerdì 23 novembre 2018
    Dopo i conti trimestrali, in crescita ma non più di quanto previsto, le buone notizie arrivano dal piano strategico triennale. Il piano ha ridato spinta al titolo che torna ad ampliare il vantaggio nei confronti di Piazza Affari.

    Prezzo al momento dell'analisi (22/11/2018): 4.66 euro

    Consiglio: mantieni

    Il piano strategico 2019-2021 sembra portare buone notizie per gli azionisti di Enel. L’utile industriale è visto in crescita del 6% medio annuo grazie agli investimenti nell’energia “pulita”. L’utile netto è visto in progresso dell’11% medio annuo. Anche il dividendo dovrebbe aumentare, perché nelle intenzioni del management sarà pari al 70% dell’utile. Considerati anche i risultati trimestrali resi noti da poco, sono obiettivi credibili: nei primi 9 mesi 2018 l’utile è infatti cresciuto dell’11,8%, a 0,30 euro per azione, proprio grazie alla spinta delle energie rinnovabili. Per questo, dopo la pubblicazione del piano, abbiamo confermato le nostre stime sull’utile per azione 2018 (0,39 euro), ma abbiamo alzato quelle sull’utile del 2019 e del 2020 (rispettivamente 0,45 e 0,50 euro). Considerata l’attuale incertezza sull’Italia, manteniamo tuttavia la nostra posizione prudenziale sul titolo.

    condividi questo articolo

Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 5,39 EUR
Minimo degli ultimi 12 mesi 4,24 EUR
ISIN IT0003128367
Borsa Milano
Beta 0,89
Volatilità 18,07 %
Numero di azioni 10.166.680.000
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 53,38 EUR
Settore Energia e servizi alle collettività
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 146.020 EUR
Punteggio corporate governance 5

Indici chiave per azione (EUR)

2019 (e) 2018 (e) 2017 (e) 2016
Dividendo 0,32 0,28 0,24 0,18
Utile corrente 0,45 0,39 0,36 0,33
Utile netto 0,45 0,39 0,37 0,26
Cash Flow corrente 1,09 1,01 0,94 0,77
Cash Flow netto 1,09 1,01 0,95 0,70
EBIT 1,06 0,98 0,96 0,89
EBITDA 1,70 1,59 1,54 1,53
Patrimonio netto 3,36 3,23 3,19 3,24
Patrimonio netto tangibile 1,89 1,76 1,81 1,91

Rendimento in euro

Enel Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi 15,64 % 4,32 % 5,14 %
Rendimento ultimi 6 mesi 20,88 % -3,58 % -1,61 %
Rendimento ultimo anno 17,83 % -2,81 % 11,52 %
Rendimento ultimi 5 anni 11,62 % 1,96 % 12,85 %

Indici finanziari della società

2018 (e) 2017 (e) 2016 2015
Pay out - - 71,21 % 74,04 %
Current ratio - - 0,86 0,98
ROE - - 9,84 % 9,40 %
ROE netto - - 7,79 % 7,14 %
Margine lordo - - - -
Margine netto - - 5,36 % 4,46 %
EBIT margin - - 12,64 % 10,16 %
EBITDA margin - - 21,64 % 20,22 %
Tax rate - - 34,48 % 36,15 %
Gearing - - 27,27 74,90
Patrimonio netto / totale attivo - - 32,61 % 31,10 %

Dati di Borsa per azione

2019 (e) 2018 (e)
Rendimento da dividendo 6,10 % 5,33 %
Prezzo/utile corrente 11,67 13,46
Prezzo/cash flow corrente 4,82 5,20
Prezzo/patrimonio netto 1,56 1,63
Prezzo/patrimonio netto tangibile 2,78 2,98
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 8,52 % -

(e) : stima

×
Partecipa al sondaggio:
enel
Raccomanderesti l'utilizzo di questa pagina alla tua famiglia e ai tuoi amici? Puoi indicare un giudizio compreso tra 1 (assolutamente no) e 10 (assolutamente sì) *
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Lasciaci un commento (opzionale)
Invia