ENI

IT0003132476
Avvisi: ON/OFF
Aggiungi al portafoglio
15,29 EUR 22/02/2019 17:41 Milano
0,02 EUR (0,12 %) Variazione dall'ultima chiusura
13,33 16,76  52 settimane min max
17,11 % Rendimento a 1 anno
5,44 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli
Contenuto premium

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

Come valutiamo le azioni
Analisi sul titolo

Articoli

  • Analisi
    Eni, utili a + 25% 5 giorni fa - lunedì 18 febbraio 2019
    I risultati 2018 di Eni sono piaciuti al mercato, ma si discostano poco dalle nostre attese. Nessuna sorpresa neanche dal dividendo. Alla luce di queste notizie, confermiamo le stime sul 2019 e sul 2020. 
     
     
     
     

    Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

    Desidero accedere a questo contenuto
  • Analisi
    Shopping per Eni 19 giorni fa - lunedì 4 febbraio 2019
    Dopo un 2018 in chiaroscuro, il 2019 sembra partito bene per il titolo Eni, ma anche Piazza Affari ha fatto altrettanto, e il divario tra l’azione e la Borsa resta invariato. 

    Prezzo al momento dell’analisi (01/02/2019): 14.77 euro

    Consiglio: mantieni

    Se la fine del 2018 era stata caratterizzata da cessioni, il 2019 si è invece aperto all’insegna dello shopping. Molte delle operazioni messe a segno a gennaio riguardano il Medio Oriente. A distanza di pochi giorni sono, infatti, arrivati prima un nuovo accordo per l’esplorazione al largo del Bahrain, e poi un accordo analogo per l’esplorazione di un’area all’interno dell’Oman. Infine, Eni ha acquisito da Adnoc (Emirati Arabi Uniti) il 20% della società in comune tra i due gruppi, Adnoc Refining. Ma anche in altre zone geografiche ci sono state novità, per esempio in Norvegia, dove Eni si è aggiudicata 13 nuove licenze esplorative, o in Angola, dove il gruppo ha avviato un nuovo pozzo produttivo nelle acque al largo del Paese. Alla luce di tutte queste notizie, confermiamo le nostre stime di un utile per azione di 1,32 euro sia nel 2019 sia nel 2020.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Cessioni per Eni 2 mesi fa - lunedì 17 dicembre 2018
    Diverse buone notizie negli ultimi giorni, ma in Borsa il titolo Eni continua a soffrire per gli alti e bassi del prezzo del petrolio. 

    Prezzo al momento dell’analisi (14/12/2018): 14.15 euro

    Consiglio: mantieni

    Eni ha ceduto quote della concessione Nour in Egitto: 20% a BP e 25% a Mubadala Petroleum, portando la sua quota al 40%. Da un lato, la cessione fa parte di una più ampia intesa con BP a livello internazionale e, dall’altro, rafforza la collaborazione con Mubadala in Egitto. Nella stessa ottica di collaborazione anche la cessione del 35% di un’area offshore in Messico a Qatar Petroleum. Altra notizia positiva è la scoperta di nuovi giacimenti al largo dell’Angola. Infine, sono partiti i lavori per la costruzione di un parco eolico in Kazakhstan, indice dell’impegno di Eni anche nelle energie rinnovabili. A tutto questo si aggiungono risultati trimestrali in crescita (utili di 0,94 euro per azione nei primi 9 mesi 2018), ma il mercato teme le oscillazioni del prezzo dell’oro nero che, inevitabilmente, influenzeranno i conti futuri. Per questo, ribadiamo anche noi la nostra posizione prudenziale.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Cambi di fronte 5 mesi fa - lunedì 17 settembre 2018
    Settimana positiva per le principali Borse mondiali. New York ha chiuso in rialzo dell’1,2%, Tokio ha messo su il 3,5%, mentre i listini della zona euro, in media, hanno guadagnato l’1,6%. Maglia rosa a Milano, col suo +2,1%.
     
     
     
     

    Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

    Desidero accedere a questo contenuto
  • Analisi
    Eni: buoni livelli di produzione 10 mesi fa - lunedì 16 aprile 2018
    Il nuovo piano industriale è piaciuto al mercato e, complice il buon andamento dei prezzi del greggio, le azioni Eni hanno toccato i massimi del 2018. Il divario rispetto al resto di Piazza Affari resta, però, ampio.

    Prezzo al momento dell'analisi (13/04/18): 15,43 EUR
    Consiglio: Mantieni 

     

    Nel primo trimestre del 2018 la società ha registrato un aumento del 4% nella produzione di idrocarburi. È un dato che rassicura sul raggiungimento dell’obiettivo per tutto il 2018 (+4%, appunto). Nei prossimi anni Eni si aspetta un rallentamento: una prudenza, viste le tensioni internazionali, che condividiamo – la situazione in Libia rischia di peggiorare e il gruppo ha, correttamente, già ridotto gli obiettivi di estrazione nel Paese. Eni punta a crescere anche nelle vendite di gas alle famiglie: vuole arrivare a 11 milioni di clienti in Europa nel 2021 (+25% rispetto al 2017). Il fatto che in Francia si sia già raggiunto il milione di clienti lascia ben sperare. Sulla base di questi numeri la promessa di aumentare il dividendo da 0,80 a 0,83 euro per azione è credibile. Visto il rischio di una nuova inchiesta giudiziaria su presunte tangenti in Congo, restiamo, però, prudenti col consiglio.

    condividi questo articolo

Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 16,76 EUR
Minimo degli ultimi 12 mesi 13,33 EUR
ISIN IT0003132476
Borsa Milano
Beta 0,75
Volatilità 19,70 %
Numero di azioni 3.634.183.000
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 55,49 EUR
Settore Energia e servizi alle collettività
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 189.435 EUR
Punteggio corporate governance 5

Indici chiave per azione (EUR)

2019 (e) 2018 (e) 2017 (e) 2016
Dividendo 0,83 0,83 0,80 0,80
Utile corrente 1,32 1,17 0,67 -0,09
Utile netto 1,32 1,17 0,95 -0,41
Cash Flow corrente 3,54 3,38 2,81 1,87
Cash Flow netto 3,54 3,38 3,10 1,67
EBIT 2,59 2,78 2,23 0,60
EBITDA 4,81 4,98 4,37 2,57
Patrimonio netto 13,86 13,37 12,96 14,33
Patrimonio netto tangibile 13,49 13,00 12,59 13,96

Rendimento in euro

ENI Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi 4,39 % 4,32 % 5,14 %
Rendimento ultimi 6 mesi -3,13 % -3,58 % -1,61 %
Rendimento ultimo anno 17,11 % -2,81 % 11,52 %
Rendimento ultimi 5 anni 3,27 % 1,96 % 12,85 %

Indici finanziari della società

2018 (e) 2017 (e) 2016 2015
Pay out - - - -
Current ratio - - 1,37 1,57
ROE - - -0,66 % 0,66 %
ROE netto - - -2,84 % -17,46 %
Margine lordo - - - -
Margine netto - - -2,57 % -13,60 %
EBIT margin - - 3,80 % -4,03 %
EBITDA margin - - 16,30 % 16,97 %
Tax rate - - 404,18 % -
Gearing - - 28,61 32,29
Patrimonio netto / totale attivo - - 41,47 % 38,75 %

Dati di Borsa per azione

2019 (e) 2018 (e)
Rendimento da dividendo 5,44 % 5,44 %
Prezzo/utile corrente 11,57 13,05
Prezzo/cash flow corrente 4,31 4,52
Prezzo/patrimonio netto 1,10 1,14
Prezzo/patrimonio netto tangibile 1,13 1,17
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 7,97 % -

(e) : stima

×
Partecipa al sondaggio:
eni
Raccomanderesti l'utilizzo di questa pagina alla tua famiglia e ai tuoi amici? Puoi indicare un giudizio compreso tra 1 (assolutamente no) e 10 (assolutamente sì) *
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Lasciaci un commento (opzionale)
Invia