Ericsson B

SE0000108656
86,74 SEK 21/02/2020 18:00 Stoccolma
-0,76 SEK (-0,87 %) Variazione dall'ultima chiusura
74,84 96,74  52 settimane min max
3,53 % Rendimento a 1 anno
1,89 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli
Contenuto premium

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

Come valutiamo le azioni

Articoli

  • Analisi
    Ericsson: multa da 10,1 miliardi di sek 2 mesi fa - venerdì 20 dicembre 2019
    Ericsson ha raggiunto un accordo con il tribunale Usa per mettere fine a un contenzioso del passato. È una buona notizia. Inoltre, i vertici sembrano continuare a fare le scelte giuste anche da un punto di vista strategico. 

    Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

    Desidero accedere a questo contenuto
  • Analisi
    Le azioni del 5G 3 mesi fa - lunedì 4 novembre 2019
    Il 5G è la tecnologia che promette di cambiarci la vita: non solo più velocità sul telefonino, ma possibilità di operazioni chirurgiche a distanza, mezzi che si guidano da soli, elettrodomestici più efficienti. Qui trovi le protagoniste di questa rivoluzione che potrebbero volare in Borsa.

    Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

    Desidero accedere a questo contenuto
  • Analisi
    Ericsson: titolo in rialzo 4 mesi fa - lunedì 21 ottobre 2019
    Il netto rialzo dell’obiettivo sul fatturato 2020 ha spinto il titolo. 

    Prezzo al momento dell'analisi (18/10/2019): 88,74 SEK

    Ai prezzi attuali l’azione resta, comunque, correttamente valutata.

    Consiglio: mantieni

    Nel 3° trimestre la svedese Ericsson (Isin SE0000108656) ha subìto una pesante perdita, ma solo a causa di un importante accantonamento (per chiudere una causa giudiziaria negli Usa). Senza tener conto di questo elemento straordinario, il risultato trimestrale è, invece, leggermente superiore alle attese. Altra buona notizia: lo sviluppo più rapido delle attese delle infrastrutture 5G negli Usa (35% del fatturato del gruppo) ha spinto il management ad alzare del 10% l’obiettivo sul fatturato 2020; un rialzo che è stato molto apprezzato dal mercato. Anche se le prospettive di Ericsson sono positive, ai prezzi attuali il titolo ne tiene, però, già conto. Limitati a mantenerlo.

    Vuoi leggere tutte le analisi dei nostri esperti senza limiti? Abbonati ad Altroconsumo Finanza.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Contratti poco redditizi per Ericsson 7 mesi fa - lunedì 29 luglio 2019
    Dopo il recupero messo a segno nel corso degli scorsi mesi, le azioni Ericsson hanno ripiegato dopo che il management ha rilasciato prospettive deludenti per la fine dell’anno, in particolare per la redditività. 

    Prezzo al momento dell’analisi (26/07/2019): 85.50 sek

    Consiglio: mantieni

    Ericsson (Isin SE0000108656) ha deluso il mercato preannunciando per i prossimi mesi una redditività sotto pressione per effetto dei contratti poco redditizi che sta per siglare. Perché li firma? È verosimile che voglia approfittare dei problemi di Huawei per strapparle quote di mercato. Sacrificare temporaneamente la redditività potrebbe assicurare più crescita in futuro, ma ciò resta da dimostrare. Intanto, nel 2° trimestre il fatturato è cresciuto del 7% e l’utile per azione è stato di 0,59 sek (-0,09 sek un anno fa). Il gruppo beneficia dello sviluppo del 5G, soprattutto negli Usa (un terzo dei ricavi), dove gli operatori telecom investono in modo massiccio. A medio termine, Ericsson mantiene comunque l’obiettivo di un margine industriale (rapporto tra utili industriali e ricavi) di oltre il 10% nel 2020 e di oltre il 12% nel 2022 (8,6% nel 1° semestre 2019). A nostro parere il titolo è correttamente valutato.

    Vuoi leggere tutte le analisi dei nostri esperti senza limiti? Abbonati ad Altroconsumo Finanza.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Timori oltre la Via della seta 9 mesi fa - lunedì 20 maggio 2019
    Settimana sull’ottovolante per i listini azionari che hanno seguito le dispute commerciali tra Stati Uniti e Cina alternando, a seconda delle notizie, paura a sollievo.

    Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

    Desidero accedere a questo contenuto
Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 96,74 SEK
Minimo degli ultimi 12 mesi 74,84 SEK
ISIN SE0000108656
Borsa Stoccolma
Beta 0,90
Volatilità 31,29 %
Numero di azioni 3.334.151.800
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 291,74 SEK
Settore Alta tecnologia
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 678.113 SEK
Punteggio corporate governance 4
Paesi Svezia

Indici chiave per azione (SEK)

2020 (e) 2019 (e) 2018 2017
Dividendo 1,65 1,50 1,00 1,00
Utile corrente 4,30 4,09 -1,98 -4,81
Utile netto 4,30 0,67 -1,98 -10,74
Cash Flow corrente 7,18 6,86 0,52 -2,25
Cash Flow netto 7,18 6,86 0,52 -2,25
EBIT 7,00 6,72 0,36 -5,71
EBITDA 9,86 9,47 2,89 -3,13
Patrimonio netto 26,18 23,55 25,38 29,32
Patrimonio netto tangibile 16,71 14,08 16,27 20,84

Rendimento in euro

Ericsson B Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi 0,62 % 6,53 % 11,15 %
Rendimento ultimi 6 mesi 9,02 % 15,86 % 19,37 %
Rendimento ultimo anno 3,53 % 15,81 % 27,25 %
Rendimento annualizzato degli ultimi 5 anni -3,88 % 2,39 % 10,96 %

Indici finanziari della società

2019 (e) 2018 2017 2016
Pay out - - - 194,11 %
Current ratio - 1,45 1,59 1,85
ROE - -7,80 % -16,38 % 1,26 %
ROE netto - -7,80 % -36,57 % 1,26 %
Margine lordo - 32,35 % 22,13 % 29,81 %
Margine netto - -2,98 % -17,42 % 0,85 %
EBIT margin - 0,56 % -9,29 % 2,82 %
EBITDA margin - 4,51 % -5,10 % 6,81 %
Tax rate - - - 52,93 %
Gearing - -42,46 -35,76 -22,74
Patrimonio netto / totale attivo - 31,43 % 37,19 % 48,41 %

Dati di Borsa per azione

2020 (e) 2019 (e)
Rendimento da dividendo 1,89 % 1,71 %
Prezzo/utile corrente 20,35 21,39
Prezzo/cash flow corrente 12,19 12,76
Prezzo/patrimonio netto 3,34 3,72
Prezzo/patrimonio netto tangibile 5,24 6,21
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 5,01 % -

(e) : stima