Ferrari

NL0011585146
159,80 EUR 21/02/2020 17:35 Milano
-4,35 EUR (-2,65 %) Variazione dall'ultima chiusura
111,10 167,20  52 settimane min max
49,25 % Rendimento a 1 anno
0,78 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli
Contenuto premium

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

Come valutiamo le azioni

Articoli

  • Analisi
    Ferrari: consegne in aumento 12 giorni fa - lunedì 10 febbraio 2020
    Il titolo Ferrari a inizio 2020 è arrivato a toccare i suoi massimi storici, salvo poi ritracciare un pochino negli scorsi giorni.

    Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

    Desidero accedere a questo contenuto
  • Analisi
    Crescono i ricavi di Ferrari 3 mesi fa - venerdì 8 novembre 2019
    Il titolo Ferrari nel corso del 2019 ha recuperato il terreno perduto nella seconda metà del 2018 e ora si trova sui massimi storici. 

    Prezzo al momento dell’analisi (7/11/2019): 150.15 euro

    Consiglio: vendi

    I primi nove mesi del 2019 di Ferrari si sono chiusi con ricavi in aumento del 10% e con un utile industriale in crescita dell’11%. L’utile netto risulta in calo dell’11%, ma se non si considerassero i proventi straordinari realizzati nel 2018, il risultato sarebbe in crescita del 17%. Ferrari ha, così, alzato le proprie stime sull’utile 2019 a 3,7-3,75 euro per azione. Le nostre stime per tutto il 2019 erano già per un utile di 3,7 euro per azione; di conseguenza, le confermiamo. Confermati anche i 3,88 euro per azione attesi per l’utile netto del 2020. Ferrari ha sottoscritto un accordo con Armani per la realizzazione di capi e accessori a marchio Ferrari. Questo accordo rientra nella strategia di elevare sempre di più il livello e l’esclusività dei prodotti Ferrari – rendendo il marchio del Cavallino rampante un marchio di lusso, più di quanto non lo sia già. Il titolo, ai prezzi attuali, rimane, a nostro avviso, caro.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Ferrari: auto ibrida in arrivo 9 mesi fa - lunedì 20 maggio 2019
    In questa prima parte del 2019, il titolo Ferrari ha recuperato il terreno perso nella seconda metà del 2018 e ora si trova sui massimi storici.

    Prezzo al momento dell’analisi (17/05/2019): 128.55 euro

    Consiglio: vendi

    A fine maggio Ferrari lancerà la sua prima auto ibrida, facendo così salire a due il numero di nuovi modelli presentati in questo 2019. E non saranno i soli: entro fine anno Ferrari lancerà altri 3 modelli. La casa di Maranello ha, però, anche annunciato che non fornirà più i motori a Maserati. La fornitura andrà avanti fino al 2021-2022, successivamente Maserati dovrà trovare un nuovo fornitore di motori. Passando ai conti, i ricavi nel primo trimestre 2019 sono saliti del 13%, mentre l’utile industriale è aumentato dell’11%. A livello di utile netto, la crescita è, invece, maggiore e pari al 22%, con l’utile per azione salito da 0,78 euro a 0,95 euro per azione. Per quanto riguarda le nostre stime, confermiamo le nostre attese per il 2019 e il 2020. Ci aspettiamo un utile, prima di contabilizzare costi o proventi straordinari, di 3,7 euro per azione per quest’anno e di 3,88 euro per azione nel 2020. Il titolo è caro.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Ferrari: utile in crescita un anno fa - lunedì 4 febbraio 2019
    Il titolo Ferrari in questo inizio 2019 ha recuperato solo una parte del terreno perso nella seconda metà del 2018, ma il distacco accumulato nei confronti del listino milanese rimane, comunque, molto ampio. 

    Prezzo al momento dell’analisi (01/02/2019): 110.60 euro

    Consiglio: vendi

    Ferrari ha chiuso il 2018 con un utile per azione di 4,16 euro rispetto ai 2,83 euro per azione del 2017 (+47%). Sull’utile hanno avuto un impatto positivo i benefici derivanti dalla sottoscrizione della Patent box; ma anche non contando questi elementi, l’utile risulta comunque in rialzo da 2,83 a 3,41 euro per azione. Del resto c’è stato un miglioramento dell’utile industriale (+7%), nonostante i ricavi siano rimasti sostanzialmente stabili (+0,1%). Tenendo conto di questi risultati e anche delle attese che la stessa Ferrari ha rivelato per i prossimi anni, rivediamo al rialzo le nostre stime. Per il 2019 ci attendiamo un utile per azione di 3,70 euro (senza contare i benefici fiscali), rispetto ai 3,33 euro delle stime precedenti; per il 2020 l’utile dovrebbe salire a 3,88 euro per azione (prima erano 3,5). Nonostante queste stime di crescita, il titolo rimane caro.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Fca: quale futuro per il gruppo? un anno fa - venerdì 30 novembre 2018
    Le vendite in casa Fca potrebbero non finire con quella di Magneti Marelli. Ecco cosa potrebbe succedere.

    Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

    Desidero accedere a questo contenuto
Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 167,20 EUR
Minimo degli ultimi 12 mesi 111,10 EUR
ISIN NL0011585146
Borsa Milano
Beta 0,85
Volatilità 24,76 %
Numero di azioni 187.920.600
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 30,85 EUR
Settore Settore automobilistico
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 64.819 EUR
Punteggio corporate governance 6
Paesi Italia

Indici chiave per azione (EUR)

2020 (e) 2019 (e) 2018 (e)
Dividendo 1,28 1,18 1,03
Utile corrente 3,95 3,73 3,41
Utile netto 3,95 3,73 4,16
Cash Flow corrente 6,23 5,59 4,95
Cash Flow netto 6,23 5,59 5,70
EBIT 5,30 4,86 4,39
EBITDA 7,58 6,72 5,93
Patrimonio netto 25,86 23,19 20,64
Patrimonio netto tangibile 22,17 19,50 16,58

Rendimento in euro

Ferrari Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi 9,98 % 6,53 % 11,15 %
Rendimento ultimi 6 mesi 17,63 % 15,86 % 19,37 %
Rendimento ultimo anno 49,25 % 15,81 % 27,25 %
Rendimento annualizzato degli ultimi 5 anni - 2,39 % 10,96 %

Indici finanziari della società

2019 (e) 2018 (e)
Pay out - -
Current ratio - -
ROE - -
ROE netto - -
Margine lordo - -
Margine netto - -
EBIT margin - -
EBITDA margin - -
Tax rate - -
Gearing - -
Patrimonio netto / totale attivo - -

Dati di Borsa per azione

2020 (e) 2019 (e)
Rendimento da dividendo 0,78 % 0,72 %
Prezzo/utile corrente 41,56 44,01
Prezzo/cash flow corrente 26,35 29,36
Prezzo/patrimonio netto 6,35 7,08
Prezzo/patrimonio netto tangibile 7,41 8,42
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 3,96 % -

(e) : stima