Generali

IT0000062072
Avvisi: ON/OFF
Aggiungi al portafoglio
14,63 EUR 20/06/2018 17:35 Milano
0,05 EUR (0,31 %) Variazione dall'ultima chiusura
14,14 17,06  52 settimane min max
5,37 % Rendimento a 1 anno
5,83 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli
Contenuto premium

I consigli dei nostri esperti e le nostre valutazioni di rischio sono riservati agli abbonati. Desideri accedere?

Come valutiamo le azioni

Articoli

  • Analisi
    Intesa, Unicredit, Generali: che fare? 17 giorni fa - lunedì 4 giugno 2018
    Nonostante il rimbalzo degli ultimi giorni, il caos politico sta zavorrando le azioni del settore finanziario. Abbiamo ancora fiducia in queste società, ma la cautela si impone.
     
     
     
     

    Il parere dei nostri esperti e le nostre valutazioni del rischio sono solo per gli abbonati. Vuoi accedere?

    Voglio accedere a questo contenuto!
  • Analisi
    Generali, positivi i dati del primo trimestre un mese fa - venerdì 4 maggio 2018
    I dati, parziali, sul primo trimestre 2018 hanno fatto bene al titolo Generali che mantiene la tendenza al rialzo seguendo l’andamento di Piazza Affari.
     
     
     
     

    Il parere dei nostri esperti e le nostre valutazioni del rischio sono solo per gli abbonati. Vuoi accedere?

    Voglio accedere a questo contenuto!
  • Analisi
    Generali: il punto sui conti di Banca Generali un mese fa - venerdì 27 aprile 2018
    Il titolo Generali, pur con qualche incertezza, sta vivendo un buon 2018, sulla scia di un andamento analogo per Piazza Affari nel suo complesso.

    Prezzo al momento dell'analisi (26/04/18): 16,84 EUR
    Consiglio: Acquista

     

    Banca Generali, società di cui la capogruppo Generali controlla il 51% del capitale, ha chiuso il 1° trimestre 2018 con un aumento della massa di capitali gestiti. A fine marzo il totale dei risparmi affidati alla società ha infatti superato i 56 miliardi di euro, il 12,7% in più rispetto a un anno fa. È inoltre positivo (perlomeno per i conti del gruppo, un po’ meno per le tasche dei clienti) il fatto che il rialzo più consistente (+31,1%) sia quello registrato nelle redditizie gestioni patrimoniali. Queste notizie fanno ben sperare per i conti trimestrali del gruppo, non ancora pubblicati; non vediamo, tuttavia, motivo per modificare le nostre stime. Primo, perché l’aumento dei volumi non si è riflesso in maggiori utili per Banca Generali. Secondo, perché quest’ultima rappresenta una quota minoritaria dei conti del gruppo – nel 2017 l’utile di Banca Generali era un decimo di quello del gruppo Generali.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Generali: conti sopra le attese 3 mesi fa - lunedì 19 marzo 2018
    Finora il 2018 non era stato molto brillante per Generali: non riusciva a recuperare il divario accumulato nel 2017 nei confronti di Piazza Affari. La pubblicazione dei conti dello scorso anno ha, però, regalato nuovi spunti per riprender la crescita.

    Prezzo al momento dell'analisi (16/03/18): 15,73 EUR
    Consiglio: Acquista

     

    Nonostante una raccolta di capitali in calo dello 0,2%, Generali chiude il 2017 con utili per azione di 1,35 euro (meglio delle nostre previsioni, che li vedevano a 1,24 euro). Questo permette ai vertici di annunciare un dividendo in crescita da 0,8 a 0,85 euro (noi lo stimavamo stabile). I risultati sono piaciuti al mercato, anche perché supportati dall’utile operativo (+2,3%) più alto di sempre. Nel ramo vita l’utile operativo sale dell’1,9%, ma a colpire in particolare è il +22,4% derivante dalle polizze unit linked (in Italia è addirittura un +57,3%). D’altronde, per il ramo vita, il gruppo ha tra gli obiettivi una maggior redditività – questo tipo di prodotti sono vantaggiosi per la società perché il rischio di cali del mercato sono a carico del cliente. Nel ramo danni, invece, l’obiettivo è far crescere i volumi, senza comunque penalizzare il rapporto tra costi e ricavi che è tra i migliori del settore.  

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Generali, cederà le attività in Irlanda 6 mesi fa - venerdì 22 dicembre 2017
    Generali ha annunciato la cessione a Life Company Consolidation Group delle attività in Irlanda e l’avvio della vendita del portafoglio danni della controllata inglese.
    Generali

    Generali

    Prezzo al momento dell'analisi (21/12/2017): 15,24 euro

    Consiglio: acquista

    A distanza di un solo giorno l’una dall’altra, Generali ha annunciato la cessione a Life Company Consolidation Group delle attività in Irlanda e l’avvio della vendita del portafoglio danni della controllata inglese. In attesa di dettagli su questa seconda novità, l’uscita dal mercato irlandese può essere considerata positivamente. Primo, è un altro passo avanti nella strategia del gruppo di concentrarsi solo sui mercati più redditizi. Secondo, la vendita comporterà guadagni straordinari (0,035 euro per azione) che compenseranno, almeno in parte, il costo delle cessioni precedenti. Sui conti dei primi 9 mesi aveva, infatti, pesato l’uscita dal mercato olandese (costi per 0,17 euro per azione) che aveva portato l’utile a calare del 9,9% a 0,94 euro per azione (senza, l’utile sarebbe salito del 7,2%). Confermiamo le stime sull’utile per azione a 1,24 euro nel 2017 e a 1,34 euro nel 2018.

    condividi questo articolo

Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 17,06 EUR
Minimo degli ultimi 12 mesi 14,14 EUR
ISIN IT0000062072
Borsa Milano
Beta 1,10
Volatilità 25,70 %
Numero di azioni 1.561.808.000
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 22,79 EUR
Settore Settore finanziario
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 90.012 EUR
Punteggio corporate governance 7

Indici chiave per azione (EUR)

2018 (e) 2017 (e) 2016 2015
Dividendo 0,85 0,85 0,80 0,72
Utile corrente 1,37 1,35 1,33 1,30
Utile netto 1,37 1,35 1,33 1,30
Cash Flow corrente 0,00 0,00 0,00 0,00
Cash Flow netto 0,00 0,00 0,00 0,00
EBIT 0,00 0,00 0,00 0,00
EBITDA 0,00 0,00 0,00 0,00
Patrimonio netto 15,73 15,21 14,94 14,42
Patrimonio netto tangibile 11,45 10,93 10,66 10,14

Rendimento in euro

Generali Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi -1,88 % 2,55 % 8,58 %
Rendimento ultimi 6 mesi -0,10 % -2,00 % 5,22 %
Rendimento ultimo anno 5,37 % -2,23 % 8,74 %
Rendimento ultimi 5 anni 5,54 % 5,56 % 14,47 %

Indici finanziari della società

2017 (e) 2016 2015 2014
Pay out - 60,02 % 55,29 % 55,93 %
Current ratio - - - -
ROE - 8,93 % 9,05 % 7,50 %
ROE netto - 8,93 % 9,05 % 7,50 %
Margine lordo - - - -
Margine netto - - - -
EBIT margin - - - -
EBITDA margin - - - -
Tax rate - 29,08 % 32,98 % 35,82 %
Gearing - - - -
Patrimonio netto / totale attivo - 4,69 % 4,71 % 4,64 %

Dati di Borsa per azione

2018 (e) 2017 (e)
Rendimento da dividendo 5,83 % 5,83 %
Prezzo/utile corrente 10,65 10,81
Prezzo/cash flow corrente - -
Prezzo/patrimonio netto 0,93 0,96
Prezzo/patrimonio netto tangibile 1,27 1,33
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 9,23 % -

(e) : stima

×
Partecipa al sondaggio:
generali
Raccomanderesti l'utilizzo di questa pagina alla tua famiglia e ai tuoi amici? Puoi indicare un giudizio compreso tra 1 (assolutamente no) e 10 (assolutamente sì) *
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Lasciaci un commento (opzionale)
Invia