GlaxoSmithKline GB0009252882

Avvisi: ON/OFF
Aggiungi al portafoglio
1.575,96 GBp 26/04/2017 18:08 Londra
-33,00 GBp (-2,06 %) Variazione dall'ultima chiusura
1.387,50 1.722,50  52 settimane min max
4,00 % Rendimento a 1 anno
5,00 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli

Contenuto premium

I consigli dei nostri esperti e le nostre valutazioni di rischio sono riservati agli abbonati. Desideri accedere?

Come valutiamo le azioni

Articoli

  • Analisi

    GlaxoSmithKline: un sospiro di sollievo

    23 giorni fa - lunedì 3 aprile 2017
    Rinviato l'arrivo di un concorrente.
     
     
     
     

    Il parere dei nostri esperti e le nostre valutazioni del rischio sono solo per gli abbonati. Vuoi accedere?

    Voglio accedere a questo contenuto!
  • Analisi

    GlaxoSmithKline: risultati in chiaroscuro

    2 mesi fa - venerdì 10 febbraio 2017
    I risultati del 4° trimestre 2016 di GlaxoSmithKline sono segnati dall’aumento della concorrenza dei generici.

    Prezzo al momento dell'analisi (09/02/2017): 1577 pence

    Ai prezzi attuali, l’azione è correttamente valutata.
    Consiglio: mantieni
    La britannica GlaxoSmithKline (Isin GB0009252882) teme il possibile arrivo sul mercato americano di un generico del suo antiasmatico di punta Advair già nel corso del 2017. Questa prospettiva ci spinge a ridurre le previsioni sul gruppo. In attesa che i nuovi vertici, che entreranno in carica ad aprile, facciano il punto sulla strategia del gruppo, limitati a mantenere questa azione correttamente valutata.

    condividi questo articolo

  • Analisi

    GlaxoSmithKline: cambiamenti al vertice

    7 mesi fa - venerdì 23 settembre 2016
    GlaxoSmithKline ha comunicato la nomina del nuovo amministratore delegato.

    Prezzo al momento dell'analisi (22/09/2016): 1649 pence

    Ai prezzi attuali, il titolo è correttamente valutato.
    Consiglio: mantieni
    La britannica GlaxoSmithKline (Isin GB0009252882) ha annunciato che a prendere le redini del gruppo sarà l’attuale direttrice della divisione prodotti da banco; un incarico che diventerà effettivo a partire dal 1° aprile 2017. Trattandosi di una nomina interna non ci aspettiamo che la strategia del colosso britannico venga rivoluzionata. Mantieni questa azione correttamente valutata.

    condividi questo articolo

  • Analisi

    Bene solo Wall Street: la settimana delle Borse

    7 mesi fa - lunedì 19 settembre 2016
    New York +0,5%, Londra -1%, Eurozona -3,9%.
    Variazioni settimanali su prezzi al 16/09/16

    I titoli bancari hanno trascinato giù le Borse dell’eurozona. L’aumento di capitale del Monte Paschi (0,20 euro) è in alto mare: nessuno sembra essere disposto a dare soldi alla banca. Poi c’è la multa da 14 miliardi inflitta a Deutsche Bank (11,97 euro; Isin DE0005140008), che grava su una situazione già difficile. In settimana i due titoli hanno perso, rispettivamente, il 15,5% e il 12,4%, ma stanne alla larga – ti diciamo da tempo di venderli e te lo ribadiamo. Anche Unicredit (1,97 euro) è stata trascinata al ribasso (-15,9%), complici le incertezze sul futuro aumento di capitale, ma resta da acquistare. Calo più moderato per Londra, grazie anche a GlaxoSmithKline (1.616 pence; Isin GB0009252882) che ha messo su l’1% sulla scia della vendita di attività ritenute non più strategiche (prodotti per l’anestesia). Se hai queste azioni mantienile, se no non acquistarle. Nel rosso generale, spicca Wall Street e ancor più il Nasdaq, il listino dei titoli tecnologici, col suo +2,3%. Il merito è di Apple (114,92 Usd; Isin US0378331005) che ha fatto +11,4% dopo le prime indiscrezioni su vendite record per il suo nuovo telefonino iPhone7. Non ti far prendere dall’entusiasmo: al più mantieni le azioni che hai già.

    Risposte per te
    @Rinaldo Azioni estere: sulla plusvalenza paghi solo il 26% al fisco italiano. Sui dividendi paghi prima la tassazione nel Paese estero e poi sul restante paghi il 26% al fisco italiano.
    @Secondinowww.altroconsumo.it/finanza. Non aderire all’offerta di scambio proposta da Procter&Gamble (88,05 Usd; Isin US7427181091). Per maggiori dettagli vai su
    @Vittoria Colgate-Palmolive stacca i dividendi 4 volte l’anno. Il prossimo stacco è previsto per il 20 ottobre (0,39 Usd lordi per azione). Sarà in pagamento dal 15 novembre.

    condividi questo articolo

  • Analisi

    GSK : 2^ trimestre colpito dalla sterlina

    9 mesi fa - giovedì 28 luglio 2016
    Il secondo trimestre si è chiuso in rosso. Ma la debolezza della sterlina (accentuatasi dopo il referendum sulla Brexit) sosterrà gli utili de secondo semestre (e quelli successivi) rassicurando gli investitori sulla capacità del gruppo di confermare il dividendo di 80 pence sia per il 2016 che per il 2017.
    Prezzo al momento dell'analisi (28 luglio 2016): 1696,50 pence
    Consiglio: mantieni
    ISIN: GB0009252882
    Il fatturato del secondo trimestre ha approfittato della debolezza della sterlina per crescere dell’11% (+4% escludendo gli effetti del cambio). Questo impatto positivo sosterrà gli utili anche nel secondo semestre. Una boccata di ossigeno per GlaxoSmithKline che deve affrontare la diminuzione delle vendite del suo antiasmatico di punta Advair (-13% escludendo gli effetti del cambio). Ma i problemi seri sono nell’immediato. Poiché la sterlina ha il suo peso anche su alcuni debiti che il gruppo deve ridiscutere, questo ha generato una perdita di 9 pence per azione, nel secondo trimestre. Per questo motivo abbassiamo le nostre previsioni sugli utili per azione da 52 a 47pence per il 2016, nonostante le buone previsioni per il secondo semestre. Al contrario alziamo le previsioni 2017 da 59 a 67 pence.

    condividi questo articolo

Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 1.722,50 GBp
Minimo degli ultimi 12 mesi 1.387,50 GBp
ISIN GB0009252882
Borsa Londra
Beta 0,51
Volatilità 17,10 %
Numero di azioni 4.866.504.000
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 7.781,54 GBp
Settore Salute e farmacia
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 14.094.323 GBp
Punteggio corporate governance 7

Indici chiave per azione (GBp)

2017 (e) 2016 2015 2014
Dividendo 80,00 80,00 100,00 80,00
Utile corrente 62,00 18,77 32,48 57,32
Utile netto 62,00 18,77 174,33 57,32
Cash Flow corrente 97,00 51,65 54,68 98,33
Cash Flow netto 97,00 51,65 196,53 98,33
EBIT 105,00 53,46 35,33 74,81
EBITDA 144,00 91,75 73,88 116,95
Patrimonio netto 5,00 23,09 105,66 80,55
Patrimonio netto tangibile -118,00 -99,46 -0,99 10,18

Rendimento in euro

GlaxoSmithKline Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi 6,50 % 5,54 % 2,18 %
Rendimento ultimi 6 mesi 5,80 % 12,78 % 10,78 %
Rendimento ultimo anno 4,00 % 11,60 % 17,99 %
Rendimento ultimi 5 anni 7,40 % 8,53 % 15,69 %

Indici finanziari della società

2016 2015 2014
Pay out - 531,80 % 46,00 % 139,44 %
Current ratio - 0,88 1,24 1,10
ROE - 81,14 % 30,68 % 64,65 %
ROE netto - 81,14 % 164,69 % 64,65 %
Margine lordo - 66,69 % 62,99 % 68,17 %
Margine netto - 3,81 % 35,00 % 12,31 %
EBIT margin - 9,32 % 7,14 % 15,64 %
EBITDA margin - 15,99 % 14,92 % 24,44 %
Tax rate - 45,23 % 20,46 % 4,62 %
Gearing - 279,93 120,83 291,27
Patrimonio netto / totale attivo - 8,40 % 16,61 % 12,14 %

Dati di Borsa per azione

2017 (e) 2016
Rendimento da dividendo 5,00 % 5,00 %
Prezzo/utile corrente 25,79 85,19
Prezzo/cash flow corrente 16,48 30,96
Prezzo/patrimonio netto 319,80 69,25
Prezzo/patrimonio netto tangibile - -
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 8,19 % -

(e) : stima

  • Seguente

  • Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • (The response is mandatory)

    Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • Invia