Headwaters US42210P1021

Avvisi: ON/OFF
Aggiungi al portafoglio
23,76 USD 28/04/2017 22:03 New York
-0,06 USD (-0,25 %) Variazione dall'ultima chiusura
16,15 23,83  52 settimane min max
18,50 % Rendimento a 1 anno
0,00 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli

Contenuto premium

I consigli dei nostri esperti e le nostre valutazioni di rischio sono riservati agli abbonati. Desideri accedere?

Come valutiamo le azioni

Articoli

  • Analisi

    Headwaters: offerta d'acquisto sulla società

    5 mesi fa - lunedì 28 novembre 2016
    L’australiana Boral ha lanciato un’offerta d’acquisto su Headwaters.
     
     
     
     

    Il parere dei nostri esperti e le nostre valutazioni del rischio sono solo per gli abbonati. Vuoi accedere?

    Voglio accedere a questo contenuto!
  • Analisi

    Headwaters: vendite in aumento, ma titolo in calo

    9 mesi fa - lunedì 11 luglio 2016
    Nonostante un 1° semestre positivo, grazie alla buona tenuta del settore delle costruzioni negli Usa, il titolo ha subìto una netta correzione negli ultimi due mesi.

    Prezzo al momento dell'analisi (08/07/2016): 18,70 euro

    Ai prezzi attuali l’azione, anche se più rischiosa della media, resta, comunque, correttamente valutata.
    Consiglio: mantieni
    Nel 1° semestre (l’anno fiscale ter­mina il 30/9), le vendite di Headwaters (Isin US42210P1021) sono salite dell’8,5% (senza cessioni/acquisizioni). Grazie alle economie di scala (maggiori volumi di vendita) e al calo dei costi di trasporto e energia, l’utile è più che raddoppiato. Perché, allora, il titolo è sceso? Senza dubbio, ha accusato il mancato rialzo delle previsioni annuali. Il mercato sembra, inoltre, temere che i problemi di approvvigionamento nelle ceneri volanti (40% del fatturato del gruppo), derivate dalla combustione del carbone e usate al posto del cemento, non siano solo congiunturali (l’inverno mite ha fatto scendere i consumi di elettricità e quindi di carbone per produrla) ma diventino strutturali se il gas dovesse sostituire il carbone per produrre energia; è un timore che ci sembra giustificato solo a lunghissimo termine.

    condividi questo articolo

  • Analisi

    Vola colomba: la settimana delle Borse

    un anno fa - lunedì 26 ottobre 2015
    Settimana positiva per le Borse, in particolare per quelle della zona euro che hanno guadagnato, in media, il 4,9%. New York +2,1%, Londra +1%.
    Variazioni settimanali su prezzi al 23/10/15

    Le colombe, in finanza, sono i banchieri centrali “generosi”, quelli pronti a tagliare i tassi d’interesse o a stampare denaro per sostenere i mercati. Nella riunione della Banca centrale europea di giovedì scorso, il governatore Draghi si è dimostrato “colomba” e questo ha spinto le Borse. Il giorno dopo è stato il turno della Banca centrale cinese, col taglio dei tassi d’interesse. Tutto questo ha permesso alle Borse di raddrizzare una settimana che non era partita bene. I conti trimestrali di alcune grandi società avevano, infatti, deluso. Tra tutte, segnaliamo IBM (144,68 Usd; Isin US4592001014), che ha abbassato le previsioni sull’utile complessivo del 2015. Il titolo ha chiuso la settimana in calo del 3,8%, ma non devi spaventarti, anzi: secondo noi merita un acquisto. Un allarme sui risultati è stato lanciato anche dall’editore britannico Pearson (900,5 pence; Isin GB0006776081). Il titolo ha chiuso la settimana con un pesante -24%. È troppo: acquista. Tra le note positive, c’è il +12,2% di Texas Instruments (58,98 Usd; Isin US8825081040): abbiamo alzato le nostre stime e riteniamo che il titolo possa ancora valere un acquisto. Le azioni di Poste Italiane, invece, sono scambiate a Milano dal 27 ottobre. Il prezzo di collocamento è stato di 6,75 euro.

    Risposte per te
    @Alessandro La svizzera Bell (2.790 franchi; Isin CH0004410418) di solito non pubblica i conti del terzo trimestre. Nonostante il recente rialzo non è ancora un titolo da vendere.
    @Andrea Anche se una società chiude il bilancio in utile, non è detto che distribuisca dividendi. Headwaters (20,1 dollari; Isin US42210P1021) non ha mai distribuito dividendi.
    @Filippo Se sei in regime amministrato, non puoi usare le minusvalenze sulla banca A (a meno che tu non chiuda questo conto) per compensare le plusvalenze sulla banca B.

    condividi questo articolo

  • Analisi

    Headwaters: brillanti risultati annuali

    2 anni fa - venerdì 7 novembre 2014
    L’americana Headwaters ha chiuso il 2013/14 (l’anno fiscale termina il 30 settembre) con risultati in forte crescita.

    Prezzo al momento dell'analisi (06/11/2014): 13,24 USD

    Ai prezzi attuali, l’azione resta correttamente valutata.

    Nel 2013/14 gli utili di Headwaters (Isin US42210P1021) sono raddoppiati a 0,21 dollari per azione. Il gruppo ha beneficiato della ripresa del settore immobiliare nordamericano. Anche le sue prospettive restano positive, ma ai prezzi attuali il titolo ne tiene già conto. Limitati a mantenerlo.

    condividi questo articolo

  • Analisi

    Headwaters: si conferma la ripresa

    2 anni fa - lunedì 12 maggio 2014
    Headwaters, che aveva sfiorato il fallimento, si sta riprendendo. Resta comunque un’azione abbastanza rischiosa (4 nella nostra scala che va da 1, rischio minimo, a 5, rischio massimo).
    Prezzo al momento dell'analisi (09/05/14): 12,85 USD
    Consiglio: Mantieni


    Nel 2° trimestre (l’anno fiscale termina il 30/9) si è confermata l’attesa ripresa di Headwaters (Isin US42210P1021): le vendite sono aumentate dell’11%. Il gruppo, però, ha chiuso comunque il bilancio in rosso per 0,14 dollari per azione, penalizzato dal debito elevato (oneri finanziari di 0,16 dollari per azione). La ripresa dell’immobiliare negli Usa dovrebbe, comunque, consentire al gruppo di centrare nel 2013/14 l’obiettivo di un risultato industriale compreso tra 135 e 140 milioni di dollari (prima di scontare la quota parte degli oneri pluriennali). Stimiamo per il 2013/14 un utile per azione di 0,39 dollari, quasi quadruplicato rispetto al 2012/13. Per beneficiare al massimo della ripresa del settore, il gruppo cerca di acquisire società con importanti quote di mercato. Il pesante indebitamento resta, però, un ostacolo.

    condividi questo articolo

Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 23,83 USD
Minimo degli ultimi 12 mesi 16,15 USD
ISIN US42210P1021
Borsa New York
Beta 1,87
Volatilità 36,70 %
Numero di azioni 74.154.000
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 1,77 USD
Settore Costruzioni e immobili
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 18.601 USD
Punteggio corporate governance 4

Indici chiave per azione (USD)

2016-17 (e) 2015-16 (e) 2014-15 2013-14
Dividendo 0,00 0,00 0,00 0,00
Utile corrente 1,06 0,65 0,80 0,21
Utile netto 1,06 0,65 1,78 0,21
Cash Flow corrente 1,87 1,42 1,53 0,93
Cash Flow netto 1,87 1,42 2,51 0,93
EBIT 2,14 1,56 1,38 0,90
EBITDA 2,95 2,35 2,11 1,65
Patrimonio netto 4,89 3,85 3,22 1,39
Patrimonio netto tangibile 2,50 1,45 0,81 -0,99

Rendimento in euro

Headwaters Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi 1,20 % 5,84 % 2,56 %
Rendimento ultimi 6 mesi 46,40 % 13,49 % 12,52 %
Rendimento ultimo anno 18,50 % 11,33 % 18,66 %
Rendimento ultimi 5 anni 45,70 % 8,40 % 15,74 %

Indici finanziari della società

2014-15 2013-14
Pay out - - 0,00 % 0,00 %
Current ratio - - 2,75 2,52
ROE - - 24,72 % 14,92 %
ROE netto - - 54,99 % 14,92 %
Margine lordo - - 30,14 % 28,52 %
Margine netto - - 14,71 % 2,03 %
EBIT margin - - 11,33 % 8,33 %
EBITDA margin - - 17,36 % 15,30 %
Tax rate - - -253,85 % 18,07 %
Gearing - - 167,70 386,40
Patrimonio netto / totale attivo - - 25,56 % 12,81 %

Dati di Borsa per azione

2016-17 (e) 2015-16 (e)
Rendimento da dividendo 0,00 % 0,00 %
Prezzo/utile corrente 22,47 36,65
Prezzo/cash flow corrente 12,74 16,77
Prezzo/patrimonio netto 4,87 6,19
Prezzo/patrimonio netto tangibile 9,53 16,43
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 5,95 % -

(e) : stima

  • Seguente

  • Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • (The response is mandatory)

    Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • Invia