Iberdrola

ES0144580Y14
10,66 EUR 25/02/2020 17:35 Madrid
0,00 EUR (0,00 %) Variazione dall'ultima chiusura
7,000 11,22  52 settimane min max
53,56 % Rendimento a 1 anno
0,00 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli
Contenuto premium

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

Come valutiamo le azioni

Articoli

  • Analisi
    Iberdrola: punta sull'eolico in Francia un mese fa - lunedì 27 gennaio 2020
    Secondo delle indiscrezioni di stampa, la spagnola Iberdrola si sarebbe ormai assicurata il controllo assoluto di un megaprogetto eolico offshore in Francia. 

    Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

    Desidero accedere a questo contenuto
  • Analisi
    Iberdrola: l'utile supera le attese 3 mesi fa - venerdì 8 novembre 2019
    Concentrata su attività “blindate” da norme di legge e sulle energie rinnovabili, Iberdrola riesce a vedere i suoi risultati crescere più della media del settore. 

    Prezzo al momento dell’analisi (7/11/2019): 8.88 euro

    Consiglio: mantieni

    Iberdrola (Isin ES0144580Y14) chiude il 3° trimestre con un utile per azione di 0,39 euro (+20,4%), nettamente superiore alle attese, grazie all’aumento dei ricavi e al calo dei costi. L’attività distribuzione (53% dell’utile industriale) è cresciuta dell’8%, beneficiando del rincaro delle tariffe in Brasile e negli Usa. L’attività produzione (24% dell’utile industriale) è cresciuta del 37%, grazie alla partenza di nuovi impianti di produzione più efficienti in Messico e Spagna. In futuro il gruppo continuerà a sostenere i risultati con grandi investimenti in settori (reti, energie rinnovabili) e Paesi (Usa, Brasile) dalle buone prospettive di crescita. Ridurrà, così, il peso della Spagna (dove ci sono dubbi sulle nuove tariffe elettriche) sui suoi conti. Alziamo le stime sull’utile per azione 2019 (da 0,47 a 0,55 euro) e 2020 (da 0,51 a 0,59 euro). Nonostante viaggi a ridosso dei massimi, il titolo resta correttamente valutato.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Iberdrola: voci di fusione per Avangrid 4 mesi fa - venerdì 18 ottobre 2019
    Secondo alcune indiscrezioni, Avangrid, la controllata statunitense di Iberdrola, sarebbe interessata a una fusione con PPL Corporation. 

    Prezzo al momento dell'analisi (17/10/2019): 9,09 euro

    Ai prezzi attuali l’azione Iberdrola resta correttamente valutata.

    Consiglio: mantieni

    Secondo alcune voci Avangrid, di cui la società elettrica spagnola Iberdrola (Isin ES0144580Y14) detiene l’81,5% del capitale, sarebbe in trattative per una fusione con la nordamericana PPL Corporation. Se fosse confermata, questa operazione darebbe vita a una delle maggiori società elettriche degli Usa. Negli ultimi tre anni non è certo la prima volta che il mercato scommette su un “matrimonio” di Avangrid. In effetti, la frammentazione del settore energetico statunitense e i progetti “verdi”, che necessitano di sempre più capitali, invitano a movimenti di concentrazione in questo mercato, che rappresenta attualmente circa il 20% dei ricavi di Iberdrola. In attesa di saperne di più, mantieni il titolo.

    Vuoi leggere tutte le analisi dei nostri esperti senza limiti? Abbonati ad Altroconsumo Finanza.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Iberdrola punta ai mercati esteri 7 mesi fa - lunedì 22 luglio 2019
    Gli annunciati ribassi delle tariffe elettriche in Spagna non dovrebbero incidere più di tanto sui risultati di Iberdrola, che può contare sulla sua ampia presenza in mercati più dinamici e profittevoli di quello spagnolo.

    Prezzo al momento dell’analisi (19/07/2019): 8.51 euro

    Consiglio: mantieni

    Iberdrola (Isin ES0144580Y14) non dovrebbe soffrire molto per gli attesi ribassi dei prezzi dell’elettricità in Spagna. Da una parte, infatti, l’attività di distribuzione pesa sempre meno sui suoi risultati: nel 1° trimestre ha rappresentato meno del 25% degli utili contro il 28% di fine 2018. Dall’altra, il previsto ribasso della retribuzione delle reti di distribuzione elettrica dovrebbe raggiungere l’8% circa nel 2026. Nel frattempo, ci saranno tagli progressivi, il che fa suppore che, nel peggiore dei casi, per quest’anno la revisione dovrebbe avere per Iberdrola un impatto negativo di circa 0,03 euro per azione (circa 5% dell’utile atteso). Infine, nei prossimi anni, grazie alla strategia di sviluppo nelle attività internazionali (produzione di energia in Messico, controllata Neonergia in Brasile e Avangrid negli Usa), la distribuzione di elettricità in Spagna avrà un peso sempre più limitato sui risultati.

    Vuoi leggere tutte le analisi dei nostri esperti senza limiti? Abbonati ad Altroconsumo Finanza.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Iberdrola: reti di distribuzione più intelligenti 8 mesi fa - venerdì 28 giugno 2019
    Iberdrola annuncia investimenti nella digitalizzazione delle reti di distribuzione elettrica. 

    Prezzo al momento dell'analisi (27/06/2019): 8,78 euro

    Ai prezzi attuali, l’azione resta correttamente valutata.

    Consiglio: mantieni

    Iberdrola (Isin ES0144580Y14) rafforzerà la digitalizzazione delle reti di distribuzione di elettricità in diversi grandi centri urbani della Spagna. Lo scopo è quello di rispondere meglio alle nuove necessità degli utenti, rendendoli più consapevoli (informazioni sui loro consumi domestici) e favorendo lo sviluppo dei nuovi usi dell’elettricità, come quello per ricaricare le auto elettriche. In quest’ottica, il management programma di investire nella digitalizzazione delle reti di distruzione di elettricità 600 milioni di euro nei prossimi 10 anni, rafforzando così la posizione del gruppo in questo settore.

    condividi questo articolo

Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 11,22 EUR
Minimo degli ultimi 12 mesi 7,000 EUR
ISIN ES0144580Y14
Borsa Madrid
Beta 0,77
Volatilità 16,44 %
Numero di azioni 6.453.592.000
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 70,54 EUR
Settore Energia e servizi alle collettività
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 113.954 EUR
Punteggio corporate governance 3
Paesi Spagna

Indici chiave per azione (EUR)

2020 (e) 2019 (e) 2018 2017
Dividendo 0,00 0,00 0,00 0,00
Utile corrente 0,59 0,55 0,61 0,41
Utile netto 0,59 0,55 0,46 0,41
Cash Flow corrente 1,15 1,09 1,12 1,01
Cash Flow netto 1,15 1,09 0,96 1,01
EBIT 0,86 0,82 0,83 0,40
EBITDA 1,44 1,39 1,39 1,08
Patrimonio netto 6,94 6,39 5,88 5,46
Patrimonio netto tangibile 5,75 5,19 4,68 4,29

Rendimento in euro

Iberdrola Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi 25,45 % 1,95 % 5,41 %
Rendimento ultimi 6 mesi 20,22 % 10,91 % 15,93 %
Rendimento ultimo anno 53,56 % 10,95 % 20,65 %
Rendimento annualizzato degli ultimi 5 anni 17,61 % 1,24 % 9,75 %

Indici finanziari della società

2019 (e) 2018 2017 2016
Pay out - 0,00 % 0,00 % 7,06 %
Current ratio - 0,83 0,86 0,77
ROE - 10,44 % 7,44 % 7,20 %
ROE netto - 7,84 % 7,57 % 7,30 %
Margine lordo - - - -
Margine netto - 9,51 % 10,14 % 9,73 %
EBIT margin - 15,51 % 8,68 % 15,59 %
EBITDA margin - 25,93 % 23,41 % 26,72 %
Tax rate - 22,33 % -78,81 % 24,14 %
Gearing - 77,52 76,95 72,63
Patrimonio netto / totale attivo - 39,03 % 38,61 % 37,95 %

Dati di Borsa per azione

2020 (e) 2019 (e)
Rendimento da dividendo 0,00 % 0,00 %
Prezzo/utile corrente 18,62 19,97
Prezzo/cash flow corrente 9,52 10,00
Prezzo/patrimonio netto 1,57 1,71
Prezzo/patrimonio netto tangibile 1,90 2,10
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 5,73 % -

(e) : stima