Leonardo

IT0003856405
Avvisi: ON/OFF
Aggiungi al portafoglio
10,58 EUR 24/04/2019 15:45 Milano
-0,06 EUR (-0,52 %) Variazione dall'ultima chiusura
7,47 10,86  52 settimane min max
8,16 % Rendimento a 1 anno
1,32 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli
Contenuto premium

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

Come valutiamo le azioni
Analisi sul titolo

Articoli

  • Analisi
    Risultati sopra le attese per Leonardo un mese fa - lunedì 25 marzo 2019
    Il mercato ha molto apprezzato sia i conti del 2018, sia le prospettive per il 2019. Il titolo (grassetto, base 100; la linea sottile è Piazza Affari) si è impennato ma resta ancora lontanissimo dai picchi del 2017. 
     
     
     
     

    Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

    Desidero accedere a questo contenuto
  • Analisi
    Leonardo: riduciamo le stime 5 mesi fa - lunedì 19 novembre 2018
    Il titolo è tornato a scivolare nel corso delle ultime settimane, complici anche conti del terzo trimestre che non hanno convinto. 

    Prezzo al momento dell’analisi (16/11/2018): 8.46 euro

    Consiglio: mantieni

    I conti del terzo trimestre 2018 hanno riservato più ombre che luci. Gli ordini di lavoro sono sì aumentati di circa il 65% rispetto allo stesso periodo del 2017, ma solo perché finalmente è stato messo a bilancio un contratto siglato a marzo 2018 – senza questo contratto la raccolta ordini è inferiore a quella del 2017. I ricavi sono saliti di circa il 4%, ma la redditività industriale è scesa dal 7,4% al 6,1%. L’utile industriale, al netto anche della quota parte degli oneri pluriennali, si è, così, contratto di circa il 5%. La società ha confermato gli obiettivi per il 2018, che aveva già comunicato in precedenza: dopo questi conti, però, per raggiungerli ci sarà bisogno di un ultimo trimestre più che brillante. Noi siamo scettici sul fatto che la società lo realizzi: tagliamo le stime sull’utile per azione, elementi straordinari esclusi, da 0,91 a 0,85 euro per il 2018 e da 0,97 a 0,93 euro per il 2019.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Leonardo: firma contratto con la Difesa Usa 6 mesi fa - lunedì 1 ottobre 2018

    Dopo una lunga discesa durata quasi un anno, le azioni Leonardo ( hanno cominciato a rialzare la testa. Le notizie sulla raccolta ordini sono, finalmente, buone.

    Prezzo al momento dell’analisi (28/9/2018): 10.38 euro

    Consiglio: mantieni

    Leonardo ha firmato un contratto con la Difesa degli Stati Uniti per la fornitura di elicotteri. La commessa è di circa 2 miliardi di euro: è stata ottenuta con Boeing e verrà spalmata sull’arco di più anni. Insomma, alla fine l’impatto sui singoli bilanci annuali non sarà particolarmente rilevante, ma si tratta comunque di una buona notizia visto che proprio quello della raccolta di ordini era uno dei problemi più rilevanti del gruppo. Anche il secondo trimestre aveva mostrato buoni segnali in tal senso, con un progresso dell’1% – dopo il tracollo del primo trimestre è stata comunque una buona notizia. Anche il resto dei conti del secondo trimestre ci aveva convinto: abbiamo portato le stime sull’utile per azione da 0,73 a 0,91 euro per il 2018 (elementi straordinari esclusi) e da 0,80 a 0,97 euro per il 2019. Nonostante queste stime generose, ai prezzi attuali il titolo resta correttamente valutato.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Leonardo, maxi commessa dal Qatar 10 mesi fa - lunedì 11 giugno 2018
    Nel giro di un anno il valore delle azioni Leonardo si è quasi dimezzato. Ciò nonostante, il titolo conserva ancora del vantaggio nei confronti del resto di Milano. 

    Prezzo al momento dell'analisi (8/6/2018): 8,64 euro

    Consiglio: mantieni

    Dopo il calo di febbraio, le azioni Leonardo hanno provato a rialzare la testa. Da un lato ha giovato la notizia di una maxi commessa dal Qatar, dall’altro hanno aiutato le prospettive di un altro importante ordine in arrivo dal Canada, sempre nel settore degli elicotteri. Poi, però, complice anche il calo generale di Milano, le azioni Leonardo hanno ripiegato. I risultati, del resto, non hanno riservato particolari sorprese, ma hanno dimostrato quanto il gruppo abbia bisogno di ordini di lavoro: nel primo trimestre sono, infatti, scesi del 18% rispetto a quelli del primo trimestre 2017. Il percorso sarà lungo e i vertici hanno confermato gli obiettivi non proprio esaltanti per il 2018. Pesa, inoltre, il rinvio a giudizio per il “capitano” d’azienda in relazione al suo precedente ruolo in Monte Paschi. Stimiamo un utile di 0,73 euro per azione nel 2018 e di 0,80 euro nel 2019. Titolo correttamente valutato.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Leonardo: tracollo dopo il piano un anno fa - lunedì 5 febbraio 2018
    Leonardo vanifica il recupero fatto nel corso di questi primi giorni del 2018 e si riporta su valori visti dopo lo scivolone di novembre.

    Prezzo al momento dell'analisi (02/02/18): 9,60 EUR
    Consiglio: Mantieni

     

    La presentazione del piano industriale e le indicazioni fornite sulla chiusura del 2017 hanno deluso il mercato. Ricavi e utili industriali del 2017 dovrebbero essersi attestati nella parte bassa della forchetta di previsioni fornita a novembre (e che già ai tempi aveva sorpreso negativamente). Sono state, inoltre, ridotte le stime sulla raccolta ordini. Leonardo dice che è un fenomeno solo legato alla tempistica di chiusura di un contratto, ma le previsioni per il futuro lasciano temere che ci sia un problema più strutturale. Per il 2018, infatti, i ricavi sono previsti in linea con quelli del 2017 (giudicato, dagli stessi vertici, pessimo). Inoltre le previsioni da qui al 2022 parlano di crescita media dei ricavi tra il 5% e il 6% – ci si aspettava di più. Eravamo già prudenti con le stime e dobbiamo solo ritoccare quelle sull’utile per azione del 2018 (da 0,74 a 0,7 euro) e del 2019 (da 0,79 a 0,74 euro). 

    condividi questo articolo

Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 10,86 EUR
Minimo degli ultimi 12 mesi 7,47 EUR
ISIN IT0003856405
Borsa Milano
Beta 1,30
Volatilità 36,69 %
Numero di azioni 578.150.400
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 6,15 EUR
Settore Industrie e servizi vari
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 30.582 EUR
Punteggio corporate governance 3
Italia

Indici chiave per azione (EUR)

2019 (e) 2018 (e) 2017 (e) 2015
Dividendo 0,14 0,14 0,14 0,00
Utile corrente 1,00 0,73 0,47 0,44
Utile netto 1,00 0,88 0,47 0,84
Cash Flow corrente 2,04 2,14 1,78 1,58
Cash Flow netto 2,04 2,30 1,78 1,99
EBIT 1,74 1,24 1,44 1,08
EBITDA 2,78 2,65 2,75 2,43
Patrimonio netto 8,50 7,64 7,59 7,41
Patrimonio netto tangibile 1,67 0,82 0,76 0,51

Rendimento in euro

Leonardo Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi 33,24 % 10,28 % 12,89 %
Rendimento ultimi 6 mesi 8,14 % 10,53 % 9,45 %
Rendimento ultimo anno 8,16 % 2,13 % 19,80 %
Rendimento ultimi 5 anni 10,74 % 3,16 % 14,06 %

Indici finanziari della società

2018 (e) 2017 (e) 2015 2011
Pay out - - 0,00 % -
Current ratio - - 0,99 0,98
ROE - - 5,91 % -57,92 %
ROE netto - - 11,38 % -54,52 %
Margine lordo - - - -
Margine netto - - 3,81 % -12,90 %
EBIT margin - - 4,51 % -13,35 %
EBITDA margin - - 10,18 % -3,39 %
Tax rate - - 26,81 % -
Gearing - - 76,20 74,78
Patrimonio netto / totale attivo - - 16,40 % 15,05 %

Dati di Borsa per azione

2019 (e) 2018 (e)
Rendimento da dividendo 1,32 % 1,32 %
Prezzo/utile corrente 10,63 14,56
Prezzo/cash flow corrente 5,21 4,97
Prezzo/patrimonio netto 1,25 1,39
Prezzo/patrimonio netto tangibile 6,37 12,96
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 4,70 % -

(e) : stima

×
Partecipa al sondaggio:
leonardo
Raccomanderesti l'utilizzo di questa pagina alla tua famiglia e ai tuoi amici? Puoi indicare un giudizio compreso tra 1 (assolutamente no) e 10 (assolutamente sì) *
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Lasciaci un commento (opzionale)
Invia