MDC Holdings

US5526761086
Avvisi: ON/OFF
Aggiungi al portafoglio
33,53 USD 14/06/2019 22:02 New York
0,10 USD (0,30 %) Variazione dall'ultima chiusura
23,57 33,44  52 settimane min max
17,19 % Rendimento a 1 anno
3,61 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli
Contenuto premium

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

Come valutiamo le azioni

Articoli

  • Analisi
    MDC Holdings, vendite in crescita 3 mesi fa - lunedì 18 marzo 2019
    I risultati del 2018 hanno mostrato una buona crescita dell’attività, ma il contesto potrebbe peggiorare quest’anno. Il titolo oscilla nervosamente da un paio d’anni.
     
     
     
     

    Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

    Desidero accedere a questo contenuto
  • Analisi
    MDC Holdings: aumenta la domanda di case un anno fa - lunedì 4 giugno 2018

    Nel 1° trimestre MDC Holdings ha realizzato dei buoni risultati, trainati dall’andamento positivo del mercato immobiliare americano. Qualche ombra nei conti, però, c’è. Visti i rischi di una frenata dell’immobiliare nel 2019, preferiamo restare prudenti con il consiglio.

    Prezzo al momento dell'analisi (1/6/2018): 31,77 USD

    Consigllio: mantieni

    Nel 1° trimestre l’utile per azione di MDC Holdings (Isin US5526761086) è salito a 0,7 Usd (+75%), ma il dato è “gonfiato” dal calo delle imposte e dal venir meno di alcuni costi. Il fatturato è aumentato del 7,8%: è una crescita in linea con le attese ma peggio dei concorrenti. Il margine industriale (rapporto tra utili industriali e fatturato) è migliorato, ma solo leggermente. La crescita del fatturato va legata alla forte domanda – con conseguente crescente offerta – di case di “bassa gamma”. L’aumento degli ordini (+12%) e i prezzi in salita delle case nuove lasciano ben sperare per il futuro. Per il 2018 ci aspettiamo un aumento dei margini di guadagno (buon orientamento dell’economia Usa), ma la programmata risalita dei tassi d’in­teresse (mutui più cari) potrebbe frenare le vendite di case nel 2019. Stimiamo un utile per azione di 3,4 Usd nel 2018 e di 3,9 Usd nel 2019.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    MDC Holdings: quali impatti dagli uragani? un anno fa - lunedì 18 settembre 2017
    MDC Holdings non parteciperà alla ricostruzione dei danni causati dagli uragani negli Usa. 

    Prezzo al momento dell'analisi (15/09/2017): 31,66 USD

    Nonostante il rialzo messo a segno nel corso dell’ultima settimana, l’azione resta sottovalutata.

    Consiglio: acquista

    MDC Holdings (Isin US5526761086), non più presente in Texas dal 2008, non parteciperà alla ricostruzione dopo i danni causati dall’uragano Harvey che si è abbattuto su questa regione. In Florida il gruppo è ancora attivo (7% delle sue case), ma solo nella costruzione di case nuove su terreni che acquista direttamente. Anche in questo Stato, quindi, MDC non dovrebbe partecipare alla ricostruzione delle case distrutte dall’uragano Irma. Certo in alcuni casi i sinistrati potrebbero usare gli indennizzi ottenuti dalle assicurazioni per acquistare delle case nuove (quindi anche delle case di MDC), ma anche ammesso che ciò avvenga questi acquisti avrebbero un impatto solo marginale sui risultati del gruppo. Ai prezzi attuali il titolo resta, però, eccessivamente penalizzato dal mercato. Se il rischio superiore alla media non ti spaventa, puoi continuare ad acquistare questa azione conveniente. 

    condividi questo articolo

  • Analisi
    MDC Holdings: la nuova strategia paga 2 anni fa - lunedì 13 febbraio 2017
    Il nuovo orientamento strategico dà buoni frutti e spinge gli utili. Le prospettive sono, inoltre, positive e il dividendo accettabile. Il titolo ha recuperato terreno dai minimi del 2016.
    Prezzo al momento dell'analisi (10/02/17): 28,09 USD
    Consiglio: Acquista


    La nuova strategia di MDC Holdings (Isin US5526761086), tesa a concentrare l’offerta su case dal basso valore commerciale, dà buoni frutti: nel 4° trimestre le sue vendite hanno superato del 13% le nostre attese. La crescita del numero di case vendute è, in effetti, progredita di trimestre in trimestre, fino al +24% nel 4° trimestre. Di questo hanno beneficiato gli utili, che sono cresciuti di ben il 40% per tutto il 2016 (a 2,17 dollari per azione, elementi straordinari esclusi). Anche le prospettive sono buone: i prezzi delle case dovrebbero aumentare anche quest’anno (+6% nel 2016). Negli Usa i redditi delle famiglie e, più in generale, la fiducia dei consumatori sono in aumento e questo si riflette già sulle richieste di immobili (+24%). Alziamo dunque le nostre stime sull’utile per azione a 2,74 dollari per il 2017 e a 3,18 dollari per il 2018.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Parole parole parole: la settimana delle Borse 2 anni fa - lunedì 23 gennaio 2017
    New York ha chiuso la settimana a -0,1%, Londra a -1,9%, le Borse dell’eurozona, in media, a -0,7%.
     
     
     
     

    Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

    Desidero accedere a questo contenuto
Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 33,44 USD
Minimo degli ultimi 12 mesi 23,57 USD
ISIN US5526761086
Borsa New York
Beta 1,40
Volatilità 24,15 %
Numero di azioni 61.144.560
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 2,04 USD
Settore Costruzioni e immobili
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 12.638 USD
Punteggio corporate governance 3
Stati Uniti

Indici chiave per azione (USD)

2019 (e) 2018 2017 2016
Dividendo 1,20 1,11 0,93 0,86
Utile corrente 3,46 3,54 1,77 1,78
Utile netto 3,46 3,48 2,18 1,73
Cash Flow corrente 3,57 3,89 1,85 1,86
Cash Flow netto 3,57 4,19 1,60 2,01
EBIT 4,56 4,66 2,73 2,61
EBITDA 4,66 5,01 2,81 2,70
Patrimonio netto 29,86 25,78 21,50 21,98
Patrimonio netto tangibile 29,86 25,78 21,50 21,98

Rendimento in euro

MDC Holdings Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi 16,11 % 1,74 % 2,74 %
Rendimento ultimi 6 mesi 30,35 % 8,50 % 9,06 %
Rendimento ultimo anno 17,19 % -2,01 % 7,59 %
Rendimento ultimi 5 anni 15,39 % 1,77 % 12,30 %

Indici finanziari della società

2018 2017 2016 2015
Pay out 32,13 % 36,59 % 47,56 % 74,28 %
Current ratio 8,83 9,61 9,20 9,63
ROE 13,60 % 8,18 % 8,05 % 5,97 %
ROE netto 13,37 % 10,08 % 7,82 % 5,24 %
Margine lordo 21,21 % 19,37 % 18,81 % 18,70 %
Margine netto 6,88 % 5,50 % 4,44 % 3,45 %
EBIT margin 9,20 % 6,88 % 6,71 % 5,72 %
EBITDA margin 9,90 % 7,09 % 6,93 % 5,94 %
Tax rate 20,11 % 38,26 % 32,00 % 35,13 %
Gearing 38,63 36,10 44,56 52,19
Patrimonio netto / totale attivo 52,51 % 50,62 % 52,21 % 52,00 %

Dati di Borsa per azione

2019 (e) 2018
Rendimento da dividendo 3,61 % 3,34 %
Prezzo/utile corrente 9,62 9,41
Prezzo/cash flow corrente 9,32 8,56
Prezzo/patrimonio netto 1,11 1,29
Prezzo/patrimonio netto tangibile 1,11 1,29
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 6,21 % -

(e) : stima

×
Partecipa al sondaggio:
mdc-holdings
Raccomanderesti l'utilizzo di questa pagina alla tua famiglia e ai tuoi amici? Puoi indicare un giudizio compreso tra 1 (assolutamente no) e 10 (assolutamente sì) *
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Lasciaci un commento (opzionale)
Invia