Mediobanca

IT0000062957
9,412 EUR 21/02/2020 17:35 Milano
-0,18 EUR (-1,86 %) Variazione dall'ultima chiusura
8,220 10,97  52 settimane min max
20,55 % Rendimento a 1 anno
5,42 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli
Contenuto premium

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

Come valutiamo le azioni

Articoli

  • Analisi
    Grande novità su Generali 3 mesi fa - venerdì 8 novembre 2019
    Unicredit esce da Mediobanca: qui ti parliamo delle conseguenze per le società della galassia Unicredit. Non solo: è in arrivo una nuova speculazione.

    Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

    Desidero accedere a questo contenuto
  • Analisi
    Mediobanca: ricavi in aumento 3 mesi fa - lunedì 4 novembre 2019
    Approfittando di conti trimestrali positivi e di un generale buon andamento di Piazza Affari, negli ultimi giorni le azioni Mediobanca hanno fatto uno scatto portandosi sui massimi degli ultimi anni. 

    Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

    Desidero accedere a questo contenuto
  • Analisi
    Mediobanca: nessuna sorpresa dai conti 5 mesi fa - lunedì 23 settembre 2019
    Le azioni Mediobanca nel 2019 hanno seguito, nel bene e nel male, le oscillazioni del resto di Piazza Affari e conservano, così, il vantaggio nei confronti di quest’ultima conquistato in passato.

    Prezzo al momento dell’analisi (20/9/2019): 9.97 euro

    Consiglio: vendi

    Mediobanca non ha più quel ruolo di snodo centrale della grande imprenditoria italiana, ma resta comunque un “salotto buono” che fa gola. La società Delfin, dell’imprenditore che sta dietro Luxottica, ha rastrellato azioni Mediobanca conquistando circa il 7% della società. Più che Mediobanca di per sé, però, l’obiettivo pare essere Generali (17,85 euro; mantieni), dove Mediobanca è l’azionista principale con il 13% del capitale e dove Delfin è già azionista diretto con circa il 3% del capitale. Il titolo Mediobanca ha reagito positivamente alle manovre di Delfin, ma noi temiamo che il nuovo socio possa rallentare l’azione degli storici vertici, che in passato hanno venduto quote di Generali e che sono in scadenza alla fine del 2020. Vertici che portato risultati soddisfacenti per Mediobanca: stimiamo un utile per azione di 0,96 euro per il 2019/20 (l’anno fiscale termina a giugno) e 1,05 per il 2020/21.

    Vuoi leggere tutte le analisi dei nostri esperti senza limiti? Abbonati ad Altroconsumo Finanza.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Trimestrale deludente per Mediobanca 9 mesi fa - lunedì 27 maggio 2019
    Anche se si tratta di una banca un po’ particolare, la azioni Mediobanca hanno comunque risentito, nelle scorse settimane, della generale debolezza degli altri titoli del settore finanziario. 

    Prezzo al momento dell’analisi (24/05/2019): 8.63 euro

    Consiglio: vendi

    Gli ultimi conti trimestrali di Mediobanca – sono quelli del terzo trimestre del suo anno fiscale 2018/2019, che termina il 30 giugno – non ci hanno entusiasmato. Visti i bassi tassi d’interesse e i cali delle Borse registrati alla fine del 2018, l’attività è andata a rilento. Il margine d’interesse – la differenza tra quanto incassa sui prestiti e quanto paga sui depositi – e i ricavi commissionali – quelli che incassa, per esempio, dalla prestazione di servizi alle aziende – sono risultati in flessione sia rispetto al precedente trimestre, sia rispetto al corrispondente trimestre dell’anno precedente. Anche l’utile netto è in calo, con un -14% circa sia rispetto al precedente trimestre, sia rispetto allo stesso trimestre dell’anno scorso. Conti poco brillanti, ma tutto sommato attesi: abbiamo solo limato le stime. Ora ci aspettiamo un utile per azione di 0,92 euro per il 2018/19 e di 0,98 euro per il 2019/20. Il titolo resta caro.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Mediobanca, sempre protagonista un anno fa - lunedì 24 settembre 2018
    Nonostante lo scivolone di metà 2018, il bilancio degli ultimi 5 anni del titolo Mediobanca batte nettamente quello di Piazza Affari. 

    Prezzo al momento dell’analisi (21/9/2018): 9.17 euro

    Consiglio: vendi

    Anche se ha perso un po’ dello smalto degli anni dei “salotti buoni”, Mediobanca resta tra i protagonisti della finanza italiana, sia come “predatore” sia come “preda”. Da un lato, la stampa francese parla di un interesse per un avvicinamento a Messier Maris, banca d’affari specializzata in fusioni, acquisizioni e ristrutturazioni aziendali (da sempre tra i cavalli di battaglia di Mediobanca). Dall’altro, alcuni azionisti “storici”, come Unicredit e Banca Mediolanum, dichiarano di voler continuare a rimanere, almeno per ora, nel patto di sindacato (l’accordo che regola i rapporti tra i soci), segno che ritengono ancora strategica la partecipazione. Intanto, il gruppo ha chiuso il 2017/18 con utili in crescita a 0,99 euro per azione, alzando così anche il dividendo a 0,47 euro. Tutte notizie positive, quindi, ma ai prezzi attuali, e tenendo anche conto delle incertezze sull’Italia, il titolo è caro.

    condividi questo articolo

Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 10,97 EUR
Minimo degli ultimi 12 mesi 8,220 EUR
ISIN IT0000062957
Borsa Milano
Beta 1,41
Volatilità 32,20 %
Numero di azioni 887.219.700
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 8,51 EUR
Settore Settore finanziario
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 37.833 EUR
Punteggio corporate governance 6
Paesi Italia

Indici chiave per azione (EUR)

2019-20 (e) 2018-19 (e) 2017-18 (e) 2016-17
Dividendo 0,52 0,47 0,47 0,37
Utile corrente 1,01 0,94 0,99 0,87
Utile netto 1,01 0,94 0,99 0,87
Cash Flow corrente 0,00 0,00 0,00 0,00
Cash Flow netto 0,00 0,00 0,00 0,00
EBIT 0,00 0,00 0,00 0,00
EBITDA 0,00 0,00 0,00 0,00
Patrimonio netto 11,48 10,99 10,52 10,16
Patrimonio netto tangibile 10,47 9,98 9,78 9,60

Rendimento in euro

Mediobanca Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi -6,35 % 6,53 % 11,15 %
Rendimento ultimi 6 mesi 16,95 % 15,86 % 19,37 %
Rendimento ultimo anno 20,55 % 15,81 % 27,25 %
Rendimento annualizzato degli ultimi 5 anni 7,66 % 2,39 % 10,96 %

Indici finanziari della società

2018-19 (e) 2017-18 (e) 2016-17 2015-16
Pay out - - 42,69 % 38,20 %
Current ratio - - - -
ROE - - 8,54 % 7,03 %
ROE netto - - 8,54 % 7,03 %
Margine lordo - - - -
Margine netto - - - -
EBIT margin - - - -
EBITDA margin - - - -
Tax rate - - 18,79 % 17,47 %
Gearing - - - -
Patrimonio netto / totale attivo - - 12,59 % 12,45 %

Dati di Borsa per azione

2019-20 (e) 2018-19 (e)
Rendimento da dividendo 5,42 % 4,90 %
Prezzo/utile corrente 9,50 10,20
Prezzo/cash flow corrente - -
Prezzo/patrimonio netto 0,84 0,87
Prezzo/patrimonio netto tangibile 0,92 0,96
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 7,40 % -

(e) : stima