Mondadori IT0001469383

Avvisi: ON/OFF
Aggiungi al portafoglio
1,81 EUR 27/04/2017 17:35 Milano
-0,04 EUR (-2,16 %) Variazione dall'ultima chiusura
0,85 1,88  52 settimane min max
86,90 % Rendimento a 1 anno
3,24 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli

Contenuto premium

I consigli dei nostri esperti e le nostre valutazioni di rischio sono riservati agli abbonati. Desideri accedere?

Come valutiamo le azioni

Articoli

  • Analisi

    Mondadori: migliorano i conti

    25 giorni fa - lunedì 3 aprile 2017
    Mondadori da fine 2016 ha iniziato un recupero in Borsa che l’ha portata non solo ad annullare lo svantaggio accumulato in passato nei confronti di Piazza Affari, ma anche ad avere un bilancio, su 5 anni, migliore di quest’ultima.
     
     
     
     

    Il parere dei nostri esperti e le nostre valutazioni del rischio sono solo per gli abbonati. Vuoi accedere?

    Voglio accedere a questo contenuto!
  • Analisi

    Mondadori: nuovo piano industriale

    2 mesi fa - lunedì 27 febbraio 2017
    Mondadori ha recuperato negli ultimi mesi molto del ritardo accumulato negli anni passati nei confronti di Piazza Affari. La possibilità che la società torni a pagare un dividendo piace al mercato e ci rassicura.
    Prezzo al momento dell'analisi (24/02/17): 1,48 EUR
    Consiglio: Mantieni

    In casa Mondadori è stato varato un nuovo piano industriale per il triennio 2017-2019, che verrà approvato il 21 marzo in occasione dell’assemblea dei soci. Tuttavia, le linee guida del piano sono già state rese note al mercato e riportano l’obiettivo di raggiungere nel 2019 un utile per azione di 0,13 euro. Non solo, la notizia che ha dato molta linfa al titolo in Borsa è stata quella di un possibile ritorno al dividendo, che manca dal 2011, già a valere sui conti del 2017. Secondo le nostre stime la cedola potrebbe essere di circa 0,06 euro per azione. Sempre per quanto riguarda le nostre previsioni sui risultati della società, anche alla luce degli obiettivi appena comunicati, ci attendiamo un utile per azione di 0,10 euro per il 2017 e di 0,12 euro per il 2018. Pur con stime di crescita, il titolo, ai prezzi attuali, continua a essere correttamente valutato.

    condividi questo articolo

  • Analisi

    In breve: pillole dalle società quotate

    4 mesi fa - lunedì 5 dicembre 2016
    Ecco tutte le altre novità importanti della settimana per le società della nostra selezione.
    Variazioni settimanali su prezzi al 2/12/16

    ATLANTIA 21 EURO, +6,6%
    Ha concluso un accordo con Fondazione Venezia per rilevare un altro 0,8% di Save; in questo modo, la partecipazione in questo aeroporto sale al 22,1%. Ha inoltre avviato un programma di acquisto di azioni proprie, destinato a sostenere il titolo. Pur tenendo conto di queste novità, il giudizio non cambia. Mantieni.

    FERRARI 50,80 EURO, -1,6%
    La Cina ha introdotto una tassa del 10% sull'acquisto di auto di lusso (quelle con un prezzo superiore a 1,3 milioni di yuan, circa 170 mila euro). La tassa non dovrebbe modificare di molto le vendite di Ferrari in Cina. Primo, la Cina aveva già introdotto una tassa del 25% su tutti i veicoli importati dall'estero e la casa di Maranello non ha comunque subìto ripercussioni. Secondo, un rincaro del 10% su un segmento di mercato così di lusso non rappresenta un serio ostacolo per la vendita. Terzo, le vendite in Cina rappresentano solo il 9% del fatturato. Il titolo è comunque caro e non dovresti averlo. Se lo hai, vendi.

    GENERALI 12,31 EURO, +6,1%
    Alla fine, il management del gruppo ha deciso di aderire alla conversione dei bond di Monte Paschi, per un importo di circa 400 milioni di euro. Con questa mossa, Generali si ritrova ad essere il principale azionista di Mps con il 7-8% circa del capitale, ma come ti abbiamo detto la scorsa settimana il peso rispetto al volume d’affari complessivo di Generali è marginale. Confermiamo il nostro consiglio: acquista.

    MONDADORI 0,94 EURO, +8,2%
    Il prezzo dell’azione ha beneficiato dell’ingresso nel segmento Star di Borsa italiana, che contribuisce ad aumentare la visibilità del titolo. Si tratta comunque di un effetto transitorio, che non modifica in maniera sostanziale le prospettive del gruppo e di conseguenza dell’azione. Mantieni.

    condividi questo articolo

  • Analisi

    Mondadori: offerte per Bompiani e Marsilio

    9 mesi fa - lunedì 11 luglio 2016
    In arrivo le offerte per le attività che il gruppo deve vendere

    Prezzo al momento dell'analisi (08/07/2016): 1,02 euro

    Consiglio: mantieni

    In casa Mondadori è il momento di ricevere le offerte per cedere Bompiani e Marsilio, come imposto dall'Antitrust nell’ambito dell’acquisizione di Rcs Libri. Per Bompiani sembrano essere ben 9 i pretendenti, tra cui due colossi stranieri: Amazon e HarperCollins. Sul fronte italiano, tra gli interessati ci sono il gruppo Gems, Feltrinelli, Giunti Editore, De Agostini, Il Saggiatore, la Nave di Teseo. La chiusura definitiva delle operazioni di cessione dovrebbe avvenire a fine anno, o al massimo a gennaio 2017. Per Marsilio, invece, il candidato più accreditato sembra essere De Michelis, che poi è anche il fondatore della casa editrice veneziana. Per quanto riguarda le stime, confermiamo quelle del 2016 per un utile a 0,11 euro, mentre alziamo quelle del 2017 da 0,13 a 0,135 euro per azione. Il titolo rimane correttamente valutato.

    condividi questo articolo

  • Analisi

    Mondadori: compra Banzai Media

    un anno fa - venerdì 13 maggio 2016
    Mondadori ha perso molto terreno tra il 2011 e il 2012 e poi non è riuscita a star dietro a Piazza Affari.
    Prezzo al momento dell'analisi (12/05/16): 0,95 EUR
    Consiglio: Mantieni


    Dopo Rcs Libri, in casa Mondadori va in porto un’altra acquisizione: quella di Banzai Media, marchio sotto al quale risiedono alcuni siti piuttosto popolari come PianetaDonna, Giallo Zafferano, Studenti.it e Mypersonaltrainer. Mondadori pagherà 45 milioni di euro per rilevare Banzai Media, che nel 2015 aveva un fatturato di 24 milioni di euro e un utile industriale di 4 milioni. Non è dunque un acquisto a prezzi scontati, ma è anche vero che in questo modo Mondadori potrà integrare e ampliare la propria attività sul mercato dell’editoria digitale, arrivando a ricoprire un ruolo importante in questo segmento del mercato italiano. Per quanto riguarda le stime, confermiamo quelle del 2016, con un utile a 0,11 euro per azione, mentre ritocchiamo quelle sull’utile 2017 da 0,13 a 0,135 euro per azione. Titolo correttamente valutato.

    condividi questo articolo

Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 1,88 EUR
Minimo degli ultimi 12 mesi 0,85 EUR
ISIN IT0001469383
Borsa Milano
Beta 1,24
Volatilità 39,20 %
Numero di azioni 261.458.200
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 0,48 EUR
Settore Media e tempo libero
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 540 EUR
Punteggio corporate governance 6

Indici chiave per azione (EUR)

2017 (e) 2016 (e) 2015 2011
Dividendo 0,06 0,00 0,00 0,00
Utile corrente 0,11 0,09 0,08 0,21
Utile netto 0,11 0,09 0,02 0,21
Cash Flow corrente 0,20 0,22 0,14 0,32
Cash Flow netto 0,20 0,22 0,08 0,32
EBIT 0,29 0,23 0,21 0,44
EBITDA 0,37 0,36 0,31 0,56
Patrimonio netto 1,15 1,10 1,01 2,45
Patrimonio netto tangibile 1,15 1,10 1,01 0,49

Rendimento in euro

Mondadori Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi 33,10 % 5,78 % 1,97 %
Rendimento ultimi 6 mesi 103,20 % 13,75 % 12,01 %
Rendimento ultimo anno 86,90 % 11,93 % 18,66 %
Rendimento ultimi 5 anni 11,40 % 8,61 % 15,71 %

Indici finanziari della società

2015 2011
Pay out - - 0,00 % 0,00 %
Current ratio - - 0,99 1,06
ROE - - 8,40 % 8,62 %
ROE netto - - 2,41 % 8,65 %
Margine lordo - - - -
Margine netto - - 0,80 % 3,24 %
EBIT margin - - 4,79 % 6,79 %
EBITDA margin - - 7,17 % 8,53 %
Tax rate - - 69,23 % 40,15 %
Gearing - - 0,00 32,39
Patrimonio netto / totale attivo - - 24,76 % 31,83 %

Dati di Borsa per azione

2017 (e) 2016 (e)
Rendimento da dividendo 3,24 % 0,00 %
Prezzo/utile corrente 16,82 21,51
Prezzo/cash flow corrente 9,25 8,56
Prezzo/patrimonio netto 1,62 1,69
Prezzo/patrimonio netto tangibile 1,62 1,69
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 6,04 % -

(e) : stima

  • Seguente

  • Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • (The response is mandatory)

    Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • Invia