Orange (ex France Télécom) FR0000133308

Avvisi: ON/OFF
Aggiungi al portafoglio
13,80 EUR 18/10/2017 16:40 Parigi
-0,07 EUR (-0,50 %) Variazione dall'ultima chiusura
13,24 15,74  52 settimane min max
4,17 % Rendimento a 1 anno
4,69 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli

Contenuto premium

I consigli dei nostri esperti e le nostre valutazioni di rischio sono riservati agli abbonati. Desideri accedere?

Come valutiamo le azioni

Articoli

  • Analisi
    Orange: semestre deludente un anno fa - martedì 26 luglio 2016
    Il gruppo ha pubblicato risultati semestrali inferiori alle attese.
     
     
     
     

    Il parere dei nostri esperti e le nostre valutazioni del rischio sono solo per gli abbonati. Vuoi accedere?

    Voglio accedere a questo contenuto!
  • Analisi
    Orange: torna a crescere un anno fa - venerdì 23 ottobre 2015
    Il mercato ha accolto bene i risultati del 3° trimestre dell’operatore francese di telecom Orange, che sono tornati a crescere dopo due trimestri di calo.
    Prezzo al momento dell'analisi (22/10/2015): 15,48 euro
    Ai prezzi attuali l’azione resta cara.
    Consiglio: vendi
    Nel 3° trimestre il fatturato e il risultato industriale di Orange (Isin FR0000133308) sono aumentati rispettivamente dello 0,5% e dell’1,1%. Forte di queste buone performance, il management ha alzato del 2,5% l’obiettivo annuale sugli utili industriali. Nonostante l’aumento delle previsioni sugli utili, l’azione resta, secondo noi, cara. Se l’hai ancora in portafoglio, vendila.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Orange: alti e bassi in Borsa 2 anni fa - venerdì 26 giugno 2015
    Il tentativo, poi fallito, di Altice di acquisire Bouygues Telecom ha avuto un impatto anche sul titolo della concorrente Orange, che nel corso della settimana ha registrato un andamento molto nervoso in Borsa.
    Prezzo al momento dell'analisi (25/06/2015): 14,55 euro
    Ai prezzi attuali il titolo resta comunque caro.
    Consiglio: vendi
    L’offerta della holding Altice su Bouygues Telecom, per fonderlo con il suo operatore SFR-Numericable, aveva fatto sperare a Orange (Isin FR0000133308) in una riduzione, a breve termine, del numero di operatori sul mercato delle telecom francesi e quindi in un allentamento delle pressioni al ribasso sulle tariffe delle telecom in Francia, già tra le più basse d’Europa. Il rifiuto da parte di Bouygues dell’offerta di Altice ha invece deluso le aspettative del gruppo e quelle degli investitori. Se ancora l’hai in portafoglio, vendi questa azione cara.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Orange: shopping in Spagna 3 anni fa - lunedì 22 settembre 2014
    Orange ha lanciato un’offerta di acquisto sulla spagnola Jazztel; un’operazione valida, ma costosa. Manteniamo, per ora, le stime sull’utile per azione a 0,82 euro per il 2014 e a 0,88 euro per il 2015.
    Prezzo al momento dell'analisi (19/9/14): 11,60 EUR
    Consiglio: Mantieni


    Orange (Isin FR0000133308) acquisirà Jazztel, una delle poche prede di qualità ancora disponibili nel settore europeo delle telecomunicazioni. Questa operazione, strategicamente valida grazie allo sviluppo di offerte combinate, consentirà al gruppo di avvicinarsi al n° 2 delle telecom in Spagna (Vodafone). La Spagna è il secondo mercato per Orange dopo la Francia. Il prezzo da pagare (3,4 miliardi di euro) è elevato rispetto a quello delle recenti acquisizioni nel settore e costringerà Orange a varare un aumento di capitale che potrebbe raggiungere i 2 miliardi; un’operazione che rischia a breve di penalizzare gli azionisti. Per un gruppo che ha confermato le previsioni di un utile per azione in calo del 2% nel 2014 e che subisce forti pressioni concorrenziali in Francia, non ci sono, però, molte altre soluzioni per rilanciare la crescita a lungo termine.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Sempre più in alto: la settimana delle Borse 3 anni fa - lunedì 7 luglio 2014
    Lo storico indice Dow Jones di New York ha chiuso per la prima volta sopra i 17.000 punti.
    Variazioni settimanali su prezzi al 04/07/14


    In generale tutte le Borse sono salite. Dagli Stati Uniti e dalla Cina sono arrivati dati sulla crescita economica nel complesso buoni. Inoltre, l’atteggiamento delle Banche centrali sembra poter continuare a essere accomodante – tassi vicino allo zero ancora per vari mesi. Insomma, è la situazione ideale per le Borse. New York ha guadagnato l’1,2%. L’Europa, in media, ha messo su il 2,1%. Risultato inferiore alla media per Piazza Affari (+1,1%), dove, però, va segnalato lo sbarco di Fineco (4,14 euro). La società ha chiuso i primi tre giorni di quotazione in rialzo di circa il 12% rispetto al prezzo di collocamento di 3,7 euro. Noi ti avevamo consigliato di sottoscrivere le azioni scommettendo su un loro buon esordio: l’evento si è realizzato. Passa all’incasso. Parigi (+0,7%) ha pagato i cali di metà settimana di alcuni titoli del settore della telefonia. La decisione di Orange (11,45 euro; Isin FR0000133308) di non acquistare più la divisione telecom di Bouygues (30,10 euro; Isin FR0000120503) ha portato chi aveva puntato sulla riorganizzazione del sistema di telecomunicazioni transalpino a chiudere le scommesse. Alla fine, però, sia Orange (-1%), sia Bouygues (-1%) hanno chiuso la settimana con cali non così spaventosi. Le nostre stime, già prudenti, non cambiano: mantieni Orange, acquista Bouygues.


    Risposte per te
    @Franco A Milano non esistono certificate a leva fissa, equivalenti a quelli 5x e 7x long e short che consigliamo, il cui andamento è legato a quello della Borsa Usa o inglese.
    @Gianna Le minusvalenze azionarie realizzate dal 1° luglio in avanti non subiscono alcuna decurtazione. Non le puoi mai usare per compensare guadagni su fondi e Etf azionari.
    @Marco Dal 20 marzo 2014, Santander Brasil ha staccato il dividendo due volte: l’8 aprile (0,02585 dollari lordi per azione) e il 2 luglio (0,04788 dollari lordi per azione).

    condividi questo articolo

Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 15,74 EUR
Minimo degli ultimi 12 mesi 13,24 EUR
ISIN FR0000133308
Borsa Parigi
Beta 0,75
Volatilità 27,99 %
Numero di azioni 2.648.884.000
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 36,82 EUR
Settore Telecomunicazioni
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 86.889 EUR
Punteggio corporate governance 5

Indici chiave per azione (EUR)

2017 (e) 2016 2015 2014
Dividendo 0,65 0,60 0,60 0,60
Utile corrente 0,95 1,11 1,00 0,35
Utile netto 0,95 1,11 1,00 0,35
Cash Flow corrente 3,13 3,65 3,21 2,27
Cash Flow netto 3,13 3,65 3,21 2,27
EBIT 1,95 1,55 1,80 1,82
EBITDA 4,37 4,38 4,26 4,22
Patrimonio netto 11,30 10,94 10,95 10,35
Patrimonio netto tangibile 1,09 0,73 0,73 0,99

Rendimento in euro

Orange (ex France Télécom) Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi -2,76 % 1,18 % 0,92 %
Rendimento ultimi 6 mesi 0,84 % 2,85 % -1,08 %
Rendimento ultimo anno 4,17 % 15,14 % 11,84 %
Rendimento ultimi 5 anni 12,81 % 7,36 % 14,18 %

Indici finanziari della società

2016 2015 2014 2013
Pay out 54,38 % 71,46 % 231,35 % 89,32 %
Current ratio 0,74 0,93 1,01 0,64
ROE 10,09 % 9,14 % 3,37 % 8,26 %
ROE netto 10,09 % 9,14 % 3,37 % 8,26 %
Margine lordo - - - -
Margine netto 7,97 % 7,35 % 3,11 % 5,20 %
EBIT margin 10,08 % 11,88 % 12,13 % 13,54 %
EBITDA margin 28,41 % 28,04 % 28,17 % 29,86 %
Tax rate 22,92 % 17,99 % 56,22 % 39,71 %
Gearing 77,41 84,64 88,26 124,59
Patrimonio netto / totale attivo 33,36 % 34,31 % 33,44 % 28,73 %

Dati di Borsa per azione

2017 (e) 2016
Rendimento da dividendo 4,69 % 4,33 %
Prezzo/utile corrente 14,60 12,54
Prezzo/cash flow corrente 4,43 3,80
Prezzo/patrimonio netto 1,23 1,27
Prezzo/patrimonio netto tangibile 12,72 19,06
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 5,41 % -

(e) : stima

Raccomanderesti l'utilizzo di questa pagina alla tua famiglia e ai tuoi amici? Puoi indicare un giudizio compreso tra 1 (assolutamente no) e 10 (assolutamente sì) *
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Lasciaci un commento (opzionale)
Invia