Articoli

  • Analisi
    Segnali di distensione 2 mesi fa - lunedì 25 febbraio 2019
    New York ha chiuso la settimana con un rialzo dello 0,6%, mentre le Borse europee, mediamente, hanno messo su lo 0,5%. L’avvio di questa settimana è stato molto positivo.
     
     
     
     

    Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

    Desidero accedere a questo contenuto
  • Analisi
    Vicino l'addio alla Borsa per Parmalat 2 mesi fa - lunedì 28 gennaio 2019
    Parmalat abbandonerà la Borsa. Nonostante gli intoppi sulla via di Collecchio non manchino mai, il destino della società finita tra le braccia di Lactalis sembra oramai segnato. 
     
     
     
     

    Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

    Desidero accedere a questo contenuto
  • Analisi
    Bastone e carota 3 mesi fa - lunedì 21 gennaio 2019
    I listini azionari sono riusciti a raddrizzare una settimana partita malissimo. La Borsa di New York ha archiviato un progresso del 2,9%. Le Borse europee, invece, hanno chiuso con un rialzo medio dell’1,8%. Tra queste si è distinta Milano che ha portato a casa un guadagno del 2,2%.
     
     
     
     

    Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

    Desidero accedere a questo contenuto
  • Analisi
    Parmalat, fatturato in calo 7 mesi fa - lunedì 24 settembre 2018
    L’azione Parmalat è scesa nel 2018, in linea con Piazza Affari. Visto che la società è saldamente in mano a Lactalis, non ha spazio per brillare di luce propria. A meno che non tentino nuovamente di portarla via dal mercato, pare destinata a vivacchiare.

    Prezzo al momento dell’analisi (21/9/2018): 2.76 euro

    Consiglio: vendi

    Nei primi sei mesi del 2018 il fatturato di Parmalat è sceso del 7,3%, in linea con quanto successo già nel primo trimestre. Tolto il Venezuela (dove l’iperinflazione altera i conti) e senza considerare l’effetto dei cambi e la variazione da un anno all’altro del numero di società che compongono il gruppo, il fatturato sarebbe calato dello 0,9% con un contributo positivo di Europa, Africa e Oceania e un calo in Nord America e America Latina. L’utile industriale è sceso del 20,8%, ma l’utile netto è salito del 30,4% grazie anche al corposo contributo fiscale delle cosiddette Patent Box (sono forme di tassazione agevolata). Nella sostanza, però, non ci sono grosse novità rispetto a quanto visto nel primo trimestre: il business del latte ha una redditività contenuta e non fa sperare in innovazioni repentine. Stimiamo un utile per azione di 0,07 euro nel 2018 e di 0,08 euro nel 2019. Il titolo è caro.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Parmalat, fatturato in calo 10 mesi fa - lunedì 2 luglio 2018

    L’andamento di Parmalat è totalmente scollegato da quello della Borsa italiana. D’altronde il saldo controllo della società da parte dei francesi di Sofil (cioè Lactalis), che ha l’83,33% delle azioni, non lascia spazio a grandi colpi d’ala per questo titolo.

    Prezzo al momento dell'analisi (29/06/2018): 2.89 euro

    Consiglio: vendi

    Il primo trimestre del 2018 è stato caratterizzato da un calo del costo del latte e da un calo del fatturato del 7,5%. Senza considerare il Venezuela (influenzato dall’iperinflazione), l’effetto dei cambi e la variazione da un anno all’altro del numero di società che contribuiscono al bilancio del gruppo, il fatturato, però, sarebbe calato solo dello 0,3%. In questo contesto la società ha confermato le attese sull’evoluzione del bilancio – te ne abbiamo parlato su Altroconsumo Finanza n° 1264. Successivamente alla chiusura dei conti del trimestre la società ha annunciato un accordo con il fisco: sfrutta alcuni vantaggi fiscali della legge di stabilità del 2015 e porterebbe un vantaggio fiscale intorno ai 15-16 milioni complessivi per gli ultimi tre anni e da quantificare per il futuro. In questo contesto ti confermiamo le attese di un utile per azione di 0,07 euro nel 2018 e di 0,08 euro nel 2019.

    condividi questo articolo

Altro

Parmalat

Questo prodotto non è più nel nostro elenco o perché non più quotato o perché al momento non ha una pagina dedicata.

(e) : stima

×
Partecipa al sondaggio:
parmalat
Raccomanderesti l'utilizzo di questa pagina alla tua famiglia e ai tuoi amici? Puoi indicare un giudizio compreso tra 1 (assolutamente no) e 10 (assolutamente sì) *
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Lasciaci un commento (opzionale)
Invia