Parmalat IT0003826473

Avvisi: ON/OFF
Aggiungi al portafoglio
3,11 EUR 28/04/2017 17:36 Milano
0,03 EUR (0,97 %) Variazione dall'ultima chiusura
2,30 3,17  52 settimane min max
28,20 % Rendimento a 1 anno
0,55 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli

Contenuto premium

I consigli dei nostri esperti e le nostre valutazioni di rischio sono riservati agli abbonati. Desideri accedere?

Come valutiamo le azioni

Articoli

  • Analisi

    Parmalat: continua l'Opa

    un mese fa - lunedì 27 marzo 2017
    L’offerta d’acquisto (Opa) su Parmalat non ha ancora raggiunto il successo. Si tratta comunque di una società da non avere: gli utili che fa non giustificano i prezzi – e poi le azioni sul mercato sono pochissime, fatto che può influenzare i prezzi.
     
     
     
     

    Il parere dei nostri esperti e le nostre valutazioni del rischio sono solo per gli abbonati. Vuoi accedere?

    Voglio accedere a questo contenuto!
  • Analisi

    In breve, pillole dalle società quotate

    un mese fa - lunedì 13 marzo 2017
    Ecco tutte le altre notizie importanti della settimana per le società della nostra selezione.
     
     
     
     

    Il parere dei nostri esperti e le nostre valutazioni del rischio sono solo per gli abbonati. Vuoi accedere?

    Voglio accedere a questo contenuto!
  • Analisi

    Parmalat: è partita l'Opa

    2 mesi fa - lunedì 6 febbraio 2017
    Finalmente è partita l’Opa di Lactalis su Parmalat per cui anche la pubblicazione dei dati preliminari 2016 (+1,2% le vendite) passa per essere una notizia secondaria.
    Prezzo al momento dell'analisi (03/02/17): 3 EUR
    Consiglio: Vendi


    Tanto tuonò che alla fine piovve. Finalmente parte l’offerta pubblica di acquisto (Opa) da parte di Sofil (cioè del gruppo Lactalis) sulle azioni Parmalat che le mancano. Il prezzo d’Opa è di 2,8 euro per azione e l’offerta durerà dal 9 febbraio al 10 marzo. I titoli saranno pagati il 17 marzo. Lo scopo dell’Opa è la revoca del titolo dalla Borsa. Visto che Sofil ha già l’87,74% delle azioni Parmalat, siamo a un tiro di schioppo dalla possibilità di ritirare Parmalat dalla Borsa. Siccome avere un titolo non quotato è una iattura, perché poi non riesci a rivenderlo, nel caso tu lo abbia ancora è venuto il momento di disfartene. È, tra l’altro, il consiglio che ti diamo da tempo, visto che ai prezzi attuali è caro. Dato che il prezzo di mercato è superiore ai 2,8 euro d’Opa, ti conviene venderlo direttamente in Borsa. La differenza dovrebbe ripagarti dei costi bancari.

    condividi questo articolo

  • Analisi

    Parmalat: Opa di Lactalis

    3 mesi fa - lunedì 16 gennaio 2017
    Lactalis lancia un’Opa su Parmalat per ritirarla da Piazza Affari. A Lactalis mancano così poche azioni per poter ritirare il titolo dal listino che il destino di Parmalat pare, ormai, segnato.
    Prezzo al momento dell'analisi (13/01/17): 3,03 EUR
    Consiglio: Vendi


    Lactalis vuole ritirare Parmalat dalla Borsa lanciando un’offerta (Opa) su quel 12% circa di azioni Parmalat che le mancano. Prezzo: 2,8 euro, superiore a quello di Borsa prima che fosse annunciata l’operazione e superiore anche ai prezzi degli ultimi tempi. Il prospetto è stato depositato in Consob nella seconda settimana di gennaio. Quindi tra poco si parte. Alcuni fondi azionisti di minoranza hanno storto il naso, dicendo che Parmalat vale di più (secondo noi no). Di fatto a Lactalis basta ricevere le azioni da un terzo degli azionisti di minoranza per poter togliere il titolo dalla Borsa. Quindi non aderire significherebbe, in caso di successo, ritrovarsi in mano un titolo invendibile. Al momento il prezzo del titolo è addirittura superiore al prezzo d’Opa. Forse qualcuno spera in un rilancio? Non lo sappiamo, ma è una buona occasione per vendere.

    condividi questo articolo

  • Analisi

    Lactalis vuole tutta Parmalat

    4 mesi fa - giovedì 29 dicembre 2016
    I francesi di Sofil hanno lanciato un'Opa su Parmalat a 2,8 euro
    Lactalis che ha già l'87,84% di Parmalat vuole comprarsi quel che è ancora quotato e portarla fuori dalla Borsa. L'offerta è di 2,8 euro per azione, un livello che il titolo Parmalat non toccava da moltissimi anni. Ulteriori dettagli, soprattutto la tempistica, devono ancora essere resi noti, ma è chiaro che l'operazione in sé ha senso dal punto di vista del controllo della società e può interessare anche il risparmiatore visto che l'esigua fetta di Parmalat in Borsa contribuiva a mantenere il titolo su valori piuttosto stabili. Da tempo ti diciamo che il titolo è caro. Lo è a ragion maggiore ora che è schizzato in Borsa al di là del prezzo di Opa. Nel momento in cui scriviamo (ore 12 del 29/12) è scambiata a 2,892 euro. Questa mattina il titolo ha quortato tra 2,864 euro e 2,93 euro, prezzi che giustificano la vendita in Borsa senza attendere l'Opa, visto che dovrebbero ripagare le spese di vendita. Se non l'hai già venduto vendi il titolo.

    condividi questo articolo

Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 3,17 EUR
Minimo degli ultimi 12 mesi 2,30 EUR
ISIN IT0003826473
Borsa Milano
Beta 0,57
Volatilità 19,20 %
Numero di azioni 1.855.132.000
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 5,71 EUR
Settore Alimentari e bevande
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 2.354 EUR
Punteggio corporate governance 6

Indici chiave per azione (EUR)

2017 (e) 2016 (e) 2015 (e) 2011
Dividendo 0,02 0,02 0,02 0,05
Utile corrente 0,08 0,04 0,08 0,10
Utile netto 0,08 0,04 0,08 0,10
Cash Flow corrente 0,19 0,18 0,17 0,18
Cash Flow netto 0,19 0,18 0,17 0,18
EBIT 0,15 0,11 0,15 0,11
EBITDA 0,26 0,25 0,24 0,20
Patrimonio netto 1,85 1,79 1,62 1,97
Patrimonio netto tangibile 1,85 1,79 1,62 1,72

Rendimento in euro

Parmalat Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi 2,00 % 5,84 % 2,56 %
Rendimento ultimi 6 mesi 28,10 % 13,49 % 12,52 %
Rendimento ultimo anno 28,20 % 11,33 % 18,66 %
Rendimento ultimi 5 anni 14,50 % 8,40 % 15,74 %

Indici finanziari della società

2011
Pay out - - - 102,23 %
Current ratio - - - 3,69
ROE - - - 4,93 %
ROE netto - - - 4,93 %
Margine lordo - - - -
Margine netto - - - 3,77 %
EBIT margin - - - 4,39 %
EBITDA margin - - - 7,66 %
Tax rate - - - 31,94 %
Gearing - - - -8,71
Patrimonio netto / totale attivo - - - 72,52 %

Dati di Borsa per azione

2017 (e) 2016 (e)
Rendimento da dividendo 0,55 % 0,49 %
Prezzo/utile corrente 38,50 77,00
Prezzo/cash flow corrente 16,21 17,11
Prezzo/patrimonio netto 1,66 1,72
Prezzo/patrimonio netto tangibile 1,66 1,72
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 4,19 % -

(e) : stima

  • Seguente

  • Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • (The response is mandatory)

    Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • Invia