Pfizer

US7170811035
Avvisi: ON/OFF
Aggiungi al portafoglio
42,16 USD 21/08/2018 22:03 New York
-0,17 USD (-0,40 %) Variazione dall'ultima chiusura
32,76 42,33  52 settimane min max
38,12 % Rendimento a 1 anno
3,21 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli
Contenuto premium

I consigli dei nostri esperti e le nostre valutazioni di rischio sono riservati agli abbonati. Desideri accedere?

Come valutiamo le azioni

Articoli

  • Analisi
    Pfizer: riorganizza le sue attività un mese fa - venerdì 13 luglio 2018
    Entro inizio 2019 Pfizer riorganizzerà le sue attività in 3 divisioni. 
     
     
     
     

    Il parere dei nostri esperti e le nostre valutazioni del rischio sono solo per gli abbonati. Vuoi accedere?

    Voglio accedere a questo contenuto!
  • Analisi
    Pfizer, penalizzata dai generici un mese fa - lunedì 2 luglio 2018

    In un contesto di vendite sotto pressione a causa della forte concorrenza dei farmaci generici, Pfizer fa fatica a trovare un acquirente per la sua attività legata ai farmaci da banco. Il titolo tra alti e bassi sta vivacchiando da inizio anno.

    Prezzo al momento dell'analisi (29/06/2018): 36.28 usd

    Consiglio: vendi

    Pfizer (Isin US7170811035) stima che da qui al 2021 la concorrenza dei farmaci generici possa avere un impatto negativo di 7 miliardi di dollari sul suo fatturato. Il gruppo, però, conta di reagire aumentando le vendite tra il 5% e il 10% annuo a partire dal 2020: difficile, vista la perdita del brevetto americano del Lyrica. Il portafoglio di molecole attualmente in sviluppo rischia di essere insufficiente e temiamo che, dopo l’acquisizione di Hospira nel 2015 e Medivation nel 2016, Pfizer si lanci ancora in costose acquisizioni prima ancora di riuscire a vendere i farmaci da banco, con cui sperava di raccogliere 20 miliardi di dollari. Intanto, per quest’anno il management si è limitato a confermare una crescita delle vendite compresa tra il 2% e il 5%. Per il momento, manteniamo invariate le stime sull’utile per azione a 1,9 Usd per il 2018 e 2 Usd per il 2019.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Senza colore: la settimana delle Borse 3 mesi fa - lunedì 7 maggio 2018
    Settimana poco brillante per i listini azionari. La Borsa di New York ha chiuso con un calo dello 0,2%. Le Borse europee, in media, sono salite dello 0,6%. Tra queste, in barba alla crisi di governo, si distingue in positivo Piazza Affari, salita dell’1,7% – dalla chiusura del 1° marzo Milano guadagna l’8,4% contro il +3,1% medio delle Borse europee. Ti parliamo anche della futura quotazione di Xiaomi.
     
     
     
     

    Il parere dei nostri esperti e le nostre valutazioni del rischio sono solo per gli abbonati. Vuoi accedere?

    Voglio accedere a questo contenuto!
  • Analisi
    Venti di guerra: la settimana delle Borse 5 mesi fa - lunedì 26 marzo 2018
    Settimana negativa per le Borse: New York ha chiuso con un calo del 6%. I listini europei, in media, hanno ceduto il 3,4%: tra i peggiori ci sono Francoforte (-4,1%) e Madrid (-3,6%). Milano, nonostante le tensioni sulla formazione del Governo, ha chiuso la settimana a -2,5%, meglio delle colleghe. Tokio ha perso il 4,9%, le azioni cinesi il 3,7%. 
     
     
     
     

    Il parere dei nostri esperti e le nostre valutazioni del rischio sono solo per gli abbonati. Vuoi accedere?

    Voglio accedere a questo contenuto!
  • Analisi
    Pfizer: prospettive deludenti 6 mesi fa - giovedì 8 febbraio 2018
    I costi per rimpatriare i capitali dall’estero peseranno sui risultati di Pfizer a breve termine.

    Prezzo al momento dell'analisi (07/02/2018): 34,98 USD

    Abbassiamo le stime sull’utile per azione 2018 e 2019. Ai livelli attuali l’azione resta, secondo noi, cara.

    Consiglio: vendi

    L’utile per azione 2017 di Pfizer (Isin US7170811035) ha superato nettamente le attese (3,57 Usd contro 1,18 Usd nel 2016), ma è solo grazie a un credito d’imposta di 11 miliardi di dollari legato alla riforma fiscale americana. Tenendo, però, conto che il gruppo dovrà pagare circa 15 miliardi di dollari (circa 0,3 Usd per azione l’anno) di tasse in 8 anni per rimpatriare i capitali detenuti all’estero, abbassiamo le previsioni sull’utile per azione da 2 a1,9 Usd per il 2018 e da 2,1 a 2 Usd per il 2019. Per quanto riguarda il fatturato (-0,5% nel 2017), il management prevede una crescita compresa tra il 2% e il 5% nel 2018; a patto, però, che il brevetto americano dell’antidolorifico Lyrica sia prolungato di sei mesi per l’uso pediatrico. Noi temiamo, però, che la crescita resti nella fascia più bassa della sua forchetta di stime. Nel corso dell’anno il gruppo conta, infine, di separarsi dall’attività farmaci da banco, sempre che ottenga il prezzo desiderato. Nonostante sia stato sanzionato dal mercato negli ultimi giorni, il titolo resta, secondo noi, sopravvalutato. 

    condividi questo articolo

Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 42,33 USD
Minimo degli ultimi 12 mesi 32,76 USD
ISIN US7170811035
Borsa New York
Beta 0,75
Volatilità 15,64 %
Numero di azioni 5.955.121.000
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 252,08 USD
Settore Salute e farmacia
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 726.678 USD
Punteggio corporate governance 5

Indici chiave per azione (USD)

2018 (e) 2017 2016 2015
Dividendo 1,36 1,28 1,20 1,12
Utile corrente 1,90 3,57 1,18 1,13
Utile netto 1,90 3,57 1,18 1,13
Cash Flow corrente 2,90 4,62 2,13 1,96
Cash Flow netto 2,90 4,62 2,13 1,96
EBIT 2,50 2,36 1,41 1,51
EBITDA 3,50 3,41 2,36 2,35
Patrimonio netto 11,85 11,93 9,81 10,48
Patrimonio netto tangibile 2,30 2,57 0,84 2,67

Rendimento in euro

Pfizer Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi 23,33 % -2,90 % 8,42 %
Rendimento ultimi 6 mesi 29,23 % 0,72 % 13,55 %
Rendimento ultimo anno 38,12 % 2,41 % 21,07 %
Rendimento ultimi 5 anni 15,82 % 4,86 % 15,22 %

Indici finanziari della società

2017 2016 2015 2014
Pay out 36,55 % 103,20 % 102,60 % 73,23 %
Current ratio 1,35 1,25 1,49 2,67
ROE 29,88 % 12,12 % 10,74 % 12,81 %
ROE netto 29,88 % 12,12 % 10,75 % 12,81 %
Margine lordo 78,61 % 76,66 % 80,25 % 80,69 %
Margine netto 40,64 % 13,72 % 14,30 % 18,48 %
EBIT margin 26,76 % 16,25 % 19,13 % 23,96 %
EBITDA margin 38,69 % 27,15 % 29,69 % 35,12 %
Tax rate -73,52 % 13,42 % 22,17 % 25,39 %
Gearing 32,79 40,50 24,14 0,78
Patrimonio netto / totale attivo 41,71 % 34,87 % 38,81 % 42,31 %

Dati di Borsa per azione

2018 (e) 2017
Rendimento da dividendo 3,21 % 3,02 %
Prezzo/utile corrente 22,28 11,86
Prezzo/cash flow corrente 14,60 9,17
Prezzo/patrimonio netto 3,57 3,55
Prezzo/patrimonio netto tangibile 18,40 16,48
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 5,77 % -

(e) : stima

×
Partecipa al sondaggio:
pfizer
Raccomanderesti l'utilizzo di questa pagina alla tua famiglia e ai tuoi amici? Puoi indicare un giudizio compreso tra 1 (assolutamente no) e 10 (assolutamente sì) *
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Lasciaci un commento (opzionale)
Invia