Recordati

IT0003828271
Avvisi: ON/OFF
Aggiungi al portafoglio
30,16 EUR 19/10/2018 17:35 Milano
0,54 EUR (1,82 %) Variazione dall'ultima chiusura
27,52 40,60  52 settimane min max
-23,42 % Rendimento a 1 anno
2,87 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli
Contenuto premium

I consigli dei nostri esperti e le nostre valutazioni di rischio sono riservati agli abbonati. Desideri accedere?

Come valutiamo le azioni

Articoli

  • Analisi
    Recordati, pesa l'esposizione in Turchia un mese fa - lunedì 27 agosto 2018
    Recordati ha pubblicato dati semestrali non brillantissimi, in seguito ai quali abbiamo ritoccato al ribasso le nostre stime: portiamo quelle sull’utile per azione 2018 a 1,6 euro dalla precedente stima di 1,7 euro. 
     
     
     
     

    Il parere dei nostri esperti e le nostre valutazioni del rischio sono solo per gli abbonati. Vuoi accedere?

    Voglio accedere a questo contenuto!
  • Analisi
    Recordati, il titolo precipita 3 mesi fa - lunedì 9 luglio 2018
    La famiglia Recordati cede al fondo Cvc il 51,8% del capitale a 28 euro per azione, con uno sconto di quasi il 18% rispetto al prezzo di Borsa del 29 giugno.

    Prezzo al momento dell'analisi (6/7/2018): 29,96 euro

    Consiglio: mantieni

    Recordati passerà di mano: la cessione è già stata annunciata e verrà finalizzata, con elevata probabilità, entro fine 2018. Fimei, cassaforte della famiglia Recordati, ha infatti raggiunto un accordo per cedere la propria partecipazione in Recordati al fondo Cvc, che avrà così il 51,8% del capitale. Quello che ha fatto precipitare la quotazione del titolo in Borsa è il prezzo a cui il fondo britannico ha acquistato la partecipazione, cioè 28 euro per azione. Questa sarà giocoforza la cifra offerta agli azionisti nel momento in cui verrà lanciata l’Opa sulla rimanente quota azionaria - prezzo molto inferiore a quello di chiusura di venerdì 29 giugno (34,06 euro), ultimo giorno di Borsa prima dell’annuncio della cessione. Il titolo ha perso in pochi giorni circa il 12%: c’è margine per speculare? Per il momento no: anche a questi prezzi, secondo i nostri modelli di valutazione, Recordati è correttamente valutata

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Recordati: cambia il consiglio 5 mesi fa - lunedì 14 maggio 2018
    In seguito ai conti trimestrali abbiamo rivisto le nostre stime portando quelle sull’utile per azione 2018 da 1,5 a 1,7 euro e quelle sull’utile per azione 2019 da 1,73 a 1,76 euro.

    Prezzo al momento dell'analisi (11/05/18): 30,50 EUR
    Consiglio: Mantieni

     

    Forte dei risultati ottenuti nel primo trimestre, Recordati conferma gli obiettivi per il 2018 indicati nel piano industriale. I ricavi dei primi tre mesi dell’anno sono cresciuti del 7,2% rispetto a quelli dello stesso periodo del 2017. La parte del leone la fa il mercato italiano, su cui Recordati realizza oltre il 20% dei ricavi, mentre sul fronte dei prodotti sono i medicinali per la cura delle malattie cardiache e cardiovascolari ad andare forte. Sono in crescita, però, anche le vendite di farmaci per la cura delle malattie rare (+5,2%). Gli utili del gruppo sono cresciuti del 10,3%, percentuale che stavolta pare aver soddisfatto il mercato. Abbiamo rivisto le stime anche alla luce dei nuovi accordi stipulati, dopo la conclusione del trimestre, con Mylan per la commercializzazione di Cystagon (malattie renali). A questi prezzi, il titolo è ormai correttamente valutato. Cambiamo il nostro consiglio.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Recordati: risultati sotto le attese 8 mesi fa - lunedì 19 febbraio 2018
    Recordati ha comunicato i suoi obiettivi 2018. Si sono rivelati inferiori alle nostre attese, abbiamo perciò rivisto le stime sull’utile per azione 2018 da 1,7 a 1,5 euro e quelle sull’utile per azione 2019 da 1,94 a 1,73 euro.

    Prezzo al momento dell'analisi (16/02/18): 31,13 EUR
    Consiglio: Vendi

     

    Non sono bastati ricavi in crescita di quasi il 12% e utili in aumento di quasi il 22% nel 2017 per accontentare le aspettative dei mercati. I preliminari di bilancio – dati che, in teoria, potrebbero essere ritoccati alla presentazione dei dati di bilancio definitivi – hanno rivelato solo un parziale raggiungimento da parte del gruppo degli obiettivi 2017. Anche se a due cifre, la crescita dei ricavi nello scorso anno è stata, infatti, inferiore a quella del 2016, e lo stesso vale per gli utili. Inoltre, a deludere davvero sono stati gli obiettivi dichiarati per il 2018: nella migliore delle ipotesi prevedono ricavi in crescita di poco più del 5% rispetto al dato 2017, e utili in crescita dell’8%; sono percentuali decisamente inferiori rispetto agli anni scorsi e al di sotto delle nostre stime. Pur giudicando positivamente il programma di nuove acquisizioni, abbiamo, quindi, rivisto al ribasso le nostre previsioni.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Recordati: si regala tre brevetti 10 mesi fa - venerdì 22 dicembre 2017
    Il 2017 è stato un anno positivo per il titolo Recordati, che si è molto apprezzato grazie all’effetto di acquisizioni che hanno fatto bene ai conti. In quest’ultima parte dell’anno, però, il titolo sembra aver arrestato la sua corsa.

    Prezzo al momento dell'analisi (22/12/17): 36,45 EUR
    Consiglio: Vendi

     

    Per il Natale 2017 Recordati si regala il brevetto di tre specialità Bayer: Transipeg, TransipegLib e Colopeg. Si tratta di farmaci molto noti e venduti in Francia: lo scorso anno hanno generato ricavi per 10 milioni di euro, cifra che rappresenta il 10% di quanto, sempre nel 2016, Recordati ha fatturato in Francia. Questo è il secondo Paese per ricavi nel bilancio di Recordati, dopo l’Italia, anche se i tuoi tassi di crescita, +4% nell’ultimo anno, sono più bassi rispetto a quelli di altri Paesi come Turchia (+16,5%) e Usa (+23%). Il gruppo italiano spera così di consolidare la propria presenza nella gastroenterologia, settore in cui non ha oggi una presenza importante. Pur essendo una notizia positiva, l’apporto dei tre farmaci sull’incremento delle vendite di tutto il gruppo, almeno nell’immediato, non dovrebbe essere determinante. Per questa ragione, il nostro consiglio, al momento, resta invariato.  

    condividi questo articolo

Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 40,60 EUR
Minimo degli ultimi 12 mesi 27,52 EUR
ISIN IT0003828271
Borsa Milano
Beta 0,49
Volatilità 19,98 %
Numero di azioni 209.125.100
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 6,19 EUR
Settore Salute e farmacia
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 19.428 EUR
Punteggio corporate governance 6

Indici chiave per azione (EUR)

2018 (e) 2017 (e) 2016 (e) 2011
Dividendo 0,85 0,85 0,70 0,30
Utile corrente 1,60 1,40 1,15 0,58
Utile netto 1,60 1,40 1,15 0,58
Cash Flow corrente 1,84 1,64 1,32 0,71
Cash Flow netto 1,84 1,64 1,32 0,71
EBIT 2,23 1,97 1,63 0,82
EBITDA 2,53 2,21 1,80 0,94
Patrimonio netto 6,73 5,98 5,42 2,98
Patrimonio netto tangibile 4,87 4,12 3,56 1,15

Rendimento in euro

Recordati Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi -0,94 % -6,56 % -0,36 %
Rendimento ultimi 6 mesi 0,67 % -5,29 % 10,11 %
Rendimento ultimo anno -23,42 % -7,64 % 10,79 %
Rendimento ultimi 5 anni 30,04 % 2,58 % 13,60 %

Indici finanziari della società

2017 (e) 2016 (e) 2011 2010
Pay out - - 51,36 % 52,97 %
Current ratio - - 1,73 4,15
ROE - - 19,59 % 18,85 %
ROE netto - - 19,59 % 18,85 %
Margine lordo - - - -
Margine netto - - 15,28 % 14,91 %
EBIT margin - - 21,45 % 21,26 %
EBITDA margin - - 24,64 % 24,96 %
Tax rate - - 27,23 % 28,09 %
Gearing - - 9,38 7,98
Patrimonio netto / totale attivo - - 60,82 % 63,92 %

Dati di Borsa per azione

2018 (e) 2017 (e)
Rendimento da dividendo 2,87 % 2,87 %
Prezzo/utile corrente 18,51 21,16
Prezzo/cash flow corrente 16,10 18,06
Prezzo/patrimonio netto 4,40 4,95
Prezzo/patrimonio netto tangibile 6,08 7,19
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 6,21 % -

(e) : stima

×
Partecipa al sondaggio:
recordati
Raccomanderesti l'utilizzo di questa pagina alla tua famiglia e ai tuoi amici? Puoi indicare un giudizio compreso tra 1 (assolutamente no) e 10 (assolutamente sì) *
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Lasciaci un commento (opzionale)
Invia