Repsol

ES0173516115
Avvisi: ON/OFF
Aggiungi al portafoglio
14,79 EUR 14/12/2018 17:35 Madrid
-0,14 EUR (-0,94 %) Variazione dall'ultima chiusura
13,36 17,29  52 settimane min max
2,89 % Rendimento a 1 anno
0,00 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli
Contenuto premium

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

Come valutiamo le azioni

Articoli

  • Analisi
    Repsol: positivi risultati trimestrali un mese fa - lunedì 5 novembre 2018
    Nel 3° trimestre Repsol ha aumentato i profitti, ma resta prudente in materia di investimenti. 
     
     
     
     

    Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

    Desidero accedere a questo contenuto
  • Analisi
    Repsol: brillanti risultati semestrali 3 mesi fa - lunedì 27 agosto 2018
    Repsol beneficia della crescita della produzione e del risanamento delle finanze. 

    Prezzo al momento dell'analisi (24/08/2018): 16,50 euro

    Il titolo, trainato dalla salita dei prezzi del greggio e dal miglioramento della redditività, supera i massimi del 2011, ma resta, secondo noi, conveniente.

    Consiglio: acquista

    Nel 2° trimestre l’utile per azione di Repsol (Isin ES0173516115) è più che raddoppiato raggiungendo gli 0,59 euro. Certo si tratta di un dato gonfiato dai guadagni straordinari, ma anche senza tenerne conto i profitti crescono del 23%, trainati dall’attività esplorazione/produzione – i cui utili sono triplicati (+6,7% i volumi prodotti e + 53% i prezzi del petrolio) – che ha più che compensato il calo degli utili nella raffineria e la chimica. Il management ha confermato l’obiettivo di una crescita annua della produzione del 2,5% annuo fino al 2020: certo un ritmo di crescita moderato rispetto a quello annunciato da alcuni concorrenti, ma Repsol preferisce assumersi pochi rischi, puntando soprattutto sull’aumento della produzione dei siti già detenuti (i fondi destinati agli investimenti nell’esplorazione/produzione nel periodo 2018-20 restano allo stesso livello del 2015-17 a 11 miliardi di euro). Per il 2° semestre ci aspettiamo una crescita della liquidità generata e, tenendo conto dei bei risultati trimestrali, alziamo le stime sull’utile per azione da 1,55 a 1,80 euro per il 2018 e da 1,60 a 1,90 euro per il 2019. In base a queste nuove stime, anche ai massimi attuali, l’azione resta, secondo noi, sottovalutata.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Insonnia 5 mesi fa - lunedì 2 luglio 2018
    L’andamento delle Borse continua a essere caratterizzato da bruschi sbalzi d’umore. New York ha archiviato la settimana con un calo dell’1,3%, mentre le Borse europee, mediamente, hanno ceduto l’1,2%. Tokio ha perso lo 0,9%.
     
     
     
     

    Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

    Desidero accedere a questo contenuto
  • Analisi
    Repsol potenzia il piano di sviluppo 6 mesi fa - lunedì 11 giugno 2018
    Grazie alla risalita del prezzo del greggio e alla ritrovata salute finanziaria, Repsol può permettersi di potenziare il suo piano industriale quadriennale. 

    Prezzo al momento dell'analisi (8/6/2018): 17,04 euro

    Consiglio: acquista

    Repsol (Isin ES0173516115) potenzia il suo piano di sviluppo da qui al 2020 e conta tra il 2018 e il 2020 su una crescita della liquidità generata dall’attività del 12% l’anno. Ci sembra un obiettivo credibile, specie se il prezzo del petrolio dovesse assestarsi per tutto il periodo sui 55/60 dollari al barile. Il management, inoltre, promette investimenti di 15 miliardi di euro da qui al 2020 (contro gli 11 miliardi tra il 2015 e il 2017). Nelle attività di esplorazione e produzione di idrocarburi si concentrerà sullo sviluppo di progetti già in portafoglio e si attende un aumento della produzione del 2,5% annuo, un ritmo raggiungibile senza correre grossi rischi. Altri progetti sono, comunque, allo studio per dopo il 2020 e sono attesi maggiori investimenti anche nelle attività di raffinazione e nella chimica. Se tutto va come previsto, Repsol potrebbe in futuro premiare maggiormente gli azionisti.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Battuta d'arresto per Milano: la settimana delle Borse 7 mesi fa - lunedì 14 maggio 2018
    New York ha rialzato la testa grazie alla spinta arrivata da titoli tecnologici e petroliferi e ha chiuso la settimana con un progresso del 2,4%. Benino le Borse europee che, in media, hanno archiviato un progresso dell’1,1%. Tra queste si è distinta in negativo Milano, con una perdita dello 0,7%.
     
     
     
     

    Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

    Desidero accedere a questo contenuto
Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 17,29 EUR
Minimo degli ultimi 12 mesi 13,36 EUR
ISIN ES0173516115
Borsa Madrid
Beta 0,95
Volatilità 26,51 %
Numero di azioni 1.566.560.000
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 23,39 EUR
Settore Energia e servizi alle collettività
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 78.679 EUR
Punteggio corporate governance 4

Indici chiave per azione (EUR)

2018 (e) 2017 (e) 2016 2015
Dividendo 0,00 0,00 0,00 0,00
Utile corrente 1,80 1,35 1,11 -1,34
Utile netto 1,80 1,35 1,11 -0,77
Cash Flow corrente 3,30 2,90 3,32 2,83
Cash Flow netto 3,30 2,90 3,32 3,39
EBIT 2,00 1,80 1,22 -1,53
EBITDA 3,50 3,30 3,45 2,66
Patrimonio netto 21,00 19,20 19,95 18,67
Patrimonio netto tangibile 19,20 17,40 17,94 16,66

Rendimento in euro

Repsol Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi -12,07 % -7,20 % -6,10 %
Rendimento ultimi 6 mesi -9,86 % -10,00 % -0,93 %
Rendimento ultimo anno 2,89 % -10,57 % 3,13 %
Rendimento ultimi 5 anni 2,88 % 2,44 % 12,56 %

Indici finanziari della società

2017 (e) 2016 2015 2014
Pay out - 0,00 % - 88,01 %
Current ratio - 1,08 0,88 1,66
ROE - 5,62 % -7,41 % 3,54 %
ROE netto - 5,62 % -4,28 % 5,49 %
Margine lordo - - - -
Margine netto - 3,95 % -2,97 % 3,43 %
EBIT margin - 5,11 % -6,12 % 0,17 %
EBITDA margin - 14,39 % 10,63 % 5,36 %
Tax rate - 20,90 % - 8,49 %
Gearing - 26,05 36,99 19,88
Patrimonio netto / totale attivo - 47,97 % 45,84 % 54,26 %

Dati di Borsa per azione

2018 (e) 2017 (e)
Rendimento da dividendo 0,00 % 0,00 %
Prezzo/utile corrente 8,29 11,06
Prezzo/cash flow corrente 4,52 5,15
Prezzo/patrimonio netto 0,71 0,78
Prezzo/patrimonio netto tangibile 0,78 0,86
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 9,59 % -

(e) : stima

×
Partecipa al sondaggio:
repsol
Raccomanderesti l'utilizzo di questa pagina alla tua famiglia e ai tuoi amici? Puoi indicare un giudizio compreso tra 1 (assolutamente no) e 10 (assolutamente sì) *
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Lasciaci un commento (opzionale)
Invia