Sacyr

ES0182870214
2,412 EUR 26/02/2020 17:35 Madrid
0,00 EUR (0,00 %) Variazione dall'ultima chiusura
1,920 2,760  52 settimane min max
15,76 % Rendimento a 1 anno
0,00 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli

Il nostro consiglio

Valutazione

Indicatore di rischio

 
Contenuto premium

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

Come valutiamo le azioni

Articoli

  • Analisi
    Sacyr: buone prospettive 3 mesi fa - lunedì 4 novembre 2019
    Sacyr sta rispettando le linee guida del suo piano strategico: crescita all’estero e focalizzazione sul settore delle concessioni. È una strategia che ci sembra valida. 

    Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

    Desidero accedere a questo contenuto
  • Analisi
    Utile di Sacyr a +10,3% 9 mesi fa - lunedì 3 giugno 2019
    Sacyr continua l’espansione internazionale e la sua strategia di concentrarsi sulle attività in concessione ci sembra valida, anche se fa salire il debito.

    Prezzo al momento dell’analisi (31/5/2019): 2.04 euro

    Consiglio: mantieni

    Nel 1° trimestre gli utili di Sacyr (Isin ES0182870214) sono saliti del 10,3%. A spingere il risultato sono stati i ricavi delle attività più redditizie, le concessioni (21% delle vendite totali del gruppo e il 51% dell’utile industriale), saliti di ben il 51%. Gli utili industriali di queste attività sono saliti del 28,3%. La scelta di puntare proprio sullo sviluppo delle concessioni, che hanno bisogno di pesanti investimenti, fa, però, lievitare l’indebitamento netto (+3,3% nel 1° trimestre) e, quindi, gli oneri finanziari. Il management conta di ridurli col tempo, man mano che gli investimenti porteranno i frutti sperati. Da segnalare, in Italia, le difficoltà per l’autostrada Roma-Latina – Sacyr avrebbe dovuto costruirla, ma il progetto è stato bloccato e i ricorsi non sono andati bene – che, però, non frenano l’espansione nel nostro Paese (il primo tratto della Pedemontana Veneta dovrebbe esser aperto in estate).

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Sacyr: cessioni in Cile 10 mesi fa - lunedì 15 aprile 2019
    La spagnola Sacyr vende la metà delle sue concessioni in Cile. 

    Prezzo al momento dell'analisi (12/04/2019): 2,22 euro

    Ai prezzi attuali, l’azione resta correttamente valutata.

    Consiglio: mantieni

    Sacyr (Isin ES0182870214) ha raggiunto un accordo per vendere il 49% della sua partecipazione in sette concessioni cilene, di cui manterrà comunque il controllo. L’operazione dovrebbe essere perfezionata nella seconda metà dell’anno e i suoi proventi saranno utilizzati per ridurre l’indebitamento del gruppo. Altra buona notizia, Sacyr ha vinto una controversia con l'Agenzia delle Entrate per la liquidazione della tassa sulle società di diversi esercizi. Recupera così 42 milioni di euro (0,7 euro per azione) che andranno direttamente nelle sue casse.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Sacyr: utile in linea con le attese 11 mesi fa - lunedì 8 aprile 2019
    La strategia di Sacyr di continuare a crescere all’estero e di concentrarsi sulle attività di costruzione e concessione ci sembra valida, anche se comporta un debito elevato. 

    Prezzo al momento dell’analisi (5/4/2019): 2.32 euro

    Consiglio: mantieni

    Sacyr (Isin ES0182870214) ha chiuso il 2018 con un utile per azione di 0,27 euro, in sostanza allineato alle nostre stime. Sacyr si sta trasformando in un gruppo specializzato in costruzioni e concessioni a livello globale, due attività complementari. Se, infatti, nel 2018 il fatturato nelle costruzioni (42% dei ricavi) è cresciuto del 40% è grazie ai nuovi progetti di infrastrutture. Anche se la redditività sta migliorando in tutte le attività, il punto debole del gruppo restano i pesanti oneri finanziari (debito netto pari a 7,3 euro per azione), che si “mangiano” il 75% degli utili industriali. Un peso che, nonostante le varie cessioni (Itínere, autostrade in Cile), non dovrebbe ridursi nel medio termine, considerando l’espansione in corso all’estero. Nel complesso, ai prezzi attuali, le azioni sono, a nostro parere, correttamente valutate.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Sacyr: redditività in miglioramento un anno fa - giovedì 27 settembre 2018
    La spagnola Sacyr si rafforza sui mercati internazionali e migliora gradualmente la sua redditività. L’indebitamento elevato resta, però, il suo punto debole.

    Prezzo al momento dell'analisi (26/09/2018): 2,57 euro

    Anche se più rischioso della media, ai prezzi attuali, il titolo resta, secondo noi, correttamente valutato.

    Consiglio: mantieni

    Sacyr (Isin ES0182870214) sembra affrontare il futuro con più determinazione. Si fa strada su nuovi mercati, come quello statunitense, e realizza ormai il 60% delle vendite all’estero. Altra buona notizia, la redditività migliora in tutte le divisioni, tanto che nel 1° semestre gli utili sono saliti del 13,2% a 0,13 euro per azione. Gli sforzi fatti per investire pesano, però, sul debito (6,8 euro per azione) che, anche se a livelli meno preoccupanti di qualche anno fa, rappresenta un onere per la società, specialmente ora che i tassi d’interesse stanno cominciando a risalire. Per reagire Sacyr vende delle attività (per esempio le autostrade in Cile). Attende, inoltre, la delibera dell’arbi­trato (attesa nel 2021) per le opere del nuovo Canale di Panama, per cui reclama 6,2 euro circa per azione. Ma la sua migliore risorsa resta la partecipazione in Repsol (8% circa del gruppo petrolifero).

     

     

    condividi questo articolo

Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 2,760 EUR
Minimo degli ultimi 12 mesi 1,920 EUR
ISIN ES0182870214
Borsa Madrid
Beta 1,53
Volatilità 38,07 %
Numero di azioni 593.986.300
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 1,42 EUR
Settore Costruzioni e immobili
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 3.763 EUR
Punteggio corporate governance 5
Paesi Spagna

Indici chiave per azione (EUR)

2020 (e) 2019 (e) 2018 2017
Dividendo 0,00 0,00 0,00 0,00
Utile corrente 0,37 0,32 0,27 0,23
Utile netto 0,37 0,32 0,27 0,23
Cash Flow corrente 0,66 0,60 -1,42 0,60
Cash Flow netto 0,66 0,60 -1,42 0,60
EBIT 0,85 0,77 0,66 0,45
EBITDA 1,14 1,05 0,91 0,71
Patrimonio netto 2,75 2,39 2,07 2,89
Patrimonio netto tangibile 2,45 2,09 1,77 2,60

Rendimento in euro

Sacyr Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi -3,26 % -0,85 % 1,18 %
Rendimento ultimi 6 mesi 13,18 % 8,95 % 12,34 %
Rendimento ultimo anno 15,76 % 8,71 % 16,85 %
Rendimento annualizzato degli ultimi 5 anni -6,48 % 0,91 % 9,12 %

Indici finanziari della società

2019 (e) 2018 2017 2016
Pay out - 0,00 % 0,00 % 0,00 %
Current ratio - 1,16 1,27 1,18
ROE - 13,13 % 7,91 % 5,57 %
ROE netto - 13,13 % 7,91 % 6,71 %
Margine lordo - - - -
Margine netto - 5,06 % 5,16 % 4,56 %
EBIT margin - 8,86 % 7,84 % 7,02 %
EBITDA margin - 12,21 % 12,40 % 10,84 %
Tax rate - 27,00 % 20,31 % 25,21 %
Gearing - 268,38 170,67 179,10
Patrimonio netto / totale attivo - 10,88 % 14,76 % 19,46 %

Dati di Borsa per azione

2020 (e) 2019 (e)
Rendimento da dividendo 0,00 % 0,00 %
Prezzo/utile corrente 6,55 7,52
Prezzo/cash flow corrente 3,65 4,00
Prezzo/patrimonio netto 0,87 1,00
Prezzo/patrimonio netto tangibile 0,97 1,15
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 5,78 % -

(e) : stima