Sage Group GB00B8C3BL03

Avvisi: ON/OFF
Aggiungi al portafoglio
699,50 GBp 22/08/2017 16:48 Londra
4,50 GBp (0,65 %) Variazione dall'ultima chiusura
599,00 756,00  52 settimane min max
-8,36 % Rendimento a 1 anno
2,20 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli

Contenuto premium

I consigli dei nostri esperti e le nostre valutazioni di rischio sono riservati agli abbonati. Desideri accedere?

Come valutiamo le azioni

Articoli

  • Analisi
    Sage Group: risultati rassicuranti 2 mesi fa - lunedì 12 giugno 2017
    La pubblicazione di risultati semestrali migliori del previsto ha favorito la ripresa del titolo in Borsa. 
     
     
     
     

    Il parere dei nostri esperti e le nostre valutazioni del rischio sono solo per gli abbonati. Vuoi accedere?

    Voglio accedere a questo contenuto!
  • Analisi
    Sage: obiettivi deludenti 7 mesi fa - giovedì 5 gennaio 2017
    Negli ultimi tempi il titolo è sceso: il management ha annunciato obiettivi poco ambiziosi e il mercato si è spaventato.
    Prezzo al momento dell’analisi (04/01/17): 653 pence
    Consiglio: Mantieni


    Nel 2015/16 (l’anno fiscale termina il 30/9) l’utile per azione e il dividendo della britannica Sage (Isin GB00B8C3BL03) sono cresciuti di oltre il 10%. Per l’anno fiscale in corso il management stima una crescita del fatturato del 6% (senza acquisizioni) e un margine industriale (rapporto tra utili industriali e fatturato) stabile al 27%. Degli obiettivi di tutto rispetto, secondo noi, ma il mercato voleva di più e , spaventato, ha venduto. Noi manteniamo i nervi saldi, ma non siamo ancora il punto in cui il titolo è conveniente.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Sage Group: risultati positivi un anno fa - lunedì 14 dicembre 2015
    I risultati 2014/15 dell’editore britannico di software per pc sono solidi e lasciano ben sperare per il futuro. Stimiamo un utile per azione di 25,47 pence nel 2015/16 e di 27,27 pence nel 2016/17.
    Prezzo al momento dell'analisi (11/12/15): 589 pence
    Consiglio: Mantieni


    In linea con le nostre attese, Sage (Isin GB00B8C3BL03) ha chiuso il 2014/15 (l’anno fiscale termina il 30/9) con un utile per azione in crescita del 10% a 23,30 pence (elementi straordinari esclusi). Per l’anno in corso il gruppo conta di realizzare una crescita del fatturato (senza cessioni/acquisizio­ni) del 6%, in linea con quella del 2014/15. È un obiettivo che ci sembra alla sua portata, considerando il successo della sua offerta SaaS presso le piccole e medie imprese – consente di affittare software invece di doverli acquistare. Nel 2014/15, infatti, il numero di utenti di Sage One (la versione per aziende molto piccole) è raddoppiato e questa offerta rappresenterà un’importante leva di crescita nei prossimi anni. La razionalizzazione delle linee di prodotti (dovrebbero passare da 70 a 25) dovrebbe, infine, consentire importanti risparmi di costi.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Sage Group: prudenti obiettivi di crescita 2 anni fa - venerdì 26 giugno 2015
    Da inizio giugno, quando abbiamo cambiato il nostro consiglio su Sage, il titolo ha perso quasi il 10%; a penalizzarlo è stato soprattutto l’annuncio del management di modeste previsioni di crescita per il prossimo biennio.
    Prezzo al momento dell'analisi (25/06/2015): 536 pence
    Nonostante il calo di prezzo, l’azione è ancora correttamente valutata.
    Consiglio: mantieni
    Sage (Isin GB00B8C3BL03), il principale editore di software nel Regno Unito, considera i prossimi due anni come un periodo di transizione, per cui si limita a proporre gli stessi obiettivi del 2015: una crescita del fatturato del 6% annuo e un margine industriale (rapporto tra utili industriali e fatturato) del 28%. Questi prudenti obiettivi a breve termine non devono tuttavia occultare le ambizioni del gruppo, che mira a diventare il n °1 mondiale sul segmento delle piccole imprese. Secondo noi, Sage ha mezzi all’altezza delle sue ambizioni. Nonostante il recente calo, l’azione resta, però, vicina ai suoi massimi storici. Non ci sembra quindi ancora il caso di tornare a consigliartene l’acquisto. Limitati a mantenerla.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Borse europee -2,8%: la settimana dei mercati 2 anni fa - lunedì 8 giugno 2015
    Fallimento greco a un passo, calo dei prezzi dei titoli di Stato e taglio alle stime sulla crescita economica mondiale: le Borse han pagato dazio.
    Variazioni settimanali su prezzi al 05/06/15

    È stata anche la settimana della riunione degli storici Paesi produttori di petrolio (Opec): il greggio ha perso il 4,3%. Il settore energetico ha limitato il ribasso a un -1,5%. Male Saipem (10,3 euro): -10,9% anche per le voci su un aumento di capitale. Ti abbiamo già detto a maggio di chiudere la speculazione – vedi Altroconsumo Finanza n° 1126. Solo se hai tenuto le Saipem in un’ottica di lungo periodo (parliamo di anni) puoi continuare a farlo – anche con ipotesi “forti” sull’aumento di capitale il titolo è correttamente valutato. Milano nel complesso ha perso il 2,8%: meglio ha fatto la matricola Massimo Zanetti (11,5 euro), che ha perso solo lo 0,9% rispetto al prezzo di quotazione (11,60 euro). La scommessa di un rialzo rapido è fallita: non ha più senso avere in mano queste azioni. Vendi. Meglio tentare una speculazione su Inwit, la nuova matricola di Borsa. Anche Sage (547,5 pence; Isin GB00B8C3BL03) ha pagato dazio questa settimana, ma resta sui massimi degli ultimi anni. Mantieni, ma non acquistare più.


    Risposte per te
    @Milena La banca ha sbagliato i conti: ha tassato i dividendi portoghesi al 35%, quando andrebbero tassati al 28%. Devi incassare 0,098568 euro netti per dividendo Edp!
    @Paolo ArcelorMittal ha già staccato il dividendo (0,176913 euro lordi) lo scorso 8 maggio. Non l’hai ancora visto perché verrà messo in pagamento solo a partire dal 15 giugno.
    @Vincenzo Quando la società effettua un acquisto di azioni proprie (si chiama buy-back in inglese), lo fa sul mercato. Il numero delle azioni in tuo possesso non cambia.

    condividi questo articolo

Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 756,00 GBp
Minimo degli ultimi 12 mesi 599,00 GBp
ISIN GB00B8C3BL03
Borsa Londra
Beta 1,09
Volatilità 20,92 %
Numero di azioni 1.080.124.000
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 749,61 GBp
Settore Alta tecnologia
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 2.010.288 GBp
Punteggio corporate governance 7

Indici chiave per azione (GBp)

2016-17 (e) 2015-16 (e) 2014-15 2013-14
Dividendo 15,30 14,15 13,10 12,12
Utile corrente 28,25 25,73 23,30 21,26
Utile netto 28,25 19,28 18,11 17,15
Cash Flow corrente 34,08 31,15 27,70 25,15
Cash Flow netto 34,08 34,70 28,32 25,08
EBIT 41,80 37,89 33,50 31,44
EBITDA 47,64 43,31 37,91 35,33
Patrimonio netto 108,34 94,69 77,58 72,16
Patrimonio netto tangibile -40,30 -54,41 -52,55 -59,75

Rendimento in euro

Sage Group Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi -6,47 % -3,85 % -2,91 %
Rendimento ultimi 6 mesi 3,27 % 1,08 % -6,68 %
Rendimento ultimo anno -8,36 % 9,12 % 6,92 %
Rendimento ultimi 5 anni 17,58 % 6,52 % 12,35 %

Indici finanziari della società

2015-16 (e) 2014-15 2013-14 2012-13
Pay out - 74,37 % 69,85 % 699,12 %
Current ratio - 0,71 0,51 0,52
ROE - 29,00 % 29,68 % 24,93 %
ROE netto - 22,54 % 23,94 % 5,33 %
Margine lordo - 93,96 % 94,30 % 94,17 %
Margine netto - 13,54 % 14,36 % 3,45 %
EBIT margin - 25,04 % 26,33 % 26,79 %
EBITDA margin - 28,34 % 29,58 % 30,32 %
Tax rate - 29,55 % 32,36 % 71,05 %
Gearing - 39,62 58,26 41,46
Patrimonio netto / totale attivo - 37,57 % 36,50 % 39,73 %

Dati di Borsa per azione

2016-17 (e) 2015-16 (e)
Rendimento da dividendo 2,20 % 2,04 %
Prezzo/utile corrente 24,60 27,01
Prezzo/cash flow corrente 20,39 22,31
Prezzo/patrimonio netto 6,41 7,34
Prezzo/patrimonio netto tangibile - -
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 7,71 % -

(e) : stima

Raccomanderesti l'utilizzo di questa pagina alla tua famiglia e ai tuoi amici? Puoi indicare un giudizio compreso tra 1 (assolutamente no) e 10 (assolutamente sì) *
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Lasciaci un commento (opzionale)
Invia