Sanofi FR0000120578

Avvisi: ON/OFF
Aggiungi al portafoglio
70,83 EUR 22/01/2018 17:36 Parigi
-2,12 EUR (-2,91 %) Variazione dall'ultima chiusura
71,76 92,97  52 settimane min max
-0,58 % Rendimento a 1 anno
4,25 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli

Contenuto premium

I consigli dei nostri esperti e le nostre valutazioni di rischio sono riservati agli abbonati. Desideri accedere?

Come valutiamo le azioni

Articoli

  • Analisi
    Sanofi: importante acquisizione 6 ore fa - lunedì 22 gennaio 2018
    Sanofi ha appena annunciato l’acquisizione di Bioverativ.
     
     
     
     

    Il parere dei nostri esperti e le nostre valutazioni del rischio sono solo per gli abbonati. Vuoi accedere?

    Voglio accedere a questo contenuto!
  • Analisi
    Sanofi: nuove omologazioni 14 giorni fa - lunedì 8 gennaio 2018
    Il 2° semestre 2017 è stato particolarmente difficile per il titolo Sanofi in Borsa.

    Prezzo al momento dell’analisi (05/01/17): 74,36 EUR

    Consiglio: Mantieni

    Per rilanciare la crescita Sanofi (Isin FR0000120578) nel 2018 depositerà 4 domande di omologazione di nuovi prodotti. L’obiettivo è mantenere la leadership nelle malattie rare, il diabete e i vaccini. Se per le malattie rare può contare sulla controllata Genentech, per le altre due divisioni la situazione è più difficile. Nelle attività legate al diabete continua a pagare le pressioni al ribasso sui prezzi negli Usa e le condizioni sono peggiorate ancora nel 2° semestre. Per le attività legate ai vaccini la sospensione del Dengavaxia (contro la febbre del dengue) si è aggiunta ad altri insuccessi. E se la ricerca interna dà poche soddisfazioni, Sanofi fatica a trovare soluzioni esterne (falliti i tentativi di acquisire Actelion e Medivation). Confermiamo le stime sull’utile per azione a 3,9 euro per il 2017 (elementi straordinari esclusi) e a 4,2 euro per il 2018 (4,5 euro per il 2019).

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Sanofi: priorità alla ricerca e sviluppo un mese fa - venerdì 15 dicembre 2017
    Dopo gli insuccessi nei vaccini, Sanofi cerca nuove strade per sostenere la crescita e punta sulla ricerca e sviluppo di nuovi farmaci. 

    Prezzo al momento dell'analisi (14/12/2017): 73,77 euro

    Ai prezzi attuali, l’azione resta correttamente valutata.

    Consiglio: mantieni

    Il 2017 è stato un anno difficile per Sanofi (Isin FR0000120578), che ha dovuto fare i conti con i persistenti problemi nel settore del diabete e i recenti insuccessi nei vaccini. Per reagire, il management ha annunciato che nei prossimi 18 mesi depositerà presso le autorità sanitarie 9 dossier per richiedere l’omologazione di nuove molecole. Per il momento, però, la situazione del gruppo non cambia. Limitati a mantenere questa azione correttamente valutata.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Sanofi: problemi con i vaccini un mese fa - lunedì 11 dicembre 2017
    Le ultime notizie sugli insuccessi di alcuni vaccini non hanno aiutato il titolo Sanofi. Non ci spaventiamo: confermiamo le nostre stime di un utile per azione di 3,9 euro nel 2017 e di 4,2 euro nel 2018 (elementi straordinari esclusi).

    Prezzo al momento dell'analisi (08/12/17): 73,18 EUR
    Consiglio: Mantieni

     

    Il Dengvaxia è un vaccino di Sanofi (Isin FR0000120578) contro la febbre del Dengue. È stato approvato nel 2015, ma un recente studio ha dimostrato che è efficace solo per chi ha già contratto il virus in passato (evita “ricadute”, ma non protegge chi non hai mai preso il virus). Le Filippine hanno, quindi, sospeso un piano di vaccinazione per la popolazione che era stato già avviato. Bene che vada Sanofi se la caverà con svalutazioni di circa 100 milioni di euro sul bilancio 2017. Potrebbero, però, partire delle cause legali e in ogni caso le vendite di questo prodotto sembrano compromesse. Non bene, ma nemmeno un dramma visto che l’impatto di questo prodotto sui conti del gruppo è limitato. In ogni caso non è un periodo positivo per i vaccini del gruppo: lo sviluppo di un prodotto contro il castridium difficile è stato sospeso (quello contro il virus zika era stato già sospeso a settembre).

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Sanofi: alcune attività sono in difficoltà 2 mesi fa - lunedì 13 novembre 2017
    Nel corso delle ultime settimane il titolo Sanofi non si è comportato bene in Borsa e i conti del terzo trimestre, che hanno mostrato delle difficoltà in alcune divisioni del gruppo, non hanno aiutato.

    Prezzo al momento dell'analisi (10/11/17): 77,43 EUR
    Consiglio: Mantieni

     

    Nel terzo trimestre i farmaci per la cura del diabete fatti da Sanofi (Isin FR0000120578) hanno visto i ricavi calare del 10% e hanno portato il gruppo a rivedere al ribasso i risultati per queste attività da qui al 2018. La sua insulina Lantus (-15,5% le vendite nel 3° trimestre) paga la maggiore concorrenza: a fine 2016 è arrivato sul mercato il Basaglar (farmaco biosimilare di Eli Lilly). Nel complesso, il fatturato di Sanofi è rimasto stabile nel 3° trimestre (cessioni/acquisizioni e effetti di cambio esclusi) grazie alle vendite del Dupixent (contro l’eczema). Il debutto del Kevzara (contro l’artrite reumatoide) è stato, invece, timido – e non è un bene perché il gruppo puntava molto su questo nuovo farmaco. Lasciamo invariate le stime sull’utile per azione a 3,90 euro per il 2017 (esclusi gli introiti straordinari legati alla vendita delle attività legate alla salute animale) e a 4,20 euro per il 2018.

    condividi questo articolo

Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 92,97 EUR
Minimo degli ultimi 12 mesi 71,76 EUR
ISIN FR0000120578
Borsa Parigi
Beta 0,73
Volatilità 20,46 %
Numero di azioni 1.262.784.000
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 92,12 EUR
Settore Salute e farmacia
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 183.159 EUR
Punteggio corporate governance 6

Indici chiave per azione (EUR)

2018 (e) 2017 (e) 2016 2015
Dividendo 3,10 3,00 2,96 2,93
Utile corrente 4,20 3,90 3,66 3,28
Utile netto 4,20 7,40 3,66 3,28
Cash Flow corrente 6,95 6,60 6,13 6,45
Cash Flow netto 6,95 10,10 6,13 6,45
EBIT 5,70 5,20 5,61 4,38
EBITDA 8,50 8,00 8,12 7,63
Patrimonio netto 47,00 45,90 42,26 41,68
Patrimonio netto tangibile 14,70 13,60 10,59 11,29

Rendimento in euro

Sanofi Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi -13,42 % 3,03 % 6,36 %
Rendimento ultimi 6 mesi -11,30 % 3,98 % 7,04 %
Rendimento ultimo anno -0,58 % 10,48 % 7,77 %
Rendimento ultimi 5 anni 3,76 % 6,91 % 15,51 %

Indici finanziari della società

2017 (e) 2016 2015 2014
Pay out - 80,70 % 88,64 % 84,97 %
Current ratio - 1,88 1,72 1,80
ROE - 8,76 % 7,90 % 8,38 %
ROE netto - 8,76 % 7,90 % 8,38 %
Margine lordo - 69,10 % 68,53 % 67,67 %
Margine netto - 12,83 % 11,74 % 13,22 %
EBIT margin - 19,28 % 15,32 % 18,01 %
EBITDA margin - 27,93 % 26,65 % 28,82 %
Tax rate - 25,97 % 17,41 % 20,62 %
Gearing - 15,40 13,61 14,22
Patrimonio netto / totale attivo - 51,52 % 53,18 % 53,94 %

Dati di Borsa per azione

2018 (e) 2017 (e)
Rendimento da dividendo 4,25 % 4,11 %
Prezzo/utile corrente 17,37 18,71
Prezzo/cash flow corrente 10,50 11,05
Prezzo/patrimonio netto 1,55 1,59
Prezzo/patrimonio netto tangibile 4,96 5,36
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 6,75 % -

(e) : stima

×
Partecipa al sondaggio:
sanofi
Raccomanderesti l'utilizzo di questa pagina alla tua famiglia e ai tuoi amici? Puoi indicare un giudizio compreso tra 1 (assolutamente no) e 10 (assolutamente sì) *
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Lasciaci un commento (opzionale)
Invia