Santander

ES0113900J37
3,509 EUR 25/02/2020 17:35 Madrid
-0,11 EUR (-3,09 %) Variazione dall'ultima chiusura
3,400 4,620  52 settimane min max
-9,33 % Rendimento a 1 anno
5,80 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli
Contenuto premium

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

Come valutiamo le azioni

Articoli

  • Analisi
    Santander salva i dividendi 2 mesi fa - venerdì 20 dicembre 2019
    Il fatto che gli indicatori sulla solidità patrimoniale di Santander superino il livello minimo stabilito dalla Banca centrale europea rappresenta una notizia rassicurante.

    Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

    Desidero accedere a questo contenuto
  • Analisi
    Una nuova vetta 3 mesi fa - lunedì 4 novembre 2019
    Nel complesso è stata una settimana incolore per le Borse mondiali. Si è distinta, però, Wall Street: a furia di piccoli passi, l’indice S&P 500 ha toccato nuovi massimi storici.

    Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

    Desidero accedere a questo contenuto
  • Analisi
    Santander: redditività sotto pressione 4 mesi fa - lunedì 7 ottobre 2019
    I bassi tassi d’interesse, il rallentamento economico globale e le perdite straordinarie ci hanno spinto a ridurre le previsioni sugli utili di Santander. 

    Prezzo al momento dell’analisi (4/10/2019): 3.53 euro

    Consiglio: mantieni

    Il fatto che in Europa dovremo convivere per anni con dei tassi d’interesse molto bassi, o addirittura negativi, sommato al rallentamento economico, mette sotto pressione la redditività della spagnola Santander (Isin ES0113900J37). Inoltre, i deboli risultati della controllata britannica, che soffre dei timori sulla Brexit, fanno registrare al gruppo perdite straordinarie di 0,09 euro per azione (questa controllata rappresenta oggi il 10% degli utili di gruppo, contro il 20% di 3 anni fa). Fortunatamente la diversificazione geografica, specie la forte presenza nel continente americano, dove genera circa la metà degli utili (Brasile su tutti), consente a Santander di mitigare la situazione. Tenendo conto di questi elementi abbassiamo le stime sull’utile per azione da 0,49 a 0,38 euro per il 2019 da 0,52 a 0,48 euro per il 2020. Manteniamo invariate le stime sul dividendo 2019 (0,20 euro) e 2020 (0,21 euro).

    Vuoi leggere tutte le analisi dei nostri esperti senza limiti? Abbonati ad Altroconsumo Finanza.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Santander: utile sotto le attese 11 mesi fa - lunedì 1 aprile 2019
    Il peggioramento delle prospettive di crescita economica e il mancato rialzo dei tassi d’interesse ci spingono a essere più prudenti e a ridurre, per l’anno in corso, le stime sull’utile per azione e il dividendo di Santander. 

    Prezzo al momento dell’analisi (29/03/2019): 4.14 euro

    Consiglio: mantieni

    Nel 2018 l’utile per azione di Santander (Isin ES0113900J37) è salito a 0,48 euro, un dato un po’ sotto le nostre stime (0,50 euro) ma in crescita del 13% rispetto al 2017 (minori perdite per crediti non rimborsati). L’attività bancaria è, però, debole e tra il contesto macroeconomico dei suoi mercati principali (zona euro, Regno Unito, Brasile) e i tassi d’interesse bassi la situazione potrebbe perdurare per vari mesi. Per questa ragione, abbassiamo per l’anno in corso le stime sull’utile per azione (da 0,52 a 0,49 euro) e il dividendo (da 0,24 a 0,20 euro). Anche se fatica a “digerire” l’acquisizione di Banco Popular, Santander resta, comunque, una banca solida: nell’ultimo anno ha, infatti, ridotto di oltre la metà l’esposizione al mercato immobiliare e ha raggruppato in una società le restanti attività del settore, in vista di una possibile cessione.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Crescono i profitti di Santander un anno fa - lunedì 19 novembre 2018
    I risultati del 3° trimestre confermano le tendenze che si erano manifestate nei trimestri precedenti. Manteniamo, quindi, invariate le stime sugli utili e il dividendo 2018 (rispettivamente 0,50 e 0,22 euro per azione). 

    Prezzo al momento dell’analisi (16/11/2018): 4.22 euro

    Consiglio: mantieni

    Nei primi 9 mesi dell’anno i profitti di Santander (Isin ES0113900J37) sono cresciuti del 13%, ma l’utile per azione è salito solo del 4,5% a causa del maggior numero di azioni in circolazione. Come nei trimestri precedenti, nel 3° il calo dei ricavi è stato compensato dalle minori perdite per crediti non rimborsati (-7%). Il Brasile, motore principale del gruppo col 27% degli utili totali, si limita a un +2%, ma la Spagna (18% degli utili) cresce del 20%; il Regno Unito (15% degli utili) resta, invece, debole (-10%) per le incertezze sulla Brexit. Gli stress test europei hanno mostrato una solvibilità adeguata, ma gli indicatori inferiori alla media potrebbero spingerla a rafforzarsi tramite aumenti di capitale o tagli al dividendo. Scompare, però, la minaccia per le banche spagnole di dover pagare retroattivamente l’imposta sulle ipoteche.

    condividi questo articolo

Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 4,620 EUR
Minimo degli ultimi 12 mesi 3,400 EUR
ISIN ES0113900J37
Borsa Madrid
Beta 1,34
Volatilità 27,19 %
Numero di azioni 16.618.120.000
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 60,16 EUR
Settore Settore finanziario
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 153.918 EUR
Punteggio corporate governance 2
Paesi Spagna

Indici chiave per azione (EUR)

2020 (e) 2019 (e) 2018 (e) 2017
Dividendo 0,21 0,20 0,20 0,18
Utile corrente 0,44 0,40 0,48 0,43
Utile netto 0,44 0,40 0,48 0,43
Cash Flow corrente 0,00 0,00 0,00 0,00
Cash Flow netto 0,00 0,00 0,00 0,00
EBIT 0,00 0,00 0,00 0,00
EBITDA 0,00 0,00 0,00 0,00
Patrimonio netto 6,47 6,24 6,04 5,75
Patrimonio netto tangibile 4,88 4,65 4,45 4,17

Rendimento in euro

Santander Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi 0,25 % 1,95 % 5,41 %
Rendimento ultimi 6 mesi 6,69 % 10,91 % 15,93 %
Rendimento ultimo anno -9,33 % 10,95 % 20,65 %
Rendimento annualizzato degli ultimi 5 anni -7,12 % 1,24 % 9,75 %

Indici finanziari della società

2019 (e) 2018 (e) 2017 2016
Pay out - - 45,28 % 39,80 %
Current ratio - - - -
ROE - - 7,08 % 6,88 %
ROE netto - - 7,08 % 6,88 %
Margine lordo - - - -
Margine netto - - - -
EBIT margin - - - -
EBITDA margin - - - -
Tax rate - - 36,25 % 31,24 %
Gearing - - - -
Patrimonio netto / totale attivo - - 7,33 % 7,61 %

Dati di Borsa per azione

2020 (e) 2019 (e)
Rendimento da dividendo 5,80 % 5,52 %
Prezzo/utile corrente 8,23 9,05
Prezzo/cash flow corrente - -
Prezzo/patrimonio netto 0,56 0,58
Prezzo/patrimonio netto tangibile 0,74 0,78
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 8,30 % -

(e) : stima